Memorie SLI anche per OCZ

Memorie SLI anche per OCZ

Due nuovi modelli SLI-Ready, da abbinare al nuovo chipset nForce 680i SLI di NVIDIA

di pubblicata il , alle 09:33 nel canale Memorie
NVIDIAOCZ
 

Il lancio delle nuove piattaforme chipset NVIDIA nForce 680i SLI porta al rilascio di due nuove serie di memorie certificate SLI-Ready per l'americana OCZ, azienda specializzata nella produzione di soluzioni per l'overclocking e il tweaking di sistema.

Sono due le nuove soluzioni che OCZ ha presentato: parliamo delle memorie PC2-7200 SLI-Ready e PC2-8500 SLI-Ready, entrambe caratterizzate da una frequenza di clock certificata superiore a quella di 800 MHz delle memorie DDR2-800.

SLI_XTC2.JPG (39198 bytes)

Le memorie PC2-7200 SLI-Ready hanno una frequenza di clock massima certificata pari a 900 MHz, in abbinamento a timings di accesso 4-4-3-15; la capacità complessiva per modulo è di 1 Gbyte, con la possibilità di acquistare un kit da 2 Gbytes per configurazioni dual channel.

Per le memorie PC2-8500 SLI-Ready la massima frequenza di clock supportata è pari a 1.066 MHz, in abbinamento a timings di accesso pari a 5-5-5-15. Al pari delle memorie PC2-7200 SLI-Ready il voltaggio di alimentazione impostato di default è pari a 2.1V, con la possibilitò di overvoltare le memorie in garanzia sino a 2.4V (2.2V per il modello PC2-7200 SLI-Ready) qualora si utilizzino piattaforme che sfruttano la tecnologia EPP, Enhanced Performance Profiles.

L'intero comunicato stampa è disponibile sul sito OCZ a questo indirizzo; per ulteriori informazioni sulle memorie OCZ certificate SLI si rimanda a questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DenFox13 Novembre 2006, 09:44 #1
Ma a che scopo certificarle SLi? Perchè, se utilizzo un qualsiasi kit 2X1GB DDR2 in un sistema con 2 schede video nVidia in SLi non mi funzionano? Ma và...
avvelenato13 Novembre 2006, 09:50 #2
appunto, che gagata, vorrei leggere i requisiti tecnici per ottenere la specializzazione, anche se mi sa tanto che più che tecnici i requisiti siano economici.
Cobra7813 Novembre 2006, 09:51 #3
è semplice Marketese
omega72613 Novembre 2006, 09:53 #4
tra un po mi venderanno pure il masterizzatore certificato sli....ma andate a cag@@e va!
Io ho 2 x1600xt in crosfire e un ali da 450w non certificato che gestisce perfettamente sia le schede che tutto il resto e le mie ram sono comuni ddr400....guarda caso non ho mai avuto un problema....
Però mi si è rotto il microonde...speriamo di trovarne uno certificato sli...così se è in offerta posso comprarne due...e poi vedrai come cucino bene!
capitan_crasy13 Novembre 2006, 09:53 #5
Originariamente inviato da: DenFox]Ma a che scopo certificarle SLi? Perchè

[QUOTE=avvelenato]appunto, che gagata, vorrei leggere i requisiti tecnici per ottenere la specializzazione, anche se mi sa tanto che più che tecnici i requisiti siano economici.


Memorie SLI
dwfgerw13 Novembre 2006, 10:06 #6
Certificarle sli significa essere sicuri che dietro le quinte questi produttori hanno lavorato con nvidia per ottimizzare i profili per i chipset nforce ed essere sicuri al primo colpo che tutto vada bene. Inoltre sono dotati della tecnologia EPP per gli smanettoni che vogliono raggiungere il top in overclock, queste memorie si rivolgono al pubblico enthusiast estremo.
8kikko213 Novembre 2006, 11:33 #7
inoltre se sono epp e sia scheda madre che video supportano il link boost

dovrebbe overclockkarsi da solo il sistema.. purtroppo se si va sul sito nvidia non si riesce a scoprire quale vga supporta tale caratterestica

anche nf590 supporta tutto questo non e' nulla di nuovo!
Catan13 Novembre 2006, 11:47 #8
le momorei sli ready indica non che sono certificate per fare lo sli ma certificate per ottenere senza problemi i miglioramenti dovuti a overclock che le piattaforme nvidia dalla serie 5xx di chipset fanno.
vedi la possibilità di alzare la frequenza del clock delle ram (cosa di fatto impossibile se il produttore di ram come in questo casa nn ti certifica il funzionamento dagli 2.1v di defaul agli 2.2 o 2.4)
cioè è un contro senso se le ram si rompono per troppo overclock della tua piattaforma il produttore nn le cambia invece dando la certificazioen sli stai sicuro che se ti si rompono non hanno manco la scusante della piastra madre che alza i voltaggi quando vuole lei.
in + vanno in accoppiata con la tecnologia link boost dove non si overclokka la vga ma il bus pci-ex da 100@125mhz quindi va bene qualsiasi scheda nvidia i xè l'oc è sul canale pci-ex e nn sulla vga anche se mi pare nvidia ha detto che è meglio utilizzare chip grafici derivanti fa g7x
nudo_conlemani_inTasca13 Novembre 2006, 16:50 #9
Ottime le OOZ.. ma questo è il solito "inutil brand-ware".
più comunemente noto come inutilware.

Le OCZ sul mercato italiano segnalo come siano estremamente care da acquistare, rispetto a marchi concorrenti o equipollenti.

(e anche di scarsa reperibilità, per giunta).
avvelenato13 Novembre 2006, 17:44 #10
grazie a tutti per le spiegaz, però imho il nome è fuorviante, queste memorie potrebbero essere benissimo interessanti per persone che dello sli non ne vogliono neanche sentir parlare, e viceversa, dare un'apporto prestazionale videoludico irrisorio in rapporto al prezzo d'acquisto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^