Memorie LPDDR4, Micron potrebbe essere la prima a portarle sul mercato

Memorie LPDDR4, Micron potrebbe essere la prima a portarle sul mercato

Micron è la prima realtà ad aver effettuato la fase di sampling delle nuove memorie con i clienti e i partner: le memorie LPDDR4 saranno presenti nei primi dispositivi mobile entro la fine del 2014

di pubblicata il , alle 11:06 nel canale Memorie
 

Micron Technology non ha dato particolare risalto alle proprie attività di sviluppo legate alle memorie LPDDR4, lo standard di prossima generazione per le memorie destinate ai dispositivi mobile. La compagnia potrebbe però essere la prima realtà ad avviare le consegne commerciali delle memorie LPDDR4 ai propri clienti, dal momento che già da qualche tempo ha avviato la fase di sampling con i progettisti dei SoC mobile.

Mark Adams, presidente di Micron, ha dichiarato nei giorni scorsi durante una conferenza con gli analisti: "Siamo i primi fornitori ad effettuare il sample di memorie DDR4 a basso consumo con i nostri clienti e partner. Ciò permette loro di effettuare il debug dei sistemi di prossima generazione e delle piattaforme reference con soluzioni Micron".

Nel corso del mese di dicembre Samsung e SK Hynix hanno dichiarato di aver avviato il sampling delle memorie LPDDR4 coinvolgendo gli sviluppatori di processori destinati al mondo mobile. Entrambe le compagnie hanno indicato che i primi prodotti LPDDR4 sarebbero stati disponibili in capacità di 8Gb (1GB), operanti a 3200Mb/s e con una tensione di 1,1V. Sebbene Micron non abbia ancora indicato alcun dettaglio tecnico dei propri chip LPDDR4, che attualmente sono in fase di test presso realtà come Apple e Qualcomm, è verosimile che si tratti di soluzioni confrontabili a quelle degli altri due produttori e che saranno conformi alle specifiche preliminari dell'imminente standard.

La nuova interfaccia di memoria LPDDR4 sarà presente nei dispositivi mobile di rilevo entro la fine del 2014, per poi trovare una commercializzazione più regolare nel corso del 2015 e diventare infine una soluzione mainstream per i dispositivi mobile a partire dal 2016. La finalizzazione delle specifiche dello standard dovrebbe avvenire più avanti nel corso del 2014. Alcuni analisti sono inoltre convinti che proprio nel 2014 la domanda per le memorie DDR a basso consumo supererà quella per le tradizionali memorie DDR DRAM destinate ai personal computer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^