Avviata la produzione dei primi chip DRAM DDR3 a 20nm da 4 Gigabit

Avviata la produzione dei primi chip DRAM DDR3 a 20nm da 4 Gigabit

Samsung ha annunciato l'avvio della produzione in volumi dei primi moduli di memoria RAM DDR3 da 4Gb a 20nm

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung ha annunciato martedì di aver avviato la produzione in volumi di nuovi moduli DRAM DDR3 da 4Gb con processo produttivo a 20nm. Il nuovo comunicato segue le prime dichiarazioni della società sui nuovi chip, avvenute durante lo scorso anno.

Samsung, DRAM DIMM 4Gb 20nm

In termini di efficienza produttiva i nuovi chip DDR3 a 20nm garantiscono circa un vantaggio del 30% rispetto ai precedenti realizzati con processo produttivo a 25nm, mentre rispetto ai modelli ancora precedenti (a 30nm) si ha un vantaggio di circa il doppio. Dal punto di vista dei consumi energetici, invece, i nuovi modelli garantiranno un consumo ridotto del 25% rispetto a quanto permesso dal processo produttivo a 25nm.

Utilizzare processi produttivi più evoluti richiede, nel caso dei moduli DRAM, accorgimenti sensibilmente superiori rispetto a quanto avviene, ad esempio, con le memorie NAND Flash. In queste ultime ogni singola cella è composta da un solo transistor, mentre nei moduli DRAM il transistor deve essere collegato ad un condensatore che si trova nella stessa cella.

I moduli DRAM a 20nm sono prodotti utilizzando fluoruro di argo in una litografia laser ad eccimeri, combinando diverse tecniche avanzate di produzione. Secondo Samsung, le nuove tecnologie di produzione spianano la strada ad eventuali evoluzioni future: sviluppando le stesse tecniche, infatti, sarà possibile adottare un processo produttivo a 10nm.

Grazie ai 20nm Samsung è abbastanza fiduciosa di poter spingere ancora più in avanti l'evoluzione tecnologica del settore mobile, portando smartphone e tablet ad avere addirittura performance in linea a quelle di sistemi notebook e desktop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucar7712 Marzo 2014, 10:13 #1
E dire che in questo sito si leggono commenti verso Samsung che non innova e scopiazza soltanto. Poi la gente nemmeno sa che nei propri pc o mac ci girano componenti samsung, come in molti altri elettrodomestici tv comprese.
Morghel7712 Marzo 2014, 10:28 #2
Samsung è leader mondiale nel campo delle memorie, sia come volumi che come tecnologie.
Entro fine anno dovrebbero mettere sul mercato le nuove NAND 3D, che sono una vera rivoluzione.
Player112 Marzo 2014, 13:42 #3
Ma sono Gigabit o è un errore di battitura?!?
roccia123412 Marzo 2014, 13:55 #4
Originariamente inviato da: Player1
Ma sono Gigabit o è un errore di battitura?!?


gigabit.

occhio che si parla del singolo chip, non della "stecca" di ram .
Player112 Marzo 2014, 13:59 #5
Originariamente inviato da: roccia1234
gigabit.

occhio che si parla del singolo chip, non della "stecca" di ram .


Aaaah ok, avevo erroneamente pensato che si trattasse di tutta la scheda.

Grazie per il chiarimento.
CrapaDiLegno12 Marzo 2014, 14:07 #6
Originariamente inviato da: lucar77
E dire che in questo sito si leggono commenti verso Samsung che non innova e scopiazza soltanto. Poi la gente nemmeno sa che nei propri pc o mac ci girano componenti samsung, come in molti altri elettrodomestici tv comprese.


Samsung Electronics è nata come produttrice di flash e poi memorie.
Solo dopo si è evoluta nella creazione di dispositivi fatti e finiti.
Rimane leader nel campo delle memorie, ma per il resto dei suoi prodotti la qualità non è quella che tanti credono. Anzi. Sono al minimo indispensabile per poter dire: si accende e funziona (magari anche bene). Finché funziona. Il che per Samsung vuol dire non per tanto tempo.
[Umby]21 Marzo 2014, 18:41 #7
Con questi nuovi chip riusciranno a fare le stecche di quanti GB ? Si sa ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^