Da Samsung primo chip DRAM a 70 nanometri

Da Samsung primo chip DRAM a 70 nanometri

La compagnia sudcoreana ha annunciato di aver ultimato lo sviluppo del primo chip DDR2 da 512Mb con processo produttivo a 0,07 micron

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato di aver completato lo sviluppo del primo chip di memoria DDR2 da 512Mbit con processo produttivo a 70 nanometri.

Il nuovo chip è il diretto successore delle soluzioni realizzate a 80 e 90 nanometri utilizzati oggi per la realizzazione della maggior parte dei prodotti DRAM di Samsung. Il numero di chip ricavati da un solo wafer dovrebbe essere circa il doppio rispetto a quelli che possono essere attualmente ottenuti con la tecnologia a 90 nanometri.

Diverse innovazioni tecnologiche hanno permesso alla compagnia di sviluppare il processo produttuvi a 70 nanometri come, ad esempio la tecnologia MIM - Metal-insulator-metal per i condensatori e una particolare architettura dei transistor conosciuta con il nome di S-RCAT, ovvero Sphere-shaped Recess Channel Array Transistor. Queste innovazioni, presentate rispettivamente al VLSI Symposium del 2004 e del 2005, hanno permesso di superare alcune limitazioni delle celle DRAM incrementando, così, in modo singificativo l'aggiornamento dei dati, aspetto critico per i chip da 512Mb prodotti a 70 nanometri.

Samsung continua a seguire una strategia piuttosto aggressiva per quanto riguarda il time-to-market dei propri prodotti che la metterà nelle condizioni di avviare la produzione in volumi a partire dalla seconda metà 2006, anche in densità da 1Gbit e 2Gbit.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dante8915 Ottobre 2005, 10:20 #1
Certo, propio in campo delle ram, fanno notevoli passi avanti, a differenza dell vge, che l'unica cosa che cambiano è la sigla...
Rubberick15 Ottobre 2005, 11:20 #2
io ho delle ram con chip samsung ^^ che figata significa che avremo memorie ancora + grosse negli stessi blocchi spero calino i prezzi dei blocchi da 1 e 2 GB
demikiller15 Ottobre 2005, 12:19 #3
Samsung sta rischiando di essere un monopolio delle memorie che ormai i marchi com HYINIX, Toshiba, A-DATA fanno sentire poco o niente.... (intendo le ram delle schede video)
MasterGuru15 Ottobre 2005, 13:45 #4
guarda che Samsung è da anni uno dei migliori produttori di RAM "lisce"...
io stesso ho 2 * 512 Mb di DDR 400 dual channel della Samsung da ormai 3 anni e non mi hanno mai dato problemi...e poi sono quelle più reperibili e non costano nemmeno molto...
zuLunis15 Ottobre 2005, 13:47 #5
Samsung è la migliore per le memorie.. nn ci sono dubbi.
Considerato ke poi è l'unica, ke io sappia, ke produce le GDDR3..
sc8215 Ottobre 2005, 14:13 #6
Anche Infineon fa GDDR3
jappilas15 Ottobre 2005, 14:20 #7
Originariamente inviato da: MasterGuru
guarda che Samsung è da anni uno dei migliori produttori di RAM "lisce"...

nel 1996 aveva la maggioranza assoluta del mercato DRAM, quindi almeno una decina...
coschizza15 Ottobre 2005, 23:21 #8

re

guardate che questa settimana la Samsung in USA si è beccata una multa di 300M di dollari perche ha abbusato della sua posizione sul mercato per spillare soldi illegalmente agli utenti.

Considerando gli arresti di alcuni dirigenti e al fatto che non hanno nemmeno fatto ricorso forse non era falso
ThePunisher16 Ottobre 2005, 13:31 #9
Samsung > *
Le GDDR3 delle schede video sono solo Samsung.
demikiller16 Ottobre 2005, 14:25 #10
Originariamente inviato da: sc82
Anche Infineon fa GDDR3


no, non vedo nessune schede che montano delle infineon

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^