CPU Ryzen 3000 e memorie: compatibilità sino a DDR4-5000?

CPU Ryzen 3000 e memorie: compatibilità sino a DDR4-5000?

Tra le novità introdotte da AMD con le future CPU Ryzen basate su architettura Zen 2 troveremo anche un controller memoria capace di sfruttare memorie DDR4 dal clock molto elevato, ben più di qaunto non si riesca ora

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Memorie
AMDRyZenZen
 

I processori AMD Ryzen 3000, basati sulla nuova architettura Zen 2, introdurranno varie novità architetturali che dovrebbero permettere di fornire un netto incremento delle prestazioni velocistiche. Il controller memoria integrato continuerà a restare di tipo DDR4 dual channel, ma AMD dovrebbe introdurre anche la compabilità con configurazioni di memoria dal clock molto elevato.

Si parla infatti dello standard DDR4-5000 quale massimo utilizzabile, quantomeno in teoria, con questi processori. L'informazione proviene dall'account Twitter di 1usmus, autore del software DRAM Calculator for Ryzen.

Se così fosse si tratterebbe di una caratteristica tecnica molto interessante per i futuri processori Ryzen, che in questo modo di fatto andrebbero a pareggiare le capacità dei processori Intel Core nell'utilizzare memorie dalle frequenze di clock molto elevate. Gli attuali processori Ryzen in commercio, tanto quelli della serie 1000 come quelli 2000, possono sfruttare memorie con specifiche superiori a quelle ratificate dal JEDEC ma non sino al punto da arrivare a valori vicini a quelli delle controparti Intel.

Resta da capire se tale potenzialità sarà circoscritta alle schede madri basate sul nuovo chipset AMD X570, atteso al debutto assieme alle nuove CPU Ryzen di terza generazione, o se verrà estesa anche alle schede madri già in commercio. E' facile ipotizzare che sarà con le nuove schede madri che si potranno ottenere i migliori risultati nell'overclock delle memorie in abbinamento alle CPU Ryzen 3000.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto13 Maggio 2019, 13:26 #1

Forse dico una cavolata

I ryzen per via della costruzione chiplet,quando hanno una memoria veloce lavorano molto meglio,invece avere memoria veloce per gli intel che hanno una diversa architettura, la velocità della memoria é relativa,sbaglio?
nickname8813 Maggio 2019, 13:46 #2
Originariamente inviato da: supertigrotto
I ryzen per via della costruzione chiplet,quando hanno una memoria veloce lavorano molto meglio,invece avere memoria veloce per gli intel che hanno una diversa architettura, la velocità della memoria é relativa,sbaglio?

In realtà la velocità della RAM influisce, specie sulla prima serie perchè la latenza della cache è elevata.
demon7713 Maggio 2019, 13:56 #3
Originariamente inviato da: supertigrotto
I ryzen per via della costruzione chiplet,quando hanno una memoria veloce lavorano molto meglio,invece avere memoria veloce per gli intel che hanno una diversa architettura, la velocità della memoria é relativa,sbaglio?


Mo' non ricordo bene.. però c'era uno dei due rivali che traeva vantaggio da BASSE LATENZE piuttosto che da clock di memeoria elevati.
E l'altro chiaramente l'inverso.

Attendiamo i test per vedere quanto conta avere una ram molto veloce con questi nuovi ryzen.
thresher325313 Maggio 2019, 14:07 #4
Che io sappia effettivamente su Ryzen conviene non scendere sotto alle memorie da 3200 mhz, anche perché alla fine costano quanto quelle da 3000 o 2666. Può darsi che la questione sia cambiata con i nuovi modelli, ma fino a quando non escono dei test appositi é difficile dirlo.
digieffe13 Maggio 2019, 14:32 #5
Originariamente inviato da: supertigrotto
I ryzen per via della costruzione chiplet,quando hanno una memoria veloce lavorano molto meglio,invece avere memoria veloce per gli intel che hanno una diversa architettura, la velocità della memoria é relativa,sbaglio?


La questione è un po' più complessa, in quanto i Ryzen fino agli attuali hanno l'IF sincrono con la ram, inoltre la cache L3 è di tipo victim invece gli Intel S (No HEDT, né server) hanno una L3 inclusiva.
C'è anche da valutare lo scenario d'impiego, game, ..., dunque non vi è una risposta strettamente univoca.
In generale, alzando le frequenze sicuramente Ryzen ne beneficia ma fino ad un certo punto (circa 3200), reggiunta tale frequenza conviene abbassare le latenze.

EDIT:
Inoltre non si può ipotizzare un confronto con la serie in arrivo, in quanto cambierà l'architettura, larghezza e frequenza dell'IF.
lucusta13 Maggio 2019, 15:00 #6
Originariamente inviato da: digieffe
EDIT:
Inoltre non si può ipotizzare un confronto con la serie in arrivo, in quanto cambierà l'architettura, larghezza e frequenza dell'IF.


il fatto è che il bus interno degli intel ha una frequenza disgiunta dalla memoria, i cui controller hanno un buffer capace di ammortizzare le differenze di banda tra i due bus.
su Zen uno il bus interno è sincrono con la RAM.
su Zen 2 introducono un bus RAM esterno e IF interno, con divisori, ed adotteranno anche lì un buffer di dimensioni decisamente grande (sottoforma di caches unificata e si parla di 512MB di L4).

a mio avviso si otterrà il medesimo risutato, in cui le RAM, sopra ad una certa frequenza, non porteranno vantaggi (se non in uso multicore con decisamente tanti core come sul doppio chiplets a 16 core, ma si deve vedere anche se lo faranno).
è comunque poca banda a disposizione se guardiamo alle APU e alla grafica integrata (che poi sarà su chip a parte).

credo che si perderanno benefici dalle 3400 in su.
Bradiper13 Maggio 2019, 17:55 #7
Maledetti,uno cerca di non pensarci e invece continuano a centellinare notiziette che alimentano la scimmia.
Credo sia abbastanza ovvio pensare che questo avverrà sulle mb 570, se funziona tutto e si può usare tutte le nuove features sulle schede vecchie.. Le nuove chi le compra più?
Alekx14 Maggio 2019, 11:37 #8
Originariamente inviato da: Bradiper
Maledetti,uno cerca di non pensarci e invece continuano a centellinare notiziette che alimentano la scimmia.
Credo sia abbastanza ovvio pensare che questo avverrà sulle mb 570, se funziona tutto e si può usare tutte le nuove features sulle schede vecchie.. Le nuove chi le compra più?


Mi pare di aver letto che certe feature saranno sono ad appannaggio della serie 570, e se non erro era proprio sulla gestione delle RAM in generale e che i "vecchi" chipset non saranno in grado di gestire non per compatibilita' e velocita' ma per come e' stata strutturata l'architettura della serie 3xxxx

Oramai il mio vecchio FX che ancora mi sta dando belle soddisfazioni e' ora di mandarlo in pensione, sto attendendo con la scimmioa che cresce sempre di piu' la serie 3xxxx e il chipset serie 5xx speriamo bene.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^