Intel certifica le memorie a 50nm di Samsung

Intel certifica le memorie a 50nm di Samsung

L'azienda coreana annuncia di aver ricevuto la certificazione, delle proprie memorie a 50 nanometri per operare con i chipset Intel attuali e delle prossime generazioni

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:47 nel canale Memorie
SamsungIntel
 

Samsung Electronics ha annunciato che i propri chip DDR2 da 1Gbit, realizzati con processo produttivo a 50 nanometri, sono stati certificati da Intel per operare assieme alla generazione attuale e alla prossima generazione di soluzioni chipset alla velocità di 800 megabit al secondo.

I chip di memoria Samsung a 50 nanometri saranno utilizzate per la produzione di massa di memorie DDR2 e per le prossime generazioni di memorie DDR3, GDDR4 e GDDR5, oltre alle memorie DRAM mobile.

Già nel corso del mese di marzo Intel ha avuto modo di certificare i progetti di Samsung relativi ai chip prodotti a 60 nanometri, mettendo così la compagnia coreana nelle condizioni di essere la prima realtà a produrre su larga scala memorie DRAM con chip a 60 nanometri. Lo stesso accadrà quindi, con la produzione di memorie tramite chip a 50 nanometri.

Lo sviluppo dei chip DDR2 DRAM a 50 nanometri da 1Gbit è stato ultimato nel mese di ottobre 2006. La compagnia coreana sottolinea con orgoglio che nessun altro avversario ha ancora sviluppato un processo produttivo confrontabile per le memorie DDR2.

La realizzazione di chip da 1Gbit a 50 nanometri permette di raddoppiare la produttività rispetto alla realizzazione di chip DDR2, sempre da 1Gbit, ma realizzati a 80 nanometri. Rispetto, invece, alla produzione a 60 nanometri si registra un incremento di efficienza del 50%.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giaballante20 Luglio 2007, 18:03 #1
mamma mia, samsung corre come un treno... fornisce una gran parte dei pannelli lcd per monitor/tv, è uno dei maggiori (il maggiore?) produttore di dram e nand flash, senza contare i cellulari, i microonde... dominerà il mondo prima o poi...
M4R1|<20 Luglio 2007, 18:09 #2
mi fa rabbrividire il fatto che stiamo già quasi per parlare di DDR5, quando le DDR1 sono durate più di 3 anni, e le DDR2 meno di un anno e mezzo. secondo me stiamo brucinando troppo i tempi. cioè cosa significa che fra 2 anni al posto di passare alle DDR4 si va (saltando quelli che ci sono in mezzo) alle DDR6?
Pier de Notrix20 Luglio 2007, 18:14 #3
Originariamente inviato da: giaballante
mamma mia, samsung corre come un treno... fornisce una gran parte dei pannelli lcd per monitor/tv, è uno dei maggiori (il maggiore?) produttore di dram e nand flash, senza contare i cellulari, i microonde... dominerà il mondo prima o poi...


Compilando un'indagine di mercato mi sono reso conto di quanto di Samsung ci sia in casa mia...

Sono rimasto impressionato


Qualcuno di voi non ha almeno un prodotto samsung in casa?
Pikitano20 Luglio 2007, 18:16 #4
GDDR4 e GDDR5 sono le memorie utilizzate nelle schede video, non centrano con le DDR2/DDR3 utilizzate come ram di sistema
canislupus20 Luglio 2007, 18:46 #5
Beh direi che ciò è molto buono... Calcolando che io sono ancora con le DDR 1 !!!
In questo modo dovremmo avere un calo dei prezzi ulteriore in attesa che si diffondano le DDR3. E io finalmente potrò aggiornare il pc (si vede che non mi piace prendere tutto appena uscito... )
K7-50020 Luglio 2007, 18:54 #6
Io comincerei a imparare il coreano... così insieme al cinese siamo a posto.

Le ddr1 costano ancora, le ddr2 sono sparate via, le ddr3 un miraggio? le ddr4, seguendo l'onda, dovrebbero costare uno sputo...


Oltre ai chip di memoria della samsung non ho nulla.
MiKeLezZ20 Luglio 2007, 19:51 #7
Originariamente inviato da: giaballante
mamma mia, samsung corre come un treno... fornisce una gran parte dei pannelli lcd per monitor/tv, è uno dei maggiori (il maggiore?) produttore di dram e nand flash, senza contare i cellulari, i microonde... dominerà il mondo prima o poi...
lettori dvd, sistemi home theatre, palazzi (stanno costruendo il più alto del mondo), frigoriferi, plasma, crt, fotocamere, hdd, portatili, fax, stampanti, lettori mp3, fotocamere, videocamere, industria chimica, ospedali, industria dei motori (turbine a gas), industria bellica (motori per elicotteri, munizioni), industria dei trasporti, collaborazioni con general electric, renault.
Oltre a tutto il settore dei semiconduttori.

E' una multinazionale che fa paura, ma come lei ne esistono decine di altre, addirittura più grande. Solo che non sono così note, e hanno centinaia di altri piccoli brand (per altrettanti prodotti o settori) che servono per disperderne il nome...
Una l'ho già citata, le altre:
http://en.wikipedia.org/wiki/List_o..._capitalization
frankie20 Luglio 2007, 19:58 #8
Anche questo è in parte samsung (finanziato o altro)

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1083880

ghiltanas21 Luglio 2007, 04:11 #9
la stessa intel vede nella samsung il suo principale "nemico"...la teme + di amd..
GabrySP21 Luglio 2007, 10:53 #10
Originariamente inviato da: Pier de Notrix
Compilando un'indagine di mercato mi sono reso conto di quanto di Samsung ci sia in casa mia...

Sono rimasto impressionato


Qualcuno di voi non ha almeno un prodotto samsung in casa?


- 2 Hard Disk
- Un telefonino
- Il pannello del monitor
- I chip di DDR3 sulla scheda video

e probabilmente molte altre cose a mia insaputa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^