Vapor-X: il primo dissipatore di calore per CPU di Sapphire

Vapor-X: il primo dissipatore di calore per CPU di Sapphire

Specializzata nella produzione di schede video della famiglia AMD Radeon HD, Sapphire debutta con un dissipatore di calore ad aria basato sulla propria tecnologia Vapor-X

di pubblicata il , alle 15:37 nel canale Processori
AMDSapphireRadeon
 

Sapphire ha ufficialmente annunciato il proprio primo dissipatore di calore, modello che è stato mostrato in varie occasioni pubbliche durante l'anno in concomitanza con fiere di settore. Il nome scelto è quello di Vapor-X, a richiamare la tecnologia adottata per il trasferimento del calore lontano dalla CPU: si tratta dello stesso approccio che è implementato da Sapphire in varie proprie schede video basate su GPU AMD Radeon HD.

sapphire_vaporx_cooler_cpu.jpg (51129 bytes)

Quali sono le caratteristiche tecniche di questo prodotto? Partiamo dalle dimensioni, pari a 135 x 110,4 x 163,5mm, che non sono contenute ma nel complesso allineate a quelle di altre soluzioni ad aria posizionate nel segmento di fascia più alta. Il dissipatore integra due ventole da 120 millimetri di diametro e 2,5 cm di spessore, capaci di una portata massima pari a 77 CFM ciascuna (cubic feet minute, cioè piedi cubi d'aria al minuto).

La base in rame è posta a diretto contatto con 4 heatpipes da 7 millimetri di diametro ciascuna mentre il corpo centrale ha un design classico con numerose alette ricoperte sui due lati dalle ventole e da un guscio plastico nella parte superiore, così da meglio veicolare il flusso d'aria tra le due ventole.

Il peso complessivo è di poco superiore ai 900 grammi mentre in dotazione sono forniti sistemi di aggancio per processori Intel e AMD. Questo dissipatore di calore è attualmente proposto in vendita in Italia al prezzo consigliato di 59,90€ IVA inclusa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Angeland29 Novembre 2012, 15:52 #1
Molto carino (bisogna vedere le prestazioni, che credo saranno ottime) a saperlo prima,lo prendevo al posto del mio, ci sarebbe stato bene con il case
Walz29 Novembre 2012, 15:53 #2
Ma di Vapor-X c'ha solo il nome o anche la tecnologia? o.O
ABCcletta29 Novembre 2012, 16:11 #3
Se qualcuno mi spiega cos'ha di diverso dai millemila dissipatori in commercio gliene sarei grato.
DJPINOCCHIO29 Novembre 2012, 16:31 #4
Molto interessante, peccato per il peso...
paulgazza29 Novembre 2012, 16:44 #5
mi sembra vogliano semplicemente sfruttare il brand vapor-x per un normalissimo dissipatore con heatpipes, o sbaglio?
!fazz29 Novembre 2012, 17:05 #6
Originariamente inviato da: paulgazza
mi sembra vogliano semplicemente sfruttare il brand vapor-x per un normalissimo dissipatore con heatpipes, o sbaglio?


sbagli, è un dissipatore a vapor chamber, può sembrare uguale ad un dissipatore con heatpipe tradizionali perchè alla fine anche il vapor chamber è una tecnologia derivata dalle heat pipe (sostanzialmente tutta la superfice di contatto con il processore è il punto caldo di una heat pipe piatta)

comunque sul fondo del dissipatore si nota benissimo la camera a vapore sul plate del dissipatore
vapor chamber
Link ad immagine (click per visualizzarla)

heat pipe tradizionali
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Praticamente questo dissipatore utilizza la camera a vapore per spostare il calore dalla cpu alla parte superiore del dissipatore dove viene spostato con le heat pipe tradizionali verso i radiatori
appleroof29 Novembre 2012, 18:13 #7
Interessantissimo, aspetto le rece e lo candido a mio futuro dissi (magari per allora ne saranno uscite versioni potenziate e/o a prezzo minore, visto che non intendo cambiare a breve) promette bene visto che sulle vga funziona in maniera eccellente
demon7729 Novembre 2012, 18:13 #8
Originariamente inviato da: !fazz
sbagli, è un dissipatore a vapor chamber, può sembrare uguale ad un dissipatore con heatpipe tradizionali perchè alla fine anche il vapor chamber è una tecnologia derivata dalle heat pipe (sostanzialmente tutta la superfice di contatto con il processore è il punto caldo di una heat pipe piatta)

comunque sul fondo del dissipatore si nota benissimo la camera a vapore sul plate del dissipatore
vapor chamber


heat pipe tradizionali


Praticamente questo dissipatore utilizza la camera a vapore per spostare il calore dalla cpu alla parte superiore del dissipatore dove viene spostato con le heat pipe tradizionali verso i radiatori


E ci aggiungo tre aspetti che definisco molto positivi:

1- Finalmente qualcosa di NUOVO nel campo dissipatori (anche se il chamber era già ipiegato su schede video)

2- PRESTAZIONI NOTEVOLI. nel campo dei dissi ad aria batte il mitico NOCTUA 14 e compete con dissipatori a liquido

3- Costo contenuto in rapporto alle prestazioni.

Davvero bello, se dovessi fare un pc oggi questo sarebbe il dissipatore che vorrei.
ArteTetra29 Novembre 2012, 18:50 #9
Originariamente inviato da: demon77
nel campo dei dissi ad aria batte il mitico NOCTUA 14 e compete con dissipatori a liquido


Dove l'hai visto (link)?

Comunque a me non piace tutta quella plastica. Niente è più bello del puro metallo.
hrossi29 Novembre 2012, 18:52 #10
Originariamente inviato da: demon77
E ci aggiungo tre aspetti che definisco molto positivi:

1- Finalmente qualcosa di NUOVO nel campo dissipatori (anche se il chamber era già ipiegato su schede video)

2- PRESTAZIONI NOTEVOLI. nel campo dei dissi ad aria batte il mitico NOCTUA 14 e compete con dissipatori a liquido

3- Costo contenuto in rapporto alle prestazioni.

Davvero bello, se dovessi fare un pc oggi questo sarebbe il dissipatore che vorrei.


2- mi posti il link per piacere? A decibel meglio questo o noctua?

Hermes

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^