Memorie SODIMM capienti e veloci per GeIL

Memorie SODIMM capienti e veloci per GeIL

Capacità di 32GB per modulo di memoria e frequenze di clock che arrivano a 3200 MHz: queste le specifiche delle nuove memorie GeIL per i potenti notebook dotati di CPU AMD e Intel più potenti.

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Memorie
GeILIntelAMD
 

La taiwanese GeIL ha annunciato una nuova serie di kit memoria destinati specificamente ai notebook di ultima generazione, basati tanto su piattaforma AMD Ryzen 4000 come su quella Intel Core di decima generazione della serie H. Queste memorie abbinano elevata capacità a frequenze di clock certificate molto elevate, così da venire meglio incontro a chi necessita tanto di capienza come di prestazioni.

 

Il kit prevede due moduli da 32 Gbytes ciascuno, per una capacità complessiva di 64 Gbytes, in abbinamento ad una frequenza di clock massima certificata in 3.200 MHz. Vengono proposte altre varianti di questo kit, a parità di capacità, con frequenze di clock massime garantite pari a 2.666 MHz e 2933 MHz.

Le memorie a 3.200 MHz di clock vantano timings pari a 22-22-22-52, non particolarmente spinti nel complesso; per il kit da 2933 MHz di clock troviamo timings pari a 21-21-21-48 mentre le memorie DDR4-2666 beneficiano di timings più spinti in virtù dell'inferiore frequenza di clock, pari a 19-19-19-43. Per tutte queste memorie la tensione di alimentazione è pari a 1.2V, valore di specifica per lo standard DDR4 e dato sensato considerando all'attenzione per il consumo energetico che deve essere rivolta a soluzioni destinate all'utilizzo nei notebook.

Al momento attuale GeIL ha unicamente annunciato i kit memoria, senza specificarne il prezzo previsto e il periodi di commercializzazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^