Kit memoria Corsair da 8 Gbytes e 2.400 MHz di clock

Kit memoria Corsair da 8 Gbytes e 2.400 MHz di clock

Corsair presenta l'ennesima evoluzione delle memorie Dominator GT per utenti enthusiast; a fronte di una frequenza di clock elevata una capacità di 8 Gbytes

di pubblicata il , alle 07:51 nel canale Memorie
Corsair
 

Nuove particolari memorie DDR3 quelle che Corsair ha recentemente presentato all'interno della famiglia di prodotti Dominator GT. Ci riferiamo al kit a due moduli da 8 Gbytes di capacità complessiva, certificati per operare stabilmente sino alla frequenza di clock di 2.400 MHz.

corsair_gt_moduli_ddr3.jpg (44249 bytes)

Per ottenere moduli capaci di questo risultato Corsair deve eseguire uno screening interno dei moduli Dominator GT; il processo è composto da 4 stadi su piattaforme socket 1156 LGA con chipset Intel P55, al termine dei quali meno una percentuale inferiore al 5% dei moduli testati viene qualificata per l'utilizzo con queste specifiche.

Le memorie vengono proposte a 499 dollari di prezzo, tasse escluse, sul sito web Corsair; il kit opera con latenze pari a 9-11-10-30-1T alla frequenza di clock di 2.400 MHz con tensione di alimentazione di 1.65V. Il tutto viene abbinato al kit di raffreddamento AirFlow 2 GTL che assicura il contenimento della temperatura di funzionamento a pieno carico.

Un kit di questo tipo risulta essere interessante per gli appassionati di overclock, che possono esplorare il funzionamento di sistemi e che per questo motivo giustificano un listino che è ben più elevato di quello delle tradizionali memorie enthusiast.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
karl830 Maggio 2011, 09:30 #1
Ma quanto è alta???
fbrbartoli30 Maggio 2011, 09:36 #2
è alta come tutti i modelli dominator e non solo...
RoUge.boh30 Maggio 2011, 09:36 #3
azz quanto costano... per l'altezza non è un problema chi spende questi soldi per questo genere di kit al 99% ha un'impianto a liquido.
evariel30 Maggio 2011, 10:00 #4
Mamma mia che frequenze! però ci vorrà un lavoro di overclock immane per fargliele prendere : D
homoinformatico30 Maggio 2011, 13:07 #5
per quel poco che può valere la mia esperienza di overcloker (dai primi pentium/amd k6 ad oggi) la velocità della ram superiore alle specifiche, se non è accompagnata da un overclockdel bus non serve a una ceppa. Anche i processori odierni, che integrano il controller della ram fondamentalmente continuono a funzionare secondo lo schema frequenza di base (bus) e moltiplicatori vari per le periferiche. Se sotto amd ancora si può scendere di moltiplicatore e salire di bus, cli ultimi intel con la scusa che pci express e master clock vanno in sincrono spezzano le braccine a ogni tentativo di migliorare le prestazioni generali del sistema pompando il master clock. per cui se con 100 mhz siamo ottimizzati per una ram @1333 (vedere le specifiche del chipset p67) aumentando il moltiplicatore della ram otteniamo solo che le informazioni invece che ingolfarsi nella ram si ingolfano nel bus di sistema (che adesso è un link diretto alla ram, ma che sempre si può immaginare come una strada a x corsie: se ci metti più macchine di quante ce ne vanno si creano inevitabilmente code).
per gli incrementi dello zerovirgolaqualcosa non vale assolutamente la pena di spendere il triplo per delle ram fuori specifica.
ovviamente il discorso cambia se le ram in questione finiscono su chipset che permettono l'incremento del bus di sistema (anche l'ultimo dei p55 va bene)
sbudellaman30 Maggio 2011, 15:11 #6
A cosa servono ste ram ultrapompate ancora lo devo capire.
argent8831 Maggio 2011, 11:00 #7
a una cippa..
Ricordo il test di hwupgrade di tempo fa dove sopra il 1600 non c'erano incrementi prestazionali importanti nella maggior parte dei casi.
All'epoca si fermavano a 2000mhz però.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^