Turion 64 X2 disponibili in commercio

Turion 64 X2 disponibili in commercio

Dal paese del sol levante giungono immagini delle prime cpu Turion 64 X2 disponibili sul mercato nel canale retail

di pubblicata il , alle 11:07 nel canale Processori
 

Sono giunti in commercio sul mercato giapponese i primi processori AMD Turion 64 X2 per il canale Retail; si trtata di cpu presentate ufficialmente da AMD 2 settimane fa, dotati di architettura dual core e specificamente proposti per i sistemi notebook di fascia alta.

Akiba PC, a questo indirizzo, mostra alcune interessanti immagini di queste soluzioni che riportiamo di seguito:

ntx21.jpg

Confrontando processori Turion 64 e Turion 64 X2 si nota immediatamente come la superficie del Die del secondo sia nettamente superiore. Del resto, la tecnologia produttiva è rimasta quella a 90 nanometri mentre il Die deve ora ospitare due distinti Core di processore, ciascuno con il proprio quantitativo di cache L2.

ktl64.jpg

Cambia anche il Socket di connessione rispetto alle precedenti generazioni di sistemi Turion 64: non più 754 pin di contatto, ma 638 pin grazie al Socket S1.

Queste le versioni di processore proposte da AMD:

  • Turion 64 X2 TL-60: clock di 2 GHz, cache L2 di 512 Kbytes per ciascun processore; TDP massimo di 35 Watt
  • Turion 64 X2 TL-56: clock di 1,8 GHz, cache L2 di 512 Kbytes per ciascun processore; TDP massimo di 33 Watt
  • Turion 64 X2 TL-52: clock di 1,6 GHz, cache L2 di 512 Kbytes per ciascun processore; TDP massimo di 31 Watt
  • Turion 64 X2 TL-50: clock di 1,6 GHz, cache L2 di 256 Kbytes per ciascun processore; TDP massimo di 31 Watt

Ulteriori approfondimenti sono disponibili in questo focus.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ezio7929 Maggio 2006, 11:12 #1
come mai il socket S1 ha meno pin del precedente (non più 754 pin di contatto, ma 638 pin)?
isd8829 Maggio 2006, 11:22 #2
non mi dite che è single channel x favore
FoxMolte29 Maggio 2006, 11:27 #3
Originariamente inviato da: isd88
non mi dite che è single channel x favore


Dual Channel + DDR2 sino ad un massimo di 667 MHz
ronthalas29 Maggio 2006, 11:52 #4
Non è più 754 perchè si è staccato dall'eredità dei Sempron e Sempron Mobile, che sono i padri del Turion 64
E poi meno pin non vuol dire meno bus... dipende come li usi i pin, e molto spesso servono più per l'alimentazione che altro, cosa che i Turion non hanno poi così tanto bisogno, visto il TDP max di 35 watt... secondo me stimati ancora a spanne... sul 52 e 50 dimezzi la cache attiva, stessi consumi? O il die è diverso, o la cache è ancora presente ma solamente "spenta" in qualche modo (o non indirizzabile, ma accesa?)
capitan_crasy29 Maggio 2006, 11:56 #5
Il Turion 64 X2 TL-60 costa 48000 Yen vale a dire €.336...
Non male per una CPU dual core con TDP massimo di 35 Watt!
ezio7929 Maggio 2006, 11:58 #6
quindi la differenza rispetto ai 940pin di AM2 è principalmente dovuta all'alimentazione?
capitan_crasy29 Maggio 2006, 12:09 #7
Originariamente inviato da: ezio79
quindi la differenza rispetto ai 940pin di AM2 è principalmente dovuta all'alimentazione?

o forse per un futuro quad core su socket AM2...
Sawato Onizuka29 Maggio 2006, 12:14 #8
nn sto più nella pelle per i test di questo Turion e quelli di Merom

perché sto veramente pensando che quando sarà l'ora del prox upgrade potrei affidarmi a queste cpu mobile invece delle solite note
isd8829 Maggio 2006, 12:32 #9
pu d metà dei pin sono per l'alimentazione, il bus htt resta invariato, quello che cambia nel caso degli athlon con controller memoria integrato è il num d canali.
Dreadnought29 Maggio 2006, 12:51 #10
Originariamente inviato da: ronthalas
visto il TDP max di 35 watt... secondo me stimati ancora a spanne... sul 52 e 50 dimezzi la cache attiva, stessi consumi? O il die è diverso, o la cache è ancora presente ma solamente "spenta" in qualche modo (o non indirizzabile, ma accesa?)


La cache nelle CPU con tecnologie SOI, (o ancor meglio DSL come nel caso dei 90nm amd) non consuma praticamente nulla, visto che il consumo attivo è solo per i bit che commutano, e il consumo statico è ridotto dallo strato isolante.
E' quindi plausibile una differenza di pochissimi watt.

Considera poi che il TDP non ti dice i consumi, ti dice solo che un determinato core arriva a consumare un valore massimo di tot Watt.
Quindi devi riferirlo a quello con frequenza più alta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^