Waterblock Lunasio RS3+

Waterblock Lunasio RS3+

Recensito l'ultimo waterblock della serie Lunasio, il modello RS3+ con costruzione interamente in rame

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:01 nel canale Processori
 
Sul sito italiano Hardware Planet è stata pubblicata la recensione del waterblock Lunasio RS3+, prodotto completamente italiano con costruzione in rame.

prosppic.jpg


I test prestazionali sono stati eseguiti confrontando il waterblock Lunasio RS3+, con il dissipatore di calore Thermalright SLK600, uno dei più performanti modelli in rame per processori Socket A.

lunasio_wb_temp.gif


L'analisi delle temperature a pieno carico, con una frequenza di clock di 1.600 Mhz per la cpu e voltaggio di alimentazione Core di 2.2V, mostra chiaramente come il raffreddamento a liquido sia in condizioni di pieno carico della cpu la soluzione più indicata. Il waterblock fa segnare, al termine dei test, circa 43.9 gradi di temperatura, mentre il dissipatore di calore ad aria arriva a 51.5 gradi: la differenza è notevole e lascia spazio a netti incrementi di clock per la soluzione a liquido.

L'articolo è pubblicato on line a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piripicchio17 Luglio 2002, 15:21 #1
e ci mancherebbe altro...una comparativa con un dissi ad aria e' inutile...
t4-maxx17 Luglio 2002, 15:32 #2
beh... dipende da come si è impostato l'articolo ...

Questa è una recensione del Lunasio... non una comparazione con l'SLK600. Siccome si era già confrontato in passato con l'ybris e con altri wb, si è scelto di mettere come riferimento l'SLK600, tanto per vedere qual'è la differenza tra un sistema a liquido e uno ad aria ad alte prestazioni
Kevin Mitnick17 Luglio 2002, 15:52 #3
molto intelligente questa comparativa
Alpha417 Luglio 2002, 15:56 #4
aquanti watt corrisponde il 1600 a 2.2? almeno per capire la differenza di prestazioni con lgi altri wb della prova comparativa...


E' possibile ritestare il wb in condizioni simili a quelle presenti nella comparazione ed aggiungere questo wb?
Solifuge17 Luglio 2002, 16:00 #5
1600+@2200+@2.2 equivale a 114 Watt...
Solifuge17 Luglio 2002, 16:01 #6
Pardon

1600+@2000+@2.2 = 114 Watt;
1600+@2200+@2.2 = 126 Watt;

Scusate per l'errore...
t4-maxx17 Luglio 2002, 16:17 #7
Originariamente inviato da Kevin Mitnick
[B]molto intelligente questa comparativa


Basterebbe leggere... mi pare che l'articolo si intitoli Lunasio RS3+ ... non comparativa tra Lunasio RS3+ e SLK600. Come ho già detto, è una rece del Lunasio, stop. I dati ottenuti dall'SLK600 nelle stesse condizioni son stati inseriti solo per avere un punto di riferimento
F@biuz17 Luglio 2002, 16:27 #8
E comunque alla fine di ogni test c'è anche un commento dei risultati ottenuti dell'RS3+ confrontati con quelli rilevati con la precedente versione, l'RS. E' tutto spiegato nell'articolo, come i watt prodotti e le frequenze usate: per esempio la cpu era overclockata a 1800Mhz e non a 1600Mhz per il liquido, contro i 1650Mhz per il dissipatore ad aria...
znick17 Luglio 2002, 16:36 #9
a quando una comparativa con una peltier? davvero non ho idea di che differenza faccia!!
Gabbersak17 Luglio 2002, 16:37 #10
fanno vedere la differenza ke c'è tra il miglior dissi in circolazione ad aria al momento e un wb... tutto qui cari superficialotti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^