Da Samsung nuovo chip NAND flash da 64Gbit

Da Samsung nuovo chip NAND flash da 64Gbit

Samsung annuncia lo sviluppo di un chip flash da 64Gbit per la costruzione di dispositivi di storage statico ad elevata densità

di pubblicata il , alle 12:02 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato lo sviluppo del primo chip NAND flash MLC (Multi Level Cell) a 64Gbit realizzato con processo produttivo a 30 nanometri. Si tratta di un importante passo avanti per la realizzazione di dispositivi di storage ad alta densità basati su memorie di tipo flash.

E' possibile impiegare fino ad un massimo di 16 chip da 64 gigabit ciascuno, per dare luogo ad una scheda memoria da 128GB in grado di contenere fino ad 80 film in risoluzione DVD o circa 32 mila brani MP3.

I nuovi chip di memoria sono prodotti grazie al nuovo processo SaDPT, acronimo che sta a significare self-aligned double patterning technology, che permette di superare alcuni colli di bottiglia fisiologici del processo produttivo Charge Trap Flash e di utilizzare gli attuali impianti per le operazioni di fotolitografia. Samsung ha così la possibilità di dare il via già da subito ad una produzione estremamente efficiente in termini di costi senza dover affrontare alcun tipo di investimento.

Samsung ha inoltre sviluppato un chip da 32Gb di tipo Single Level Cell utilizzando la medesima tecnologia produttiva. La produzione in volumi dei chip MLC a 64Gbit prenderà il via nel corso del 2009 e, secondo Gartner Dataquest, le vendite complessive di questo tipo di prodotti genereranno un volume d'affari di circa 20 miliardi di dollari tra il 2009 e il 2011.

Fonte PR Samsung

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aegon12 Novembre 2007, 12:17 #1
Chissà che tempistiche hanno questi chip. Li vedrei molto bene per gli SSD
Nenco12 Novembre 2007, 12:31 #2
128 GB, giusti guisti per la partizione di sistema di Vista 64bit!
raven5412 Novembre 2007, 12:54 #3
I chip da 64 GB MLC non possono essere usati con gli SSD. Sono piu lenti e molto meno affidabili dei chip SLC.
Ma vanno bene per le chiavette e per i lettori MP3, in genere.
que va je faire12 Novembre 2007, 12:58 #4
si ma a 30 nm ci sarà sicuramente un boost prestazionale di rilievo.. si ma si parla di 2009-2011
raven5412 Novembre 2007, 13:06 #5
No nessun boost prestazionale, la tecnologia e' piu lenta degli SLC di base. Ma soprattutto e meno affidabile.
nMOS12 Novembre 2007, 13:13 #6
ah, quindi 16x64Gbit fa 128 Gbit?????
jgvnn12 Novembre 2007, 13:14 #7
Originariamente inviato da: nMOS
ah, quindi 16x64Gbit fa 128 Gbit?????


no, fa 128GBytes
Garz12 Novembre 2007, 13:18 #8
Originariamente inviato da: jgvnn
no, fa 128GBytes


era sfuggito anche a me..
que va je faire12 Novembre 2007, 13:23 #9
Originariamente inviato da: raven54
No nessun boost prestazionale, la tecnologia e' piu lenta degli SLC di base. Ma soprattutto e meno affidabile.


io sapevo che al ridursi del processo produttivo il transfert rate aumentava..
nMOS12 Novembre 2007, 14:03 #10
@Garz
sei acuto!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^