VIA cerca TSMC per la produzione dei processori Nano

VIA cerca TSMC per la produzione dei processori Nano

Colloqui in atto tra le due realtà taiwanesi: in caso di esito positivo la produzione sarà avviata nel corso della prima metà del prossimo anno

di pubblicata il , alle 10:04 nel canale Processori
 

L'azienda taiwanese VIA Technologies sarebbe al lavoro per ricercare un nuovo partner produttivo per ciò che concerne la produzione dei processori della famiglia Nano. Attualmente VIA si affida alle fabbriche di Fujitsu, che operano con processo produttivo a 65 nanometri: per le CPU Nano di prossima generazione il colosso taiwanese pare interessato alla connazionale TSMC.

Secondo quanto riporta il sito Digitimes, pare che VIA abbia già intrattenuto colloqui con la fonderia taiwanese per valutare la possibilità di una produzione in volumi commerciali dei processori Nano dual core a 45 nanometri. TSMC, lo ricordiamo, è una delle principali fonderie che si occupa della realizzazione dei processori grafici di ATI e NVIDIA.

Nel caso in cui le trattative dovessero svilupparsi positivamente per entrambi, la produzione dei primi processori è prevista per la prima metà del prossimo anno. VIA ha precisato di analizzare attentamente tutti gli aspetti delle varie relatà produttive, prima di decidere verso quale azienda rivolgersi. In ogni caso TSMC può garantire un processo a 45 nanometri giunto ad una buona fase di maturazione e stabilità, che ha spinto anche Qualcomm, lo scorso anno, a rivolgersi proprio alla fonderia taiwanese per realizzare il proprio chip 3G a 45 nanometri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bLaCkMeTaL19 Giugno 2008, 10:35 #1
però se si parla della prima metà del prossimo anno(cioè metà 2009), con lo stesso design ed un solo die shrink mi sembra un po tardino...discorso diverso se invece inseriscono qualche miglioria, tipo Dual core a 45nm, o qualche miglioramento archittetturale volto ad aumentarne le prestazioni o diminuirne i (già buoni) consumi.

W il tavolo pieno!
za8719 Giugno 2008, 10:36 #2
si parla di processori nano dual core, è scritto anche in grassetto
Lanfi19 Giugno 2008, 10:37 #3
Cavoli dopo intel e amd adesso anche via....alla tsmc dovranno proprio fare gli straordinari !
bLaCkMeTaL19 Giugno 2008, 11:09 #4
già, dual core in grassetto (colpa del poco caffé)..così sembra più interessante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^