Una nuova revision per le cpu Mobile Pentium 4

Una nuova revision per le cpu Mobile Pentium 4

Intel annuncia alcune modifiche nelle cpu Mobile Pentium 4: ottimizzazioni per raggiungere frequenze di clock più elevate, maniente nuove funzionalità

di pubblicata il , alle 10:45 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha annunciato, per mezzo di un documento tecnico, il progetto di introdurre un nuovo stepping per le cpu Mobile Pentium 4; alla base di questo cambiamento la necessità di introdurre alcune migliorie, così da permettere superiori margini in termini di frequenze di clock.

Il nuovo processore utilizzerà stepping E-0, rispetto a quello attuale D-0. Le schede madri richiederanno una versione di bios aggiornata, per via del codice S-Spec cambiato.

Questi processori sono basati su Core Prescott; integrano 1 Mbyte di cache L2 e supportano la tecnologia Hyperthreading. Il bus di sistema è quello Quad Pumped a 533 MHz di clock, con frequenze di 3,2 GHz (modello 538), 3,06 GHz (modello 532) e 2,8 Ghz (modello 518).
Queste cpu sono specificamente pensate per l'impiego in sistemi desktop replacement, nei quali l'elevata potenza elaborativa si accompagna a dimensioni tendenzialmente elevate.

il TDP, Thermal Design Power, di queste cpu è pari a 88 Watt, con possibile aumento sino a 94 Watt per le future versioni che verranno introdotte nei prossimi mesi. Le cpu Mobile Pentium 4 basate su Core Northwood a 0.13 micron, a titolo di confronto, hanno un TDP di 76 Watt.

Per queste cpu non si prevede l'integrazione della tecnologia XD, feature che permette di disabilitare l'esecuzione di codice potenzialmente pericoloso quale quello di virus. Intel ha specificato che questa tecnologia non può essere abilitata in queste cpu, in quanto basate su package mPGA479; solo quelle LGA775 di recente introduzione permettono infatti di utilizzare questa tecnologia.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Muscy_8721 Giugno 2004, 10:51 #1
beh 94w in un portatile! lo tieni attaccato a una centrale elettrica oppure appena acceso già è scarico....
ma anticipare il nuovo chipset centrino invece di fare questa mossa inutile???? no eh??
PentiumII21 Giugno 2004, 10:52 #2
Ma essendo Mobile, hanno la tecnologia SpeedStep per abbassare i MHz per consumare di meno oppure viaggiano sempre al massimo?
mstella21 Giugno 2004, 11:01 #3
Veramente c'è scritto che sono pensate per un impiego in "desktop replacement"...
capitan_crasy21 Giugno 2004, 11:06 #4
" il TDP, Thermal Design Power, di queste cpu è pari a 88 Watt, con possibile aumento sino a 94 Watt per le future versioni che verranno introdotte nei prossimi mesi. Le cpu Mobile Pentium 4 basate su Core Northwood a 0.13 micron, a titolo di confronto, hanno un TDP di 76 Watt "

Se non sbaglio il mobile AMD64 consuma molto meno...
Non riesco a capire, perchè intel si ostina a lanciare questi cosi detti MOBILE quando ha quella Meraviglia di nome CENTRINO!
Al posto di andare avanti, si va indietro...
andrezoso21 Giugno 2004, 11:11 #5

facile

perkè l'utente si è skocciato di avere dei kassoni enormi al posto di pc, e per ki nn la lavora e vuole divertirsi per giokare il centrino nn basta, pentium ultimamente nn regge il konfronto kon amd...chi vorrebbe prendersi un pt4 3.0ghz in konfronto a un amd64 3.200 su portatile???(il portatile amd kosta sicuramente di meno...)
stbarlet21 Giugno 2004, 11:11 #6
è tutta una questione di mentalità. è chiaro che intel voglia spingere sul centrino , però la gente ha ancora bisogno di quella sicurezza che viene trovata nel nome e nei mhz. ciao
RyoHazuki7921 Giugno 2004, 11:37 #7

Eh?

andrezoso se uno vuol giocare con il Pc deve per forza restare col fisso....vedi Ati X800 espandibilità generale ecc
Dreadnought21 Giugno 2004, 11:51 #8
non è affatto vero, un centrino con una radeon 9700 mobile fa molto comodo quando devi partecipare alle lan, soprattutto se ha anche un display con 15ms o meno di respond time.

in ogni caso resta il fatto che nessuno è così pirla da prendersi un P4 del genere quando può prendere un athlon 64.
atomo3721 Giugno 2004, 11:52 #9
infatti non sono cpu mobile e quindi niente speedstep, non riesco però a capire perchè un costruttore dovrebbe assemblare un portatile con un prescott da 88/94 watt quando potrebbe utilizzare un northwood da 76!
Dreadnought21 Giugno 2004, 11:53 #10
quella è una CPU mobile, quindi ha il package ridotto, ha lo speedstep e consuma anche meno del solito, visto che il prescott normale ha un TDP di 105W, non 88.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^