Elpida verso la produzione di memorie GDDR

Elpida verso la produzione di memorie GDDR

Il produttore giapponese di memorie entrerà nel business delle soluzioni GDDR grazie all'acquisizione di asset di Qimonda

di pubblicata il , alle 16:35 nel canale Memorie
 

Elpida Memory, realtà giapponese specializzata nella progettazione e produzione di memorie DRAM, ha annunciato nel corso della giornata di ieri di aver raggiunto un accordo con la tedesca Qimonda AG, attualmente impegnata nelle pratiche di insolvenza, per acquisire le licenze della tecnologie e una porzione degli asset relativi alle memorie GDDR.

Grazie alle risorse acquisite da Qimonda, Elpida potrà ora entrare nel business delle memorie ad uso grafico e diventare una realtà in grado di offire una più ampia gamma di prodotti e servizi. Lo sviluppo della tecnologia GDDR proseguirà nel centro di progettazione di Elpida di Monaco, dove circa 50 ingegneri ed altri impiegati di Qimonda saranno coinvolti nello sviluppo di nuove soluzioni.

Takao Adachi, Chief Technology Officer di Elpida, ha dichiarato: "Avvieremo a breve la produzione commerciale di memorie GDDR5, per le quali sara possibile raggiungere, nel prossimo futuro, un transfer rate di 8 gigabit al secondo. Per ottenere queste velocità sono necessarie tecnologie avanzate per la trasmissione di segnali I/O così come circuiti interni ad alta velocità. Le tecnologie GDDR che abbiamo acquisito possono ora contribuire non solo allo sviluppo delle memorie grafiche di Elpida ma anche al miglioramento delle nostre tecnologie DRAM".

Le cosnegne di prodotti GDDR3 e GDDR5 da 1 gigabit prenderanno il via nella prima metà del 2010. La produzione di entrambi i chip sarà inzialmente delegata a Winbond Electronics, una realtà taiwanese che ha già esperienza con le tecnologie di processo di Qimonda. Elpida pianifica di avviare la produzione in volumi delle soluzioni GDDR5 a 2 gigabit nello stabilimento giapponese di Hiroshima nel corso della seconda metà del prossimo anno, dopo una fase di sviluppo che sarà seguita da un team di ingegneri altamente qualificati che lavoreranno congiuntamente in Germania e in Giappone.

Elpida già produce memorie RDRAM ad alta velocità e memorie XDR DRAM sviluppate da Ramubs e ha un discreto trascorso nella produzione di memorie complesse che operano ad elevate frequenze. La produzione di memorie GDDR, pertanto, ben si innesta nel contesto operato dalla realtà giapponese

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto07 Agosto 2009, 18:04 #1

stabilimento di hiroshima

ieri c'era l'anniversario.
Anche qui
centrano le memorie..........pace all'anima delle vittime
User11110 Agosto 2009, 09:07 #2
Originariamente inviato da: deadmaus
forse è la volta buona che elpida riuscirà a fare un chip decente


magari anche Micron

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^