Tecnologie ARM in licenza ad Apple?

Tecnologie ARM in licenza ad Apple?

ARM annuncia di aver concesso la licenza d'uso di alcune delle proprie tecnologie ad un produttore di telefoni cellulari e palmari, del quale però non è stato svelato il nome

di pubblicata il , alle 09:42 nel canale Processori
AppleARM
 

Nel corso della giornata di ieri, in occasione della relazione pubblica sui risultati dell'ultimo trimestre fiscale, ARM ha annunciato di aver concesso una licenza d'uso delle proprie tecnologie, senza tuttavia indicare quale sia il beneficiario.

Così tanta riservatezza su un argomento di questo genere è inusuale per ARM, la quale ha tuttavia indicato che la realtà alla quale è stata concessa la licenza è una azienda di rilievo nel campo dei telefoni cellulari e che il nuovo accordo offrirà a questo ignoto cliente la possibilità di avere un controllo più accurato nella progettazione e realizzazione dei propri prodotti.

Il CEO di ARM, Warren East, ha dichiarato: "Alcuni produttori di telefoni cellulari desiderano avere molto più controllo rispetto ad altri sulla progettazione dei propri telefoni e anche sui componenti al loro interno". East ha poi aggiunto che le tecnologie fornite in licenza potrebbero applicarsi in futuro anche a dispositivi di tipo "mobile computing" e non solamente cellulari in senso stretto.

Vi sono, in merito alla vicenda, numerose speculazioni che indicherebbero in Apple la misteriosa realtà alla quale sono state concesse le licenze. Con l'acquisizione di PA Semi, infatti, l'azienda di Cupertino è nelle condizioni di poter sviluppare internamente i propri system-on-chip sui quali basare prodotti quali iPhone e iPod touch. La possibilità di utilizzare tecnologie ARM accanto alle soluzioni di PA Semi e di detenere il controllo sulla progettazione dei chip, consentirà ad Apple, nel caso le speculazioni dovessero tradursi in fatti, di realizzare soluzioni hardware molto più ottimizzate per le proprie esigenze, creando qualcosa di differente rispetto alla concorrenza che basa i propri prodotti su chip realizzati da terzi.

Fonte: Electronista

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tommy78131 Luglio 2008, 10:08 #1
interessante, apple vuole distinguersi dagli altri da sempre quindi è una speculazione con basi solide. vedremo a cosa porterà tutto ciò, apple rischia comunque, se dovesse iniziare ad imbroccare qualche pessimo prodotto o se l'entusiasmo che ha creato attorno a se stessa calasse si troverebbe con il culo all'aria in breve tempo.
polkaris31 Luglio 2008, 10:12 #2
Mi pare che da parte di Apple tutto sia finalizzato a ostacolare il porting di mac os X su altre piattaforme intel.
beppe9031 Luglio 2008, 10:24 #3
chissa perchè la apple decide sempre di fare le cose interamente da se e per qsto che nn mi è mai piaciuta....

die8131 Luglio 2008, 10:28 #4
per ottimizzare secondo le necessita
sesshoumaru31 Luglio 2008, 10:34 #5
Originariamente inviato da: polkaris
Mi pare che da parte di Apple tutto sia finalizzato a ostacolare il porting di mac os X su altre piattaforme intel.


Non credo proprio, una tecnologia arm concessa in licenza verrebbe semmai usata su iphone e ipod touch.
bLaCkMeTaL31 Luglio 2008, 10:46 #6
eh, in effetti...
produrre in proprio e rivendere direttamente, potrebbe avere i suoi bei vantaggi (R&D, pricing, etc.).
AlexGatti31 Luglio 2008, 10:54 #7
Ci sono voci che dicono che Apple potrebbe comprare AMD (che ultimamente è molto in difficoltà, e quindi deprezzata) in modo da farsi da sola cpu chipset e schede video per tutti i mac.

Effettivamente AMD potrebbe vivere anche solo producendo cpu per Apple.
beppe9031 Luglio 2008, 10:59 #8
Originariamente inviato da: AlexGatti
Ci sono voci che dicono che Apple potrebbe comprare AMD (che ultimamente è molto in difficoltà, e quindi deprezzata) in modo da farsi da sola cpu chipset e schede video per tutti i mac.

Effettivamente AMD potrebbe vivere anche solo producendo cpu per Apple.


io nn penso proprio che succederà infondo AMD a un piano molto preciso per il futuro con il lancio delle future cpu e poi ha acquisito ATi proprio per cercare di rifarsi sotto anke sull'aspetto video...

no è una cosa troppo difficile secondo me..
an-cic31 Luglio 2008, 11:35 #9
Originariamente inviato da: beppe90
io nn penso proprio che succederà infondo AMD a un piano molto preciso per il futuro con il lancio delle future cpu e poi ha acquisito ATi proprio per cercare di rifarsi sotto anke sull'aspetto video...

no è una cosa troppo difficile secondo me..


è una questione di soldi, non di difficoltà............

valore attuale di AMD ad oggi: 2,5 MLD di dollari

[COLOR="Red"][U]utili[/U][/COLOR] di APPLE nell' [COLOR="Red"][U]ultimo trimestre[/U][/COLOR] poco più di 1 MLD di dollari.

non credo che apple abbia intenzione di acquistare amd, ma se ne avesse voglia credo che potrebbe chiudere la trattativa in 10 minuti ( visti anche i 10 MLD di dollari di liquidità che ha )
gpat31 Luglio 2008, 12:30 #10
I nuovi Mac potrebbero avere 2 processori: 1 arm e 1 intel.
Con l'ARM fai il bootstrap ed esegui qualche operazione fondamentale a livello di kernel, con l'Intel tutto il resto.

Allora si che tutti gli hacker di OSX86 andrebbero a farsi friggere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^