OCZ presenta memorie DDR2 a bassa latenza

OCZ presenta memorie DDR2 a bassa latenza

CAS pari a 3 anche per le nuove memorie Titanium Alpha di OCZ, soluzioni DDR2 per il mercato degli overclockers

di pubblicata il , alle 11:33 nel canale Memorie
OCZ
 

Tutti i principali produttori di moduli memoria DDR per utenti appassionati di overclock si stanno rivolgendo alle soluzioni DDR2, ora che anche le piattaforme AMD possono sfruttare questa tecnologia con le nuove cpu Socket AM2.

L'americana OCZ, specializzatasi da tempo quale produttrice di soluzioni memoria per appassionati di tweaking, ha annunciato due nuove memorie DDR2 caratterizzate dalla ridotta latenza di accesso.

ti_alpha_ocz.jpg

Il modello PC2-6400 Platinum Revision 2 Edition è certificato per operare, in modalità DDR2-800, con latenze di accesso pari a 4-4-4; per il modello PC2-6400 Titanium Alpha Edition i timings di accesso scendono a 3-4-3-9, ferma restando la frequenza di funzionamento di 800 MHz.

Le memorie della serie Titanium Alpha utilizzano il classico dissipatore di calore sviluppato da OCZ, modello XTC (Xtreme Thermal Convection); si tratta di una soluzione caratterizzata dalla presenza di numerose aperture sulla superficie, che dovrebbero rendere più efficace la dissipazione termica del clore durante il funzionamento. Con le memorie Titanium Alpha la placca XTC è caratterizzata da una finitura multicolore.

I due nuovi modelli di memoria verranno commercializzati in kit con due moduli da 1 Gbyte di capacità ciascuno; la garanzia fornita dal produttore è a vita.

La scheda tecnica delle memorie Titanium Alpha è disponibile a questo indirizzo sul sito OCZ; per le memorie Platinum Revision 2 Edition la scheda tecnica è invece accessibile in questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xalexalex26 Giugno 2006, 11:39 #1
Bellebelle..
Faranno parte del mio prossimo pc
gianni187926 Giugno 2006, 11:49 #2
belle davvero, chissà il prezzo
Sig. Stroboscopico26 Giugno 2006, 11:55 #3
"... la dissipazione termica del clore..."

^__-

Comunque per me non è l'effetto AM2, è dovuto solamente alla maturità delle DDR2.

Ciao!
Alexkidd8526 Giugno 2006, 11:55 #4
Stanno tirando il collo finalmente ....
franz89926 Giugno 2006, 11:56 #5
Chissa che guadagno prestazionale si ha con timing cosi bassi e un conroe
jp7726 Giugno 2006, 12:07 #6
Originariamente inviato da: franz899
Chissa che guadagno prestazionale si ha con timing cosi bassi e un conroe


nessuno o cmq irrisorio come da test che si trovano in rete è molto più utile avere una frequenza elevata che timings tirati.
franz89926 Giugno 2006, 12:24 #7
Originariamente inviato da: jp77
nessuno o cmq irrisorio come da test che si trovano in rete è molto più utile avere una frequenza elevata che timings tirati.

Proprio per questo motivo vorrei vederlo, il rapporto prestazioni prezzo varia a seconda di quale piattaforma si utilizza
Xeus3226 Giugno 2006, 12:57 #8
Ma gli AMD non ci guadagnano se hanno timings piu' bassi ?????
sirus26 Giugno 2006, 13:10 #9
Originariamente inviato da: Xeus32
Ma gli AMD non ci guadagnano se hanno timings piu' bassi ?????

Anche il mio Pentium III guadagna con timings tirati... tutti ci guadagnano tuttavia è più utile avere frequenza (e quindi banda passante) superiore che avere timings ultra tirati.



PS Gran belle RAM
franz89926 Giugno 2006, 13:40 #10
Originariamente inviato da: Xeus32
Ma gli AMD non ci guadagnano se hanno timings piu' bassi ?????

Per gli amd si, visto che hano il controller integrato nella cpu, noi parlavamo dei conroe

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^