Intel, STM e Francisco Partners insieme per Nuvonyx

Intel, STM e Francisco Partners insieme per Nuvonyx

Le tre società finalizzano le operazioni per la realizzazione della nuova joint-venture che si occupa della produzione di memorie a variazione di fase

di pubblicata il , alle 09:58 nel canale Memorie
Intel
 

Intel ha annunciato di aver concluso le operazioni finanziare con STMicroelectronics e Francisco Partners per l'istituzione della nuova azienda indipendente chiamata Numonyx, destinata allo sviluppo e produzione di memorie NOR e NAND, oltre alle memorie a variazione di fase, alla quale abbiamo già accennato in questa notizia.

Secondo i termini dell'accordo, Intel ha trasferito a Numonyx i propri asset legati alla divisione delle memorie NOR flash ed alcuni degli asset relativi alla divisione che si occupa delle memorie a variazione di fase, ottenendo come contropartita il 45,1% delle quote di proprietà di Numonyx. STMicroelectronics parteciperà invece per il 48,6% mentre Francisco Partners, a fronte di un investimento liquido di 150 milioni di dollari, diventerà proprietaria del 6,3% della nuova joint-venture.

Come parte dell'intera operazione Numonyx riceverà un finanziamento di 450 milioni di dollari da parte di Intesa Sanpaolo S.p.A. e Unicredit Banca S.p.A. in aggiunta ad un piano di credito rotativo del valore di 100 milioni di dollari. Il finanziamento avrà una durata di 4 anni, con Intel e STM che garantiranno ciascuno per il 50% dell'indebitamento.

Intel e STM hanno compiuto il primo importante passo nella produzione delle memorie a variazione di fase con l'avvio delle consegne del primo prototipo di Alverstone, un chip da 128megabit e realizzato a 90 nanometri, basato su tecnologia PCM, del quale abbiamo avuto modo di parlare approfonditamente nel focus già segnalato poco sopra.

Fonte: PR Intel

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fubo01 Aprile 2008, 10:22 #1
Le sedi ci sono già, trattandosi di spin-off da ambo le parti.
adario7301 Aprile 2008, 10:45 #2
Le sedi in italia sono ad Agrate Brianza, Palermo e Catania.
adario7301 Aprile 2008, 10:50 #3
...dimenticavo c'e' anche Napoli.
erupter01 Aprile 2008, 11:18 #4
Mmmm....
Quasi quasi è interessante...
Maxel01 Aprile 2008, 12:02 #5
Originariamente inviato da: adario73
Le sedi in italia sono ad Agrate Brianza, Palermo e Catania.

Originariamente inviato da: adario73
...dimenticavo c'e' anche Napoli.


...e Cornaredo (MI)

Non credo questa jv preveda l'apertura di nuovi siti, ad ogni modo.
+Benito+01 Aprile 2008, 13:22 #6
nuvonix o numonix?
fubo01 Aprile 2008, 13:56 #7
Originariamente inviato da: +Benito+
nuvonix o numonix?


Numonyx. Questo è il sito web.
sacd01 Aprile 2008, 13:56 #8
Originariamente inviato da: Maxel
...e Cornaredo (MI)

Non credo questa jv preveda l'apertura di nuovi siti, ad ogni modo.


No, interessa solo un fab del plant di Agrate e M6 a Catania, Castelletto rimane fuori
M@n01 Aprile 2008, 15:29 #9
Originariamente inviato da: Antonio23
cavolo, tutte troppo su o troppo giù! ma aprirne qualcuna un pò più al centro no? :-P


Micron (ex TI) ad Avezzano
adario7301 Aprile 2008, 15:51 #10
dai ragazzi, non fatemi pubblicare materiale preso dalla intranet numonyx, potrebbero licenziarmi ...
dai, uno strappo lo faccio :

Agrate, Italy
Arizona, U.S.
Catania, Italy
Cavite, Philippines
Folsom, U.S.
Muar, Malaysia
Naples, Italy
Pudong, China
Qiryat Gat, Israel
Rolle, Switzerland
Santa Clara, U.S.
Singapore, Singapore

non denunciatemi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^