Intel e Micron, joint-venture per memorie Flash

Intel e Micron, joint-venture per memorie Flash

Due colossi del settore si accordano per formare una nuova realtà dedicata esclusivamente alle memorie flash

di pubblicata il , alle 09:50 nel canale Memorie
Intel
 

Intel e Micron hanno siglato un accordo secondo i termini del quale entrambi dovranno contribuire per 1,2 milardi di dollari alla creazione di una compagnia cbiamata IM Flash Technology LLC. Nell'accordo Micron ha inoltre acconsentito a cedere a Intel la propria divisione che si occupa delle memorie NAND flash, e con tutta la proprietà intellettuale associata, per una contropartita di 270 milioni di dollari.

Secondo l'accordo Micron deterrà il 51% della joint-venture. La nuova compagnia sarà occupata nello sviluppo e produzione di tecnologie di memorie flashm basate sui progetti di Intel. Le due compagnie hanno dichiarato che hanno inoltre sottoscritto un patto per l'investimento di una somma complessiva di 1,4 miliardi di dollari per i prossimi tre anni.

Intel ha già versato in contanti 1,96 miliardi di dollari per il progetto, il quale sarà portato avanti presso gli stabilimenti di Micron, situati negli Stati dell' Idaho, Virginia e Utah.

Fonte: Dailytech

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
leo boss28 Febbraio 2006, 10:20 #1
pure il mercato delle memorie flash!!! questa intel sta mettendo lo zampino in un pò troppi rami del mercato informatico!!! e ciò nn mi piace
May8128 Febbraio 2006, 10:28 #2
Sarà forse in prospettiva di un futuro centrino o VIIV con tecnologia robson e chip flash intel/micron?
aLLaNoN8128 Febbraio 2006, 10:33 #3
Originariamente inviato da: leo boss
pure il mercato delle memorie flash!!! questa intel sta mettendo lo zampino in un pò troppi rami del mercato informatico!!! e ciò nn mi piace

Si e siccome tu sei un fanboy AMD bisogna impedire ad Intel di fare ricerca nel settore delle memorie flash
Capirossi28 Febbraio 2006, 10:39 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg
Due colossi del settore si accordano per formare una nuova realtà dedicata esclusivamente alle memorie flash

Porterà ad un abbassamento dei prezzi ?
quickshare28 Febbraio 2006, 10:50 #5
mhm.. se chiedessi ad Intel di farmi un assegno di beneficenza di 1 milione di euro, secondo voi accetterebbero??
wow, sarebbe una cifra ridicola x loro..

cmq a parte gli skerzi, l'unione fa la forza! Ben vengano questi accordi, la tecnologia deve andare avanti..
Cecco BS28 Febbraio 2006, 11:01 #6
Originariamente inviato da: leo boss
pure il mercato delle memorie flash!!! questa intel sta mettendo lo zampino in un pò troppi rami del mercato informatico!!! e ciò nn mi piace


non capisco perchè scusa! Come già detto, da questi accordi l'evoluzione tecnologica e il mercato informatico non possono che giovarne!
stbarlet28 Febbraio 2006, 11:20 #7
ma perchè scusate AMD non fa memorie flash?
Cecco BS28 Febbraio 2006, 11:27 #8
certo che AMD fa memorie flash.. http://www.spansion.com/amd/
mjordan01 Marzo 2006, 16:38 #9
Scusate ma questo cosa comporterà per lo stabilimento Micron italiano?
Cecco BS01 Marzo 2006, 17:44 #10
suppongo niente... la creazione di una joint-venture non dovrebbe influenzare più di tanto gli stabilimenti già esistenti, visto che è una terza azienda... correggetemi se sbaglio...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^