TSMC pronta a produrre processori per Sun

TSMC pronta  a produrre processori per Sun

La fonderia taiwanese ha raggiunto un accordo per la produzione del processore Rainbow Falls di Sun Microsystems

di pubblicata il , alle 14:44 nel canale Processori
 

Sun Microsystem ha recentemente stipulato un accordo con la fonderia taiwanese TSMC per la produzione del processore conosciuto con il nome in codice di Rainbow Falls, una soluzione RISC a 16 core, in grado di eseguire simultaneamente 128 thread.

Il debutto del nuovo chip UltraSPARC sul mercato è atteso per il 2010 e dovrebbe essere in grado, almeno secondo le prime indiscrezioni, di offrire il 30% in più circa di prestazioni se comparato al processore Sun UltraSPARC T2+.

TSMC produrrà Rainbow Falls utilizzando il processo a 40nm. Entro il prossimo anno, parallelamente al raggiungimento della produzione in volumi di Rainbow Falls, le rese produttive di TSMC per il processo a 40nm dovrebbero poter superare l'85%, ovvero un livello soddisfacente non solo per Sun ma anche per gli altri clienti della fonderia taiwanese.

Con Rainbow Falls TSMC si cimenterà per la prima volta nella realizzazione di un microprocessore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
checo09 Settembre 2009, 14:58 #1
bene come prima cpu si cimentano in un esa-core che forse nsun vuole abbandonare
CaFFeiNe09 Settembre 2009, 16:50 #2
scommetto 10 euro con la redazione, che ci sara' un commento

"chissa' come ci gira crysis"

ma la divisione progettazione hardware di sun, sara' venduta anche lei ad oracle?

questa quindi potrebbe essere la Oracle UltraSParc?
filippo198009 Settembre 2009, 16:53 #3
ma non dovevano cambiare processo produttivo? Ancora a 40 nm? O i processi produttivi delle GPU non sono paragonabili a quelli delle CPU?
CaFFeiNe09 Settembre 2009, 17:00 #4
sono diversi i processi produttivi cpu gpu in generale(anche se negli ultimi anni si stanno quasi allineando, infatti ora la differenza è gpu40nm cpu45nm).... ma cmq magari fare un 16core a 40nm è un attimino diverso che un 4 core o un esacore

certo che un contratto con sun a global foundries avrebbe portato un po' di soldoni
supertigrotto09 Settembre 2009, 19:35 #5

ci girerà il pinball di windows?

Oppure il solitario o pacman?
Scherzo!
Ma la nuova architettura sparc ha isa aggiornate o è ancora quasi al livello di x86?
checo09 Settembre 2009, 19:45 #6
Originariamente inviato da: supertigrotto
Oppure il solitario o pacman?
Scherzo!
Ma la nuova architettura sparc ha isa aggiornate o è ancora quasi al livello di x86?


è ben sopra a x86 altro che quasi a livello
masty_<309 Settembre 2009, 21:30 #7
quindi non è un x86? come potenza di calcolo è superiore ad ogni x86 conosciuto finora? scusate la gnubbaggine ma son qui per imparare
Red Dragon09 Settembre 2009, 22:50 #8
basta pensare che un Nehalem a 4 core esegue 8 tread contemporaneamente cioe' 2 a processore, e vedere questa cpu qua' che ne esegue 128 tread contemporaneamente ed ha 16 core.
praticamente processa 8 tread ogni singolo core cioe' 4 volte un Nehalem.
fraussantin09 Settembre 2009, 23:01 #9
scusate l'ignoranza ma a chi sono indirizzati e +o- quante migliaia di euro costeranno

visto che non sono x86 , sono x64?? non sono compatibili per windows?
CaFFeiNe10 Settembre 2009, 02:34 #10
Originariamente inviato da: fraussantin
scusate l'ignoranza ma a chi sono indirizzati e +o- quante migliaia di euro costeranno

visto che non sono x86 , sono x64?? non sono compatibili per windows?







SPARC è un architettura completamente diversa, e n owindows non ci gira
viene montato solaris sopra quasi tutti
ma anche bsd e linux... anche se solaris è il sistema "nativo" essendo sviluppato dalla stessa sun....


sono indirizzati principalmente a server enteprise, telecomunicazioni (ad esempio un mio amico che programma le centrali telefoniche in alcatel, mi dice che usano solaris...)

etc etc
bene o male ambiti di utilizzo dove viene usato spesso linux, solaris è un'alternativa, spesso anche superiore.... dato l'alto livello di ottimizzazione macchina--->software...

ricordati che windows, rarissimamente va piu' su di un server aziendale o cmq ci va molto meno di solaris linux o bsd...i supercomputer x86 ad esempio usano quasi tutti distro linux enterprise (suse e redhat), i supermputer sparc solaris etc


http://www.sun.com/servers/finder/
http://www.sun.com/servers/coolthreads/t5240/specs.xml
http://www.sun.com/servers/coolthreads/t5440/specs.xml

questi hanno l'ultrasèarc t2 fino a 4 cou 8 core 256 threads

i piu' costosi montano processori piu' vecchi per ora

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^