Nuove memorie AMD Radeon, ora anche DDR3-2133

Nuove memorie AMD Radeon, ora anche DDR3-2133

AMD estende la propria famiglia di memorie della serie Radeon con un kit da 16 Gbytes di capacità certificato per operare sino a 2.133 MHz di clock

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:31 nel canale Memorie
AMDRadeon
 

AMD ha annunciato la disponibilità di nuove memorie DDR3 della serie Radeon Memory, estendendo questa famiglia di prodotti che sono stati presentati per la prima volta circa 2 anni fa.

Il nuovo kit è certificato per la frequenza di clock massima di 2.133 MHz, in abbinamento a latenza CAS pari a 10, timings 10-11-11-30 e tensione di alimentazione di 1.65V. Il kit viene proposto in configurazione con 4 moduli, ciascuno da 4 Gbytes di capacità, per una dotazione complessiva di 16 Gbytes.

amd_radeon-memory_2133.jpg (30619 bytes)

AMD certifica questi moduli per l'utilizzo tanto in sistemi Intel, attraverso profili XMP, come con i proprio AMP profiles per l'abbinamento a schede madri socket AM3+ oppure a piattaforme FM2 con APU della serie Trinity. In questo modo la configurazione dei parametri di funzionamento ottimali è fatta direttamente dalla scheda madre, senza la necessità di uno specifico intervento da parte dell'utente.

Le memorie sono caratterizzate dalla presenza di un dissipatore di calore che avvolge i chip e il PCB; l'ingombro complessivo rimane in ogni caso contenuto, con un'altezza complessiva di 30 millimetri che non dovrebbe creare problemi di compatibilità meccanica con dissipatori di calore della CPU particolarmente voluminosi.

La famiglia di memoria AMD Radeon in standard DDR3 prevede al momento attuale due altre versioni. La prima, DDR3-1600, ha timings pari a 9-9-9-28 con tensione di alimentazione di 1.5V. La seconda, DDR3-1866, ha timings pari a 9-10-9-27 sempre con tensione di 1.5V. Per entrambi questi kit memoria la capacità di ogni modulo è pari a 8 Gbytes, contro i 4 Gbytes del nuovo kit da 2.133 MHz di clock.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zagor97709 Maggio 2013, 09:01 #1
tanto sono introvabili negli shop italiani...
Bivvoz09 Maggio 2013, 09:45 #2
Stanno fornendo un offerta completa per le loro APU, dove la frequenza delle ram conta parecchio e si presume che Richland con una grafica più potente ne benefici ancora di più.
Magari Richland (o Kaveri) supporteranno le 2133 senza OC?

P.S: ora che ci penso Richland è difficile visto che usa le stesse mobo di Trinity.
zagor97709 Maggio 2013, 09:53 #3
Originariamente inviato da: Bivvoz
P.S: ora che ci penso Richland è difficile visto che usa le stesse mobo di Trinity.


è vero che usa le stesse mobo, però la gpu è integrata nel processore ed è diversa da quella di trinity, quindi il tuo ragionamento fila.
anche perchè Llano beneficiava delle ddr3 1600, trinity delle 1866, e se non c'è due senza tre...
Bivvoz09 Maggio 2013, 10:17 #4
Originariamente inviato da: zagor977
è vero che usa le stesse mobo, però la gpu è integrata nel processore ed è diversa da quella di trinity, quindi il tuo ragionamento fila.
anche perchè Llano beneficiava delle ddr3 1600, trinity delle 1866, e se non c'è due senza tre...


Ne beneficeranno sicuramente, io intendevo se supportava le 2133 senza bisogno di occarle
zagor97709 Maggio 2013, 10:27 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
Ne beneficeranno sicuramente, io intendevo se supportava le 2133 senza bisogno di occarle


ah ok, è vero
tanti discorsi e mica ci ero arrivato a capire
Lino P09 Maggio 2013, 11:03 #6
il termine "gamer series" associato alle memorie o peggio ancora agli ali, non si può sentire.
SArebbero così gentili da spiegare TECNICAMENTE, magari associando delle istanze di bench in game che tipo di vantaggio dovrebbero trarne i videogiocatori?
In quest'era di porting pedestri si fatica a sfruttarla in quantità la ram, figuriamoci se dalle solite menate come latenze e frequenze di esercizio si possa trarre beneficio.
Il vero broblema è trovare titoli che tirino il collo ai quad core e gli 8 gb di ram mediamente posseduti dai gamer, e questi tirano in ballo roba che per ragioni ancora ignote si chiama "gamer series"...
Mah.
PaulGuru09 Maggio 2013, 11:57 #7
Ci sono tanti kit con quelle caratteristiche già da un pezzo, e pure meglio.
dav1deser09 Maggio 2013, 13:20 #8
Originariamente inviato da: Lino P
il termine "gamer series" associato alle memorie o peggio ancora agli ali, non si può sentire.
SArebbero così gentili da spiegare TECNICAMENTE, magari associando delle istanze di bench in game che tipo di vantaggio dovrebbero trarne i videogiocatori?
In quest'era di porting pedestri si fatica a sfruttarla in quantità la ram, figuriamoci se dalle solite menate come latenze e frequenze di esercizio si possa trarre beneficio.
Il vero broblema è trovare titoli che tirino il collo ai quad core e gli 8 gb di ram mediamente posseduti dai gamer, e questi tirano in ballo roba che per ragioni ancora ignote si chiama "gamer series"...
Mah.


In parte hai ragione, in parte no. Se guardi le CPU queste memorie non portano alcun beneficio, ma se le monti su delle APU è un'altra storia. Poi spesso chi compra APU è per il loro basso costo e di certo non ci abbinerebbe 16GB 2133MHz, ma magari qualcuno che usa APU per sistemi compatti con cui giocare decentemente c'è, e allora queste RAM trovano un senso.
Bivvoz09 Maggio 2013, 13:41 #9
Originariamente inviato da: Lino P
il termine "gamer series" associato alle memorie o peggio ancora agli ali, non si può sentire.
SArebbero così gentili da spiegare TECNICAMENTE, magari associando delle istanze di bench in game che tipo di vantaggio dovrebbero trarne i videogiocatori?
In quest'era di porting pedestri si fatica a sfruttarla in quantità la ram, figuriamoci se dalle solite menate come latenze e frequenze di esercizio si possa trarre beneficio.
Il vero broblema è trovare titoli che tirino il collo ai quad core e gli 8 gb di ram mediamente posseduti dai gamer, e questi tirano in ballo roba che per ragioni ancora ignote si chiama "gamer series"...
Mah.


http://goo.gl/zDfIk

A passare da ddr3-1600 a ddr3-2133 c'è un miglioramento medio delle prestazioni del 20% con apu trinity.
C'è ragione di credere che con richland questo margine sia ancora più ampio.
!fazz09 Maggio 2013, 13:52 #10
Originariamente inviato da: Lino P
il termine "gamer series" associato alle memorie o peggio ancora agli ali, non si può sentire.
SArebbero così gentili da spiegare TECNICAMENTE, magari associando delle istanze di bench in game che tipo di vantaggio dovrebbero trarne i videogiocatori?
In quest'era di porting pedestri si fatica a sfruttarla in quantità la ram, figuriamoci se dalle solite menate come latenze e frequenze di esercizio si possa trarre beneficio.
Il vero broblema è trovare titoli che tirino il collo ai quad core e gli 8 gb di ram mediamente posseduti dai gamer, e questi tirano in ballo roba che per ragioni ancora ignote si chiama "gamer series"...
Mah.


sugli alimentatori potrebbe avere un minimosenso, di solito ti mettono 2 connettori di alimentazione a 8 pin ma sulle memorie quoto (anche se io comunque sto sempre alla larga da prodotti con nomi così altisonanti indice di ricarico assurdo)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^