Flexpipe: il nuovo dissipatore per RAM di OCZ

Flexpipe: il nuovo dissipatore per RAM di OCZ

OCZ anticipa il design delle prossime generazioni di moduli memoria DDR2 di fascia alta, pensati per gli utenti più appassionati

di pubblicata il , alle 16:46 nel canale Memorie
OCZ
 

Dalla metà del 2006 tutti i principali produttori di moduli memoria per utenti enthusiast, o appassionati che dir si voglia, hanno avviato lo sviluppo di nuove soluzioni per standard DDR2 capaci di garantire stabilità di funzionamento a frequenze di clock estremamente elevate.

La differenziazione tra i modelli proposti passa sia attraverso la certificazione di frequenze di funzionamento sempre più elevate, che con l'utilizzo di sistemi di raffreddamento particolarmente sofisticati.

L'americana Corsair ha introdotto, negli scorsi mesi, la propria linea di memorie Dominator, caratterizzata per l'adozione di un dissipatore particolarmente sviluppato in altezza. La sua costruzione prevede un contatto diretto sia con i chip memoria che con il PCB del modulo, e in accessorio un kit di ventole da posizionare sopra il modulo così da migliorarne il raffreddamento.

ocz_flexpipe_modulo.jpg (40003 bytes)
fonte: Dailytech

Flexpipe è il nome scelto da OCZ per indicare il proprio nuovo design per i sistemi di raffreddamento che verranno utilizzati con le proprie memorie top di gamma a partire dal mese di Febbraio 2007.

Come si può chiaramente evidenziare dall'immagine, prevede l'utilizzo di una strutura con heatpipe posta nella parte superiore, con la quale il calore viene spostato dai moduli memoria e dal PCB verso un secondo radiatore, sospeso sopra il modulo.

Questo design permette all'aria di raffreddamento di attraversare il nuovo dissipatore sia verso l'alto che verso il basso, rendendo più semplice e più efficace il raffreddamento quando vari moduli memoria sono montati sulla stessa scheda madre.

I disipatori Flexpipe verranno utilizzati con le memorie OCZ della serie XTC; al momento attuale il produttore americano ha a disposizione una serie di memorie FlexXLC top di gamma, caratterizzate dall'utilizzo di un sistema di raffreddamento sia ad aria che a liquido.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Special11 Gennaio 2007, 17:07 #1
Che esagerazione
tisserand11 Gennaio 2007, 17:07 #2
Sono orribili! Speriamo almeno siano funzionali.
KinKlod11 Gennaio 2007, 17:10 #3
Più "umane" comunque di quelle che si possono raffreddare a liquido.
Kintaro7011 Gennaio 2007, 17:12 #4
certo che con tutte ste heat pipe oramai il case sembra un livello di gioco di Mario Bros
Valzuf7811 Gennaio 2007, 17:29 #5
C'era da aspettarselo che arrivassero pure sulle ram le heatpipe (e se i futuri C2D 6x50 di prossima uscita salgono come questi ne avremo bisogno)...OT mode ON: me le immagino montate su una Striker Extreme con su un bel Zalman 9700...almeno con tutto questo rame in caso di cortocircuito ci si fonde tutto e una padella per la moglie ci esce! non me ne vogliano alla Dailytech ma la foto l'han fatta col cellulare ??? non si vede una cippa !!! T mode off.
Narmo11 Gennaio 2007, 17:30 #6
Ecco il titolo del nuovo videogame che sbancherà: Cooling System I: the heat pipe exploration!
XSonic11 Gennaio 2007, 18:23 #7
Ma quanto cavolo scaldano ste memorie?
Fra non molto vendono le schede madri con il castelletto per montare dissipatori in stile Tt Silent Tower... ma vaaa
Dexther11 Gennaio 2007, 18:26 #8
Bè però questa è una proposta molto più intelligente rispetto alle ventole e ventoline proposte tempo fa da OCZ e da Corsair .
Valzuf7811 Gennaio 2007, 18:31 #9
Quoto in pieno Dexther, perlomeno è una soluzione silent, e sicuramente + gradevole all'occhio delle varie miniventole.
JohnPetrucci11 Gennaio 2007, 18:36 #10
Originariamente inviato da: Dexther
Bè però questa è una proposta molto più intelligente rispetto alle ventole e ventoline proposte tempo fa da OCZ e da Corsair .

Concordo, anche se mi puzza ugualmente di marketing e di esagerazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^