Numonyx avvia le consegne in volumi delle memorie Omneo PCM

Numonyx avvia le consegne in volumi delle memorie Omneo PCM

Due soluzioni memoria con interfaccia NOR seriale o parallela: questi i primi prodotti PCM che Numonyx commercializza in volumi

di pubblicata il , alle 09:32 nel canale Memorie
 

Qualche anno fa sembrava quasi fantascienza, ma da non molto tempo si tratta di una realtà concreta: stiamo parlando delle memorie a cambiamento di fase, argomento del quale abbiamo avuto modo di trattare più volte su Hardware Upgrade. Da qualche mese, infatti, i produttori impegnati nello sviluppo di questo tipo di memorie hanno già avviato la produzione in volumi e l'invio di quantità limitate ad alcuni clienti selezionati. Arriva ora il momento della commercializzazione in volumi.

Numonyx ha ufficialmente annunciato il lancio sul mercato di una gamma di memorie basate su tale tecnologia. Le memorie vengono proposte sul mercato con il nuovo marchio Omneo PCM, in maniera tale da distinguere in maniera forte questo tipo di memorie dalle altre proposte commerciali di Numonyx.

Le memorie PCM (Phase Change Memory - memorie a cambiamento di fase) fanno uso di un sottile strato di vetro GST (Germanio, Antimonio e Tellurio) che può organizzarsi in stato cristallino oppure in stato amorfo. I due stati sono caratterizzati da una resistività elettrica differente, caratteristica sulla quale si basa la conservazione dei dati nelle memorie PRAM (ma anche nei supporti riscrivibili): alla fase cristallina, caratterizzata da bassa resistività, viene assegnato il valore 0, mentre alla fase amorfa che presenta elevata resistività, viene assegnato il valore 1.

In particolare sono due le famiglie di memorie PCM presentate da Numonyx, entrambe indirizzate all'impiego in applicazioni embedded, e si tratta di Omneo P5Q PCM e Omneo P8P PCM, che si differenziano per il supporto, rispettivamente, all'interfaccia seriale e all'interfaccia parallela. Si tratta di chip realizzati con processo a 90 nanometri e con densità di 128 megabit, entrambe le soluzioni sono accreditate di un ciclo di vita pari a 1 milione di cicli di scrittura e destinati ad andare a sostituire le normali memorie NOR. Le memorie Omneo P5Q supportano inoltre una tecnica denominata byte alterability, che consente di effettuare operazioni di scrittura sulle celle di memoria senza la necessità di dover procedere preventivamente con un'operazione di cancellazione, incrementando così le prestazioni.

Ricordiamo brevemente che tra i vantaggi delle memorie PCM, oltre alla non volatilità, vi è la capacità di leggere e scrivere dati a velocità molto più elevata e con consumo energetico molto più contenuto delle memorie NOR e NAND convenzionali. Non solo: le memorie PCM sono capaci di riunire i vantaggli delle memorie flash a quelli delle memorie RAM e EEPROM, in un unico dispositivo.

Proprio a tal proposito Glen Hawk, vicepresidente e general manager dell'Embedded Business Group di Numonyx, commenta: Oggi i progettisti devono utilizzare diversi tipi di memoria, ad esempio per l'archiviazione e l'esecuzione di codici, da un lato, e per la memorizzazione dei dati, dall’altro. Ora con Numonyx Omneo PCM hanno a disposizione un’unica, semplice soluzione per tutto questo". Le soluzioni di memoria basate su tecnologia PCM sono in grado di assicurare velocità di 300 volte superiore ed affidabilità di 10 volte superiore alle caratteristiche delle memorie flash.

Le nuove memorie Omneo P5Q PCM e P8P PCM sono già da ora disponibili in volumi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor29 Aprile 2010, 09:43 #1
estremizzando il concetto, un computer non avrebbe bisogno di ram ma basterebbe un SSD realizzato con queste nuove memorie? Costi e capacità a parte, ovviamente
eldo29 Aprile 2010, 09:51 #2
Ma siete sicuri che sono gia a disposizione in volumi? Da questo articolo http://www.eetimes.com/showArticle....cleID=224500085
sembra che la produzione in volumi sia prevista nel 2011. (anche se parla della versione a 45nm)
Luca6929 Aprile 2010, 10:17 #4
Mi pare che manchi un piccolo dettaglio ... il prezzo!
medicina29 Aprile 2010, 10:23 #5
Vorrei sapere il divario di prezzo fra le differenti tecnologie.
coschizza29 Aprile 2010, 10:37 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
estremizzando il concetto, un computer non avrebbe bisogno di ram ma basterebbe un SSD realizzato con queste nuove memorie? Costi e capacità a parte, ovviamente


no
la ram è una cosa le memorie volatili un altra

non ha senso usare una memoria non volatile al posto della ram perche ha meno capacità molto meno durata ed è estremamente piu lenta
Kuarl29 Aprile 2010, 10:42 #7
Originariamente inviato da: coschizza
no
la ram è una cosa le memorie volatili un altra

non ha senso usare una memoria non volatile al posto della ram perche ha meno capacità molto meno durata ed è estremamente piu lenta


non l'hai letta la news, vero?
Paganetor29 Aprile 2010, 10:44 #8
ma infatti

step 1: leggere la notizia
step 2: leggere i commenti
step 3: commentare a propria volta

coschizza29 Aprile 2010, 10:48 #9
Originariamente inviato da: Paganetor
ma infatti

step 1: leggere la notizia
step 2: leggere i commenti
step 3: commentare a propria volta



fatto
fatto
fatto
ma non capisco dove sta il problema nella mia risposta
megawati29 Aprile 2010, 11:02 #10
Un milione di cicli di scrittura come limite di vita? No, non si possono usare come RAM.
Comuque: e quanto costa sto gioiellino?... non lo dicono mica... ma è IMPORTANTE.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^