G.Skill presenta kit memorie certificate per le CPU AMD Ryzen

G.Skill presenta kit memorie certificate per le CPU AMD Ryzen

Non tardano a debuttare anche specifiche soluzioni memoria destinate all'abbinamento con i nuovi processori AMD della famiglia Ryzen 7: kit dual channel anche per l'overclock

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:51 nel canale Memorie
G.SkillRyZenAMDDDR4
 

Il debutto dei processori AMD della serie Ryzen 7 ha dirette implicazioni sull'intero ecosistema dei componenti hardware. Queste CPU utilizzano infatti schede madri dotate di socket AM4, differenti da quelle socket AM3+ abbinate ai processori FX di precedente generazione.

Non solo: cambiano anche le memorie, ora in standard DDR4 quindi unificate rispetto a quanto proposto da Intel con le proprie soluzioni appartenenti alle piattaforme socket LGA 1151 e socket LGA 2011-v3.

gskill_flare_ryzen_600.jpg (74541 bytes)

G.Skill, azienda taiwanese impegnata nella produzione di memorie per utenti appassionati e per overclockers, ha annunciato nuovi kit delle famiglie Flare X e FORTIS specificamente indirizzate all'abbinamento con sistemi basati su processori AMD Ryzen.

G.Skill segnala di aver portato queste memorie in un kit a 4 moduli, ciascuno dalla capacità di 16 Gbytes, alla frequenza di clock di 3.200 MHz con timings pari a 14-14-14-34 CR1. Altre memorie sono state portate in overclock sino alla frequenza di clock di 3.466 MHz, in abbinamento in questo caso a timings pari a 16-16-16-36 CR1 con capacità di 8 Gbytes per ciascun modulo memoria. 

Le memorie FORTIS sono disponibili in versioni con frequenze di clock di 2.133 MHz e 2.400 MHz, in versioni sino a 64 Mbytes di capacità per kit a 4 moduli con tensione di alimentazione di 1.2V. I modelli Flare X sono disponibili nelle stesse versioni, con l'aggiunta delle due versioni a 3.200 MHz e 3.466 MHz di clock in declinazioni la prima sino a 64 Gbytes per kit a 4 moduli e la seconda sino a 32 Gbytes sempre per kit da 4 moduli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7706 Marzo 2017, 11:59 #1
"nuovi kit delle famiglie Flare X e FORTIS specificamente indirizzate all'abbinamento con sistemi basati su processori AMD Ryzen"

Ma che cavolo voglion dire ste cose??
A parte il marketing chiaramente..

Sono memorie DDR4 che rispondono a specifiche standardizzate.
Se le metti su Intel vanno e se le metti su AMD pure.
Se prendi un altro kit DDR4 a caxxo, se lo metti su Intel vanno e sel metti su AMD pure.
Blake8606 Marzo 2017, 13:39 #2
Certo, solo ti tolgono il fastidio di andare nel bios e sistemare i timing nel modo migliore, cosa che chiunque compra ram di un certo tipo comunque andrà a fare
RedDevil46906 Marzo 2017, 13:42 #3
Originariamente inviato da: demon77
"nuovi kit delle famiglie Flare X e FORTIS specificamente indirizzate all'abbinamento con sistemi basati su processori AMD Ryzen"

Ma che cavolo voglion dire ste cose??
A parte il marketing chiaramente..

Sono memorie DDR4 che rispondono a specifiche standardizzate.
Se le metti su Intel vanno e se le metti su AMD pure.
Se prendi un altro kit DDR4 a caxxo, se lo metti su Intel vanno e sel metti su AMD pure.


Si, il fatto è che le altre RAM hanno solo i profili XMP quindi devi perdere tempo a impostare frequenza, voltaggio e tutti i timing.
TigerTank06 Marzo 2017, 19:34 #4
Chiaro che se uno possiede già delle ddr4 adeguate, tanto vale che investe quei 2 secondi per settare manualmente quei pochi parametri piuttosto che cambiare vram per avere il profilo automatico anche lì

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^