Sun e il progetto Rock: posticipato o definitivamente annullato?

Sun e il progetto Rock: posticipato o definitivamente annullato?

Sun non presenterà il processore Rock in occasione di un importante evento alla Stanford University. L'acquisizione da parte di Oracle potrebbe aver mutato i piani dell'azienda

di pubblicata il , alle 18:04 nel canale Processori
 

Trovano conferma le voci circolate lo scorso mese di giugno a riguardo della possibilità dell'abbandono del progetto Rock da parte di Sun Microsystem: in occasione dell'annuale evento Hot Chips, dove vengono di norma presentate importanti novità riguardo al mondo dei processori, non è prevista la presentazione della soluzione a 16-core che Sun sta sviluppando da ormai diversi anni.

Il processore conosciuto con il nome in codice di "Rock" (e il cui nome ufficiale è UltraSPARC RK) è una soluzione Sparc V9 a 64-bit, con estensioni VIS 3.0 SIMD, caratterizzato dalla presenza di 16 core, ciascuno in grado di gestire due thread contemporaneamente, e prodotto a 65 nanometri, con un TDP di circa 250W.

Non è chiaro, in quanto le informazioni sono piuttosto frammentarie, se Sun abbia trovato sul suo percorso alcuni ostacoli tecnologici che l'hanno spinta a sopprimere, o eventualmente a ritardare, il debutto del progetto o se vi siano motivazioni di differente natura.

Non v'è da dimenticare, infatti, che nei passati mesi è stata ufficializzata l'acquisizione di Sun da parte di Oracle: è pertanto possibile che la stessa Sun, in vista del completamento delle operazioni di acquisizione, abbia deciso di sospendere i lavori di sviluppo attorno alle CPU per attendere le nuove strategie aziendali di Oracle.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pleg24 Agosto 2009, 18:23 #1
La cosa piu' interessante di rock era il suo supporto alla memoria transazionale, ero curioso di vedere come si sarebbe comportata "sul campo".
-Maxx-24 Agosto 2009, 18:52 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
con un TDP di circa 250W


Mi sa che gli conviene rifarlo da capo con i 32nm, almeno gli cavano via un centinaio di Watt...
coschizza24 Agosto 2009, 21:49 #3
Originariamente inviato da: -Maxx-
Mi sa che gli conviene rifarlo da capo con i 32nm, almeno gli cavano via un centinaio di Watt...


il TDP va legato alle performance

se con 16 core + 16 yhread aggiuntivi le performance sono elevate allora il tdp diciarato e molto basso

per farti capire: meglio una cpu con potenza 100 e tdp 100W o un insieme di cpu con potenza 100 ma tdp 300W ?
mentalrey25 Agosto 2009, 04:37 #4
se ci vogliono 4 quad core i7 da 100W
per ottenere lo stesso numero di thread computabili simultaneamente,
direi che i 250W di Sun non sono poi cosi' fuori di testa.
dotlinux25 Agosto 2009, 08:47 #5
Ma che ve ne frega del consumo?
Siete della mtv generation che abboccate a tutte le minchiate sul verde?
GByTe8725 Agosto 2009, 09:15 #6
Originariamente inviato da: dotlinux
Ma che ve ne frega del consumo?
Siete della mtv generation che abboccate a tutte le minchiate sul verde?


Sai quanto si spende nei datacenter per l'energia elettrica?

Contando che si tratta di cpu che rimangono attive, magari anche con carichi alti, 24/7/365 direi che il consumo è importante, e non poco.
wolfm0125 Agosto 2009, 09:33 #7
[quote]Ma che ve ne frega del consumo?
Siete della mtv generation che abboccate a tutte le minchiate sul verde?[\quote]

Ma tu i kWh che consumi non li paghi all'ENEL?

Il consumo significa costi, sia diretti (kWh consumati dai processori), che indiretti i datacenter sono condizionati, quindi se c'è più calore da smaltire servono condizionatori più pontenti che consumano di più e costano di più sia in fase di installazione (oltre ad occupare + spazio e ache questo costa...).
nagual25 Agosto 2009, 10:14 #8

Consumo

[quote] Ma che ve ne frega del consumo [\quote]

una macchina che tira 300W sustained ti costa 2600 Kwh ogni anno. circa 400 Euro di bolletta
Un rack pieno di queste macchine --> moltiplica per 40, a meno che non siano twin o blade.

Ma fingiamo che l'energia elettrica sia gratis. Il tuo rack comunque deve essere raffreddato perche'
le sue macchine stanno producendo da 12 a 24 kW.
Se hai solo 10 rack devi dissipare circa 200 kW. O vivi al polo nord o devi aggiungere altra
potenza elettrica di cooling (tra 40 e 200 kW ulteriori)
-Maxx-25 Agosto 2009, 10:59 #9
Originariamente inviato da: coschizza
il TDP va legato alle performance

se con 16 core + 16 yhread aggiuntivi le performance sono elevate allora il tdp diciarato e molto basso

per farti capire: meglio una cpu con potenza 100 e tdp 100W o un insieme di cpu con potenza 100 ma tdp 300W ?


Sicuramente non hai torto ma quando si è già nell'era dei 45nm per le cpu x86 e ci si sta avvicinando ai 32nm (arriveranno le prime cpu con questo processo produttivo dall'anno prossimo) i 65nm non sono un po' "desueti"?
GByTe8725 Agosto 2009, 11:05 #10
Beh, Rock ha subito pesanti ritardi, quindi è normale che un prodotto del genere sia quasi "vecchio"...

Si spera solo che, se mai verrà rilasciato, ne vedremo una versione "aggiornata"..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^