TSMC: presto a 0.065 micron

TSMC: presto a 0.065 micron

Lo sviluppo delle tecnologie di produzione di processori passerà attraverso gli 0.065 micron. La taiwanese TSMC si prepara ad una dimostrazione pubblica

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:33 nel canale Processori
 

TSMC, Taiwan Semiconductor Manufacturing Corporation, la principale fonderia taiwanese per la produzione di processori e chip, annuncerà la prossima settimana i propri sviluppi tecnologici per la produzione di soluzioni con tecnologia a 0.065 micron.

Le previsioni attuali indicano che i primi chip a 0.065 micron potrebbero essere prodotti da TSMC per la fine del 2005, con produzione in volumi attesa non prima del 2006. Il primo prodotto a 0.065 micron di processo produttivo sarà un chip di memoria SRAM, il prodotto che tipicamente viene per primo sperimentato con un nuovo processo produttivo in quanto tra i più semplici da sviluppare.

Al momento attuale TSMC produce utilizzando principalmente tecnologia a 0.13 micron, alla quale sta affiancando sia produzione a 0.09 micron sia il processo intermedio a 0.11 micron. Quest'ultimo verrà presumibilmente utilizzato per alcune delle prossime generazioni di chip video sia ATI che NVIDIA; due dei principali partner produttivi della fonderia taiwanese.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NoX8312 Aprile 2004, 09:51 #1
SDRAM intendevi dire?
manuele.f12 Aprile 2004, 10:01 #2
in effetti cosa più banale della ram...
transistor e condensatore..e una cella è già fatta
shrubber12 Aprile 2004, 10:57 #3
io penso invece intendesse le Static RAM e non le SDRAM
Serpico7812 Aprile 2004, 11:45 #4

Sram

Sono celle SRAM, che sono composte da 6 transistor per cella, e sono la componente base per tutte le memorie cache sui processori.
lucusta12 Aprile 2004, 11:50 #5
credo che sia VIA e transmeta ad usare lo 0.11.. o no?
anzi, a quanto ricordo e' IBM ad adottare questo "intermedio", e percio' i chip prodotti per transmeta e gli altri..

comunque se al passaggio da 0.13 a 0.09 il vantaggio in minor consumo generale non ha coperto l'evoluzione strutturale piu' elaborata ed "affamata", con i chip promessi nel 2006 anche lo 0.065 sembra un po' carente.. un dual core con 9MB di caches quanti milioni di transistor potrebbe tirare fuori?
a stima un miliardo?
atomo3712 Aprile 2004, 16:38 #6
certo con tutti i problemi che hanno dato e che ancora danno le produzioni a 0.09 micron, speriamo che questa nuova tecnologia parta subito con il piede giusto!
Mauro8212 Aprile 2004, 17:04 #7
anche io penso che non sia un errore e si riferisse alle SRAM
Apocalisse8412 Aprile 2004, 17:17 #8
Onestamente non vedo perchè questa tecnologia non dovrebbe incontrare gli stessi problemi che si sono avuti con i 90 nanometri...
per me sarebbe meglio aspettare un po' ed affinare l'attuale processo produttivo...
barabba7313 Aprile 2004, 08:57 #9
Mostrare gli sviluppi tecnologici della tecnologia 0.065 non vuol dire che iniziano la produzione domani. Penso che la predisposizione del sistema produttivo a 0.09 sia partito alcuni anni fa. Quindi siamo in linea con i tempi, o no?
-(Lovin'Angel)-13 Aprile 2004, 09:57 #10
Originariamente inviato da barabba73
Mostrare gli sviluppi tecnologici della tecnologia 0.065 non vuol dire che iniziano la produzione domani. Penso che la predisposizione del sistema produttivo a 0.09 sia partito alcuni anni fa. Quindi siamo in linea con i tempi, o no?



Scusa, prima fai un affermazione e poi chiedi conferma?
boh...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^