Varie nuove cpu Intel al debutto nei prossimi mesi

Varie nuove cpu Intel al debutto nei prossimi mesi

Nuove conferme per il rinnovo della gamma di processori Intel per sistemi desktop; varie nuove soluzioni al debutto nel trimestre in tutti i segmenti di mercato

di pubblicata il , alle 12:20 nel canale Processori
Intel
 

Nuove conferme, provenienti da Digitimes, circa le novità che Intel prevede di presentare nel segmento dei processori nel corso dei prossimi mesi. Confermato il debutto del processore Core i7-970, con frequenza di clock di 3,2 GHz e 12 Mbytes di cache L3 unificata, che verrà reso disponibile a listino nel corso del terzo trimestre accanto al modello Core i7-980, quest'ultimo con frequenza di clock di 3,33 GHz.

I processori Core i7-960 e Core i7-950 vengono attualmente proposti allo stesso listino ufficiale di 562 dollari USA, differenziandosi unicamente per la frequenza di clock pari a 3,2 GHz per la prima cpu e a 3,06 GHz per la seconda. Il prossimo 29 Agosto il processore Core i7 950 verrà riposizionato a 294 dollari di listino, risultando essere molto più conveniente.

Passando alle cpu Core i5 si prevede il debutto della soluzione Core i5-760 per il prossimo 18 Luglio, processore con frequenza di clock di 2,8 GHz che riprenderà le medesime caratteristiche tecniche del modello Core i5-750 attualmente presente sul mercato. Quest'ultima cpu continuerà a venir proposta a 196 dollari di listino ufficiale, mentre per il modello Core i5-760 il prezzo ufficiale sarà pari a 205 dollari.

La famiglia Core i3 vedrà il debutto della cpu Core i3-560, identica al modello Core i3-550 fatta eccezione per la frequenza di clock che passerà da 3,2 GHz sino a 3,33 GHz. Al debutto, il prossimo 29 Agosto, questa cpu verrà proposta ad un prezzo ufficiale di 138 dollari, mentre il modello Core i3-550 vedrà il proprio prezzo scendere a 117 dollari il prossimo 17 Ottobre.

A seguire novità anche per le cpu Pentium E e Celeron E, per schede madri socket 775 LGA di precedente generazione. Sempre per il prossimo 29 Agosto è previsto il debutto della cpu Pentium E6800, soluzione con frequenza di clock di 3,33 GHz, architettura dual core e cache L2 da 2 Mbytes di capacità. Il prezzo di questo processore sarà pari a 86 dollari. La stessa data verrà scelta anche per il lancio della cpu Celeron E3500, soluzione dual core con frequenza di clock di 2,7 GHz, cache L2 da 1 Mbyte e listino ufficiale di 52 dollari, mentre il modello Pentium E5700 debutterà sul mercato a inizio Agosto al prezzo di 75 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
viper-the-best05 Luglio 2010, 12:39 #1
l'i5 750 che ho preso a settembre è stato davvero uno dei migliori acquisti finora.
complice la ripresa del dollaro sull'euro, si trova ora alla stessa cifra se non qualcosina in più di quanto lo pagai.

inoltre è bello che intel continui a supportare il 775, sebbene l'utilità e innovazione dei nuovi processori proposti per questo socket possa essere discutibile
Mike00k705 Luglio 2010, 12:51 #2
Beh se facessero nuove cpu aggressive su 775 in quanti cambierebbero mobo?
Ve l'immaginate in quanti passerebbero al nuovo socket 1156 (già morto) o ad un i7 920 se ci fosse un quad su 775 a 32nm magari con mult sbloccato come i nuovi? Bah.

Miglior acquisto degli ultimi anni: Q6600 ;-)
nundj8905 Luglio 2010, 13:01 #3
Sinceramente mi sembra fuori luogo il prezzo di 215 dollari dell'i5 760, rispetto all'i7 950 che costerà 295 dollari. Avrebbero dovutto scalare con i5 750 a minor prezzo e l'i5 760 doveva essere collocato al prezzo attuale dell'i5 750.

CMQ INTERESSANTE IL 950
Goofy Goober05 Luglio 2010, 13:31 #4
a stecca per il core i7 950
traider05 Luglio 2010, 13:33 #5
I videogiochi non ci sono , i processori di 2 anni fà hanno potenza a dismisura per fare qualsiasi cosa , a cosa servono ? qui ci vuole un cambio generazionale che ne triplichi come minimo la potenza .
unnilennium05 Luglio 2010, 13:36 #6
una noia mortale sti annunci, davvero...
ma un cristiano con un quad q6600 perchè dovrebbe cambiare? il 950 interessante, praticamente un 920 con frequenza aggiornata, chi l'ha comprato appena uscito se lo terrà stretto cmq... per quel che durerà ancora il 1366non conviene proprio... boh...
alexsky805 Luglio 2010, 13:46 #7
Originariamente inviato da: unnilennium
una noia mortale sti annunci, davvero...
ma un cristiano con un quad q6600 perchè dovrebbe cambiare? il 950 interessante, praticamente un 920 con frequenza aggiornata, chi l'ha comprato appena uscito se lo terrà stretto cmq... per quel che durerà ancora il 1366non conviene proprio... boh...


introducesero almeno nuovi processori i7 i5 e i3 a 32nm....
Human_Sorrow05 Luglio 2010, 14:00 #8
Originariamente inviato da: johnp1983
i7 950 a quel prezzo...

mi sa tanto che è giunta l'ora di pensionare l'i7 920 C0 dopo quasi 2 anni di onorato servizio.


ho pensato la stessa cosa ...
Secondo te/voi ha senso passare da un 920 (D0) al 950 ?

thank you
TheMonzOne05 Luglio 2010, 14:03 #9
Se quando lo cambiate mi regalate i vostri 920 allora si!
Tanto che vi costa? Pare abbiate un sacco di soldi da buttare .
TheMonzOne05 Luglio 2010, 14:16 #10
Suscettibile...la mia era solo una battuta...(non quella di regalarmi il 920, se vuoi )

Mi riferivo poi alla tua firma...a quanto vedo tieni il tuo 920 oltre i 4GHz...a che pro comprare un processore nuovo con frequenza minore di quella che già hai?
A meno che il processore attuale non ti crei problemi nelle condizioni attuali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^