Xeon Quad Core: i dettagli

Xeon Quad Core: i dettagli

Emergono informazioni sulle future generazioni di processori Intel Xeon dotati di 4 core di processore

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:32 nel canale Processori
Intel
 

Intel si prepara ad introdurre sul mercato le versioni Quad Core delle proprie soluzioni Xeon, utilizzando quale base le cpu Core 2 Duo Kentisfield che il produttore americano prevede d'introdurre sul mercato nel corso del mese di Novembre.

Le soluzioni Xeon X3220 e Xeon X3210, stando a quanto pubblicato dal sito Dailytech, saranno proprio basate su Core Kentsfield, senza utilizzare un Socket di connessione differente; intel proporrà questi processori nei sistemi server a singolo Socket, tipicamente contenuti in chassis Rack ad una unità e quindi caratterizzati da un ingombro ridotto.

Il processore Xeon X3220 avrà frequenza di clock di 2,4 GHz e verrà proposto ad un prezzo di 851 dollari; per la versione X3210 la frequenza di clock scenderà a 2,13 GHz, con costo di 690 dollari. Per entrambe le cpu la frequenza di bus Quad Pumped sarà di 1.066 MHz, con 8 Mbytes di cache L2.

Cloverton è il nome in codice scelto da Intel per indicare le proprie cpu Xeon DP con architettura Quad Core; in questo caso il Socket utilizzato sarò quello LGA771, lo stesso delle cpu Xeon DP Woodcrest attualmente in commercio. Per queste versioni di processore saranno proposti 4 distinti modelli:

  • Xeon X5355: clock di 2,66 GHz, frequenza di bus di 1.333 MHz, cache L2 da 8 Mbytes e prezzo ufficiale di 1.172 dollari USA;
  • Xeon X5345: clock di 2,33 GHz, frequenza di bus di 1.333 MHz, cache L2 da 8 Mbytes e prezzo ufficiale di 851 dollari USA;
  • Xeon X5320: clock di 1,86 GHz, frequenza di bus di 1.066 MHz, cache L2 da 8 Mbytes e prezzo ufficiale di 690 dollari USA;
  • Xeon X5310: clock di 1,60 GHz, frequenza di bus di 1.066 MHz, cache L2 da 8 Mbytes e prezzo ufficiale di 455 dollari USA;

Questi processori utilizzeranno la frequenza di bus di 1.333 MHz per la prima volta, anche se solo per le due versioni dal clock più elevato. E' presumibile che questa frequenza di bus possa debuttare in futuro anche in sistemi desktop in abbinamento alle nuove architetture Quad Core, ma al momento attuale non si conoscono dettagli precisi in merito.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kwesi22 Settembre 2006, 17:02 #1

Bene.

Credo che tra pochi mesi i prezzi dei dual core scenderanno.

Zannawhite22 Settembre 2006, 17:15 #2
Ormai siamo arrivati a una inversione di tendenza, dai Mhz. ai Core
Fra 2-3 anni sentiremo parlare di un twenty core che lo si usa per navigare su internet

Il bello che ci sono problematiche legate già ai dual core, non risolte.
Invece si pensa a fare moltiplicare core come conigli
leo boss22 Settembre 2006, 17:23 #3
veramente l'utilizzo di + core è una cosa estremamente positiva si ripartiscono operazioni diversa tra + core così si guadagna in stabilità e il pc può svolgere contemporaneamente + cose senza problemi navigare, masterizzare, ascoltare musica....
salvodel22 Settembre 2006, 17:41 #4
Originariamente inviato da: leo boss
veramente l'utilizzo di + core è una cosa estremamente positiva si ripartiscono operazioni diversa tra + core così si guadagna in stabilità e il pc può svolgere contemporaneamente + cose senza problemi navigare, masterizzare, ascoltare musica....


Allora se fosse cosi con un dual core si potrebbe SOLO navigare+masterizzzare oppure SOLO ascoltare musica+.....!
Un conto sono i multi-core un altro i multitasking .

è un po come montare due motori piccolli su un'automobile perchè non si riesce a diminuire il rumore di uno solo grande........lo sterzo è sempre uno!!!
Fl1nt22 Settembre 2006, 17:42 #5
MAH......
HyperText22 Settembre 2006, 17:58 #6
In ambito server sono ottimi!
al13522 Settembre 2006, 18:15 #7
sono ottimi cmq.. piu sono e meglio è ovvio.
saranno le applicazioni che si adegueranno all'archittettura hardware non viceversa
frankie22 Settembre 2006, 18:24 #8
Intel si prepara ad introdurre sul mercato le versioni Quad Core...

...che il produttore americano prevede d'introdurre sul mercato nel corso del mese di Novembre.

non cozzano un po' queste due affermazioni. Non sono ancora arrivati i dual core che già propongono i 4

per me prima del 2007 non vedremo nulla. Dalla news sembra dopodomani
kwesi22 Settembre 2006, 18:45 #9

Non condivido le vostre opinioni.

Scusate ragazzi ma credo che a chiunque si sia bloccato il pc perchè il procio girava al 100 %. Avendo un dual o un quad oltre a tantissima potenza potremmo far fare varie operazioni al nostro pc senza bloccarlo. Ad esempio se fate la scansione con norton questo si assorbe quasi tutta la potenza del pc, e una scansione dura anche 5 ore, avendo un dual o un quad col cavolo che si blocca il pc. Io spero che il prossimo procio che introdurrà la ibm sia quello che a temperatura ambiente gira a 350 ghz, si parla di due anni.
ShinjiIkari22 Settembre 2006, 19:12 #10
Quali sono le problematiche legate ai dual core?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^