offerte prime day amazon

Uno sguardo alle future tecnologie delle cpu AMD

Uno sguardo alle future tecnologie delle cpu AMD

In occasione dell'apertura ufficiale della nuova Fab 36, AMD ha delineato alcune delle tecnologie che verranno implementate nelle prossime generazioni di processori

di pubblicata il , alle 10:47 nel canale Processori
AMD
 

Come riportato in questa notizia, AMD ha ufficialmente inaugurato la nuova Fab 36 di Dresda, destinata alla produzione di processori utilizzando Wafer da 300 millimetri di diametro e processo poduttivo da 0,065 micron, indicativamente con piena produzione con tale tecnologia tra circa un anno.

Il sito web Tech Report ha riportato, a questo indirizzo, alcune interessanti informazioni divulgate da AMD nel corso di questo evento, incentrate su quelle che saranno le prossime evoluzioni dell'architettura delle cpu Athlon 64, oltre che di quelle che saranno le future cpu AMD.

amd_roadmap_tech.jpg
fonte: Techreport

La slide mostrata nel corso della conferenza stampa riassume chiaramente quelle che sono le caratteristiche architetturali attuali delle cpu AMD Athlon 64, delineando anche quelli che saranno i trend futuri.
Segnaliamo come il supporto alla memoria DDR2 venga riportato come tecnologia disponibile ora. Sappiamo già che AMD passerà alla memoria DDR2 nel corso dei primi mesi del 2006, introducendo nuovi Socket per i processori Athlon 64 e Opteron.

Nella colonna "coming soon" sono elencate le innovazioni all'architettura delle cpu Athlon 64 e Opteron che verranno introdotte da AMD presumibilmente nel corso dei prossimi 12-18 mesi.
Ora che il Dual Core è divenuto accessibile nella maggior parte dei sistemi, si apre spazio per le architetture Multicore, attese nel corso del 2007. Non solo multicore, tuttavia: nel futuro AMD troviamo anche estensioni all'architettura AMD64, presumibilmente nella forma di nuove estensioni specificamente introdotte per accelerare alcune tipologie di elaborazioni.

La voce "Scalable SMP Architecture" si riferisce alla possibiità di implementare in un unico sistema un numero di processori superiori a 8, sino a raggiungere un massimo di 32 cpu fisiche (64 differenti Core se si utilizzano processori Dual Core).
Anche la tecnologia Pacifica, nome scelto da AMD per la propria tecnologia hardware di virtualizzazione, verrà alla luce nei prossimi mesi e si presume rivestirà un ruolo molto importante in sistemi sino a 32 Socket in ambiente server.

"Partitiond AMD PowerNow! Technology" si riferisce ad una futura implementazione della tecnologia PowerNow!, che permetterà di gestire dinamicamente voltaggio e frequenza di clock di ciascun Core integrato in un processore, indipendentemente da quanto impostato per l'altro Core e in funzione del carico di lavoro istantaneo richiesto allo specifico Core.

Abbiamo segnalato che AMD passerà a supportare memoria DDR2 nei prossimi mesi. A seguire AMD passerà ad adottare memoria DDR3 e FB-Dimm (Fully Buffered Dimm), sicuramente dopo che il JEDEC avrà ufficialmente ratificato le specifiche di funzionamento di queste nuove tecnologie memoria e quindi standardizzato il mercato.

Ben meno chiaro quelle che saranno le innovazioni che AMD prevede di introdurre più in avanti. Si menzionano sia l'adozione di estensioni FPU all'architettura AMD64, oltre alla integrazione di coprocessori all'interno del chip.

Altre evoluzioni sono più prevedibili: il passaggio ad una nuova implementazione HyperTransport, l'adozione di nuove tecnologie per le memorie di sistema, l'integrazione di un sistema di controllo sicurezza che può richiamare per molti versi la tecnologia LaGrande sviluppata da Intel per le prossime generazioni di processori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
VirusITA17 Ottobre 2005, 10:55 #1
Belliiii i 64 core in una cpu!! E io cojone che ne ho solo uno!
Castellese17 Ottobre 2005, 11:07 #2
Guarda che ha detto 32 CPU fisiche e 64 core, cioè 2 core per CPU.
DevilsAdvocate17 Ottobre 2005, 11:14 #3
Buffo che nel coming soon sia nominato Pacifica ma non Presidio (equivalente del
LaGrande di Intel e necessario per il sistema Palladium). Eppure tutti i dati riportati
finora danno Pacifica e Presidio come due "innovazioni" che usciranno contemporaneamente.
Cimmo17 Ottobre 2005, 11:17 #4
Originariamente inviato da: VirusITA
Belliiii i 64 core in una cpu!! E io cojone che ne ho solo uno!


Questo nel 2015, forse e' meglio se ti rileggi per bene la news...
OverCLord17 Ottobre 2005, 11:18 #5
Beh e' piu' bello se e' una sorpresa se no che gusto c'e' a comprare CPU con Presidio?


LoneRunner17 Ottobre 2005, 11:21 #6
Speriamo non implementino nulla di cio'...
Ps. cosa intenderanno x On-Chip coprocessor (integrazione di coprocessori all'interno del chip)?
Mi ricordo del 486, quando integrarono la FPU...
vetrofragile17 Ottobre 2005, 11:35 #7
Ma per "coprocessore" che intendono? mi ricorda tanto l'era del 486..
Yokoshima17 Ottobre 2005, 11:52 #8
Ma le freccione verdi che cosa indicano di preciso?
STICK17 Ottobre 2005, 12:00 #9
Originariamente inviato da: vetrofragile
Ma per "coprocessore" che intendono? mi ricorda tanto l'era del 486..



magari ci mettono il chip di AGEIA per la fisica (sarebbe un'ottima idea però
Interessante anche l'estensione della FPU.


Paolo quand'è che farai un bel factory tour a Dresda?
Vogliamio saperne di più su queste novità
LoneRunner17 Ottobre 2005, 12:01 #10
Credo i campi in cui investiranno:
Performance, Riduzione dei consumi, Riduzione dei costi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^