Yorkfield: Quad Core Intel a 45 nanometri per inizio 2008

Yorkfield: Quad Core Intel a 45 nanometri per inizio 2008

La più recente roadmap dei processori Intel segnala il debutto delle cpu Yorkfield per i primi mesi del 2008, ma pare possibile un anticipo per sfruttare la stagione di vendite natalizia

di pubblicata il , alle 18:15 nel canale Processori
Intel
 

La roadmap dei processori Intel più aggiornata riporta interessanti informazioni su quelle che saranno le varie versioni di cpu che saranno introdotte dal produttore americano nel corso dei prossimi mesi. Rispetto alla precedente roadmap sono state introdotte solo marginali modifiche ma alcune di queste sono particolarmente interessanti per il segmento delle soluzioni desktop.

Per la fine dell'anno Intel prevede di commercializzare nuove cpu con architettura Quad Core, basate su tecnologia produttiva a 45 nanometri e appartenenti alla famiglia di cpu Core 2. Parliamo delle cpu note con il nome in codice di Yorkfield, basate quindi sul core Penryn che abbiamo analizzato a questo indirizzo nel corso di una pubblica dimostrazione all'IDF Spring 2007.

Questi processori verranno inizialmente presentati all'interno della gamma delle cpu Extreme Edition, quindi quella delle proposte top di gamma del produttore americano. Tali cpu saranno inizialmente abbinate alla frequenza di bus Quad Pumped di 1.333 MHz, attesa al debutto nel corso del terzo trimestre 2007 con le cpu Core 2 Duo E6x50. Le cpu Yorkfield della serie Extreme Edition saranno quindi le prime ad abbinare architettura Quad Core a bus a 1.333 MHz, caratteristica tecnica che dovrebbe portare un interessante beneficio prestazionale rispetto alle soluzioni Quad Core attualmente in commercio, abbinate a bus Quad Pumped a 1.066 MHz.

Il debutto di questi processori è previsto, stando alle informazioni indicate nella roadmap, nel corso del primo trimestre 2008. Pare tuttavia possibile che Intel possa rivedere queste stime, anticipando il debutto di tali cpu agli ultimi mesi del 2007 così da sfruttare le vendite della stagione natalizia e meglio contrastare le soluzioni Phenom di AMD, attese al debutto proprio per la fine dell'anno.

Passando al segmento dei processori entry level, Intel presenterà la cpu Core 2 Duo E4600 nel corso del quarto trimestre 2007. Tale cpu abbinerà cache L2 da 2 Mbytes a frequenza di bus Quad Pumped di 800 MHz, per una frequenza di clock complessiva di 2,4 GHz. Al prezzo di 133 dollari USA questo processore, considerando l'elevata tolleranza delle cpu Intel Core 2 agli incrementi di clock e l'utilizzo del bus a 800 MHz di default, potrebbe rappresentare un ottimo acquisto per tutti gli appassionati di overclock.

Questa cpu andrà ad affiancarsi alle soluzioni Core 2 Duo E4500, Core 2 Duo E4400 e Core 2 Duo E4300, processori dalle simili caratteristiche tecniche con frequenze di clock rispettivamente pari a 2,2 GHz, 2 GHz e 1,8 GHz.

Il 26 Agosto Intel presenterà una nuova versione di processore Pentium: parliamo della cpu Pentium E2180, che andrà ad affiancarsi a quelle Pentium E2160 e Pentium E2140 recentemente presentate. Per questo processore troveremo cache L1 e frequenza di clock di 2 GHz, in abbinamento a bus Quad Pumped a 800 MHz.

Segnaliamo anche l'inserimento del chipset P31 per sistemi desktop di fascia entry level: si tratta di una piattaforma sprovvista di sottosistema video integrato, di fatto derivata dal modello G31 e destinata ai sistemi economici. Questo nuovo chipset integrerà controller memoria DDR2-800 in abbinamento a south bridge ICH7, con supporto alla frequenza di bus Quad Pumped di 1.333 Mhz e alle cpu Yorkfield e Wolfdale a 45 nanometri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dexther14 Giugno 2007, 18:34 #1
speriamo che i costi degli yorkfield si allineeranno a quelli dei kents dopo i tagli
Dox14 Giugno 2007, 18:50 #2
-.- se AMD non si muove se ne va a bagno..... e il mio portafoglio trema !

con i ritardi di barcellona a fine 2007 la cosa si fa pesante... cazzarola
kralin14 Giugno 2007, 18:51 #3
scusate ma che benefici ci dovrebbero essere ad usare il bus a 1333 invece che a 1066, lieve aumento per le prestazioni della memoria e poi???
con il problema di non poter fare molto OC... o mi sbaglio?
CloNeAuS14 Giugno 2007, 18:55 #4
Passando al segmento dei processori entry level, Intel presenterà la cpu Core 2 Duo E4600 nel corso del quarto trimestre 2007. Tale cpu abbinerà cache L2 da 2 Mbytes a frequenza di bus Quad Pumped di 800 MHz, per una frequenza di clock complessiva di 2,4 GHz


scusate...ma questa CPU ha il moltiplicatore a x12? (12x200=2.4ghz)

.....che mostro terrificante può venire fuori? O___O
dema8614 Giugno 2007, 19:05 #5
Originariamente inviato da: kralin
scusate ma che benefici ci dovrebbero essere ad usare il bus a 1333 invece che a 1066, lieve aumento per le prestazioni della memoria e poi???
con il problema di non poter fare molto OC... o mi sbaglio?

Hai ragione per quanto riguarda l'OC (nel senso che sono necessarie mobo di fascia alta per andare oltre quell'FSB).
Tuttavia Intel come produttore deve preoccuparsi dei proci cloccati standard, e aumentare il FSB ha senso perché aumenta le prestazioni (anche se non enormemente) e in più gli permette di sfruttare meglio le prossime eventuali memorie DDR3-1333 permettendo di farle lavorare in sincrono a frequenza piena.
adynak14 Giugno 2007, 19:12 #6
I chipset P35 e X35 supporteranno anche le CPU con la nuova architettura che sono in roadmap per il terzo trimestre 2008 ?
serassone14 Giugno 2007, 19:13 #7
Originariamente inviato da: CloNeAuS
scusate...ma questa CPU ha il moltiplicatore a x12? (12x200=2.4ghz)

.....che mostro terrificante può venire fuori? O___O

Certo che ha il moltiplicatore 12x, il conto che hai fatto è giustissimo
il mio 4400 (10X) è già una bella bestia, questo e il suo collega 4500 (11x)...
Rubberick14 Giugno 2007, 19:50 #8
xo' bella potenza di calcolo x le workstation
fukka7514 Giugno 2007, 19:55 #9
Originariamente inviato da: adynak
I chipset P35 e X35 supporteranno anche le CPU con la nuova architettura che sono in roadmap per il terzo trimestre 2008 ?


X35? Semmai X38
Cmnq, se ti riferisci alle CPU Nehalem, credo di no, visto che saranno i primi con controller di memoria integrato, e quindi dubito che si potranno installare sui chipset intel precedenti che hanno il controller interno
iaiuarmando14 Giugno 2007, 20:05 #10

PUZZA assaiiiiii

Cmq nn so a voi, ma a me questi ritardi del barcellona mi puzzano di nn so cosa. Vedi intel che gia anticipa quali saranno i prodotti dell'anno venturo... nn so come definire tutto questo ma mi puzza, e nn vorrei che si ricreasse nuovamente un monopolio INTEL che adesso piu che mai viaggia incontrastata, anche essendo un FAN della intel tutto questo nn mi piace affatto.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^