Specifiche tecniche dettagliate per i processori Intel Ivy Bridge

Specifiche tecniche dettagliate per i processori Intel Ivy Bridge

Emergono nuovi dettagli sulle future generazioni di processore Intel per sistemi desktop, costruiti per la prima volta con tecnologia produttiva a 22 nanometri

di pubblicata il , alle 08:12 nel canale Processori
Intel
 

Il debutto dei primi processori Intel costruiti con tecnologia a 22 nanometri, noti con il nome in codice di Ivy Bridge, è ancora questione di alcuni mesi: il lancio è previsto, stando alle più recenti informazioni disponibili, non prima del mese di Aprile 2012.

Quali saranno i modelli di processore disponibili sul mercato? Negli ultimi giorni sono apparse varie informazioni su diversi siti asiatici: in particolare corescn ne ha rese disponibili diverse a questo indirizzo, ora però non più accessibile ma riprese dal sito ComputerBase a questo indirizzo.

Modelli Cores Threads Frequenz Frequenza Turbo Cache L3 GPU TDP
Core i5-3570K 4 4 3.4 GHz 3.8 GHz 6 MB HD 4000 77 Watt
Core i5-3570 4 4 3.4 GHz 3.8 GHz 6 MB HD 2500 77 Watt
Core i5-3570S 4 4 3.1 GHz 3.8 GHz 6 MB HD 2500 65 Watt
Core i5-3570T 4 4 2.3 GHz 3.3 GHz 6 MB HD 2500 45 Watt
Core i5-3550 4 4 3.3 GHz 3.7 GHz 6 MB HD 2500 77 Watt
Core i5-3550S 4 4 3 GHz 3.7 GHz 6 MB HD 2500 65 Watt
Core i5-3470 4 4 3.2 GHz 3.6 GHz 6 MB HD 2500 77 Watt
Core i5-3470S 4 4 2.9 GHz 3.6 GHz 6 MB HD 2500 65 Watt
Core i5-3470T 2 4 2.9 GHz 3.6 GHz 3 MB HD 2500 35 Watt
Core i5-3475S 4 4 2.9 GHz 3.6 GHz 6 MB HD 4000 65 Watt
Core i5-3450 4 4 3.1 GHz 3.5 GHz 6 MB HD 2500 77 Watt
Core i5-3450S 4 4 2.8 GHz 3.5 GHz 6 MB HD 2500 65 Watt
Core i5-3330 4 4 3 GHz 3.2 GHz 6 MB HD 2500 77 Watt
Core i5-3330S 4 4 2.7 GHz 3.2 GHz 6 MB HD 2500 65 Watt
Core i7-3770K 4 8 3.5 GHz 3.9 GHz 8 MB HD 4000 77 Watt
Core i7-3770 4 8 3.4 GHz 3.9 GHz 8 MB HD 4000 77 Watt
Core i7-3770S 4 8 3.1 GHz 3.9 GHz 8 MB HD 4000 65 Watt
Core i7-3770T 4 8 2.5 GHz 3.7 GHz 8 MB HD 4000 45 Watt

Le soluzioni Core i7 integreranno tutte architettura quad core con tecnologie HyperThreading e Turbo Boost, abbinate ad una dotazione di cache L3 da 8 Mbytes unificata tra i core.; per le numerose versioni Core i5 troveremo invece architettura quad core senza tecnologia HyperThreading e cache L3 da 6 Mbytes, fatta solo eccezione per il modello Core i5-3470T che sarà dotato di due core con HyperThreading e cache L3 da 3 Mbytes.

A differenziare le soluzioni Ivy Bridge troveremo, al pari di quanto visto anche con le proposte Sandy Bridge, anche il sottosistema video. Per Ivy Bridge la GPU integrata potrà essere della serie HD Graphics 4000 oppure HD Graphics 2500: tra le due parti avremo un numero di execution unit variabile, presumibilmente superiore di 1/3 nella proposta HD 4000. La frequenza di clock di base sarà pari a 650 MHz, con la possibilità di spingersi sino a valori ben più elevati a seconda della specifica versione di processore raggiungendo quale massimo i 1.150 MHz, utilizzando ovviamente la tecnologia Turbo Boost.

Molto interessanti i valori di TDP dichiarati per questi processori: troviamo infatti livelli di 77 Watt per le CPU Core i7 e Core i5 di tipo standard, mentre per le versioni caratterizzate dal suffisso S il TDP scende sino a 65 Watt. A seguire le versioni T, con TDP contenuto in 45 Watt fatta eccezione per il modello Core i5-3470T che ha TDP pari a 35 Watt grazie proprio all'integrazione di due soli core con tecnologia HyperThreading contro i 4 delle altre versioni di processore Ivy Bridge.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej30 Novembre 2011, 08:38 #1
visti così... tanta roba...
Intanto, mi struscio le mani al pensiero di uno di questi AGGEGGiI su un futuro AIR.. (magari a 15 pollici)... sarei curioso di vedere i test prestazionali di quello con TDP a 35 watt... in rapporto ad un "vecchio" core 2 duo e capire quanto sia realmente il divario tra le due architetture...
Vedremo..
iorfader30 Novembre 2011, 08:39 #2
Originariamente inviato da: Cappej
visti così... tanta roba...
Intanto, mi struscio le mani al pensiero di uno di questi AGGEGGiI su un futuro AIR.. (magari a 15 pollici)... sarei curioso di vedere i test prestazionali di quello con TDP a 35 watt... in rapporto ad un "vecchio" core 2 duo e capire quanto sia realmente il divario tra le due architetture...
Vedremo..


be già i sb attuali sul mio air da 11 fanno miracoli, penso che un poc così piccolo e con tanta potenza, jobs tanti anni fa nemmeno se lo immaginava
Phoenix Fire30 Novembre 2011, 08:40 #3
mi sale la scimmia
emanuele8330 Novembre 2011, 09:17 #4
Non capisco, ma tutti gli ivy bringe hanno gpu integrata? che me ne faccio di una hd graphics 4000 quando per usare photoshop ho bisogno di una scheda dedicata? Le prestazioni di queste GPU intel saranno vergognose o si riuscirà a fare girare qualche applicazione 3d minima?
TheMonzOne30 Novembre 2011, 09:20 #5
Scusate, da profano, forse è una domanda stupida...ma perchè qualcuno dovrebbe scegliere i processori "non S" tra questi? La pari versione S raggiunge la stessa frequenza in Turbo pur consumando meno perdendo qualche manciata di MHz di frequenza base...forse senza sapere i prezzi non si può rispondere, probabilmente i processori "S" costeranno di più tanto da giustificare la preferenza per la contro parte liscia...ma se così non fosse che senso hanno questi ultimi?
E' la classica storia del processore venuto bene e quello venuto male? Sono tutti progettati per andare come le versioni S, quelli che sballano dalle specifiche di funzionamento (consumando di più???) li declassano a non S?
Passi la miriade di modelli a pari frequenza dove cambia la grafica integrata, li ha senso...ma per il resto?
Xeus3230 Novembre 2011, 09:21 #6
Stavo sorridendo pensando al fatto che se intel continua a volere aumentare la potenza di calcolo sulla gpu arriverà al limite della AMD dove sulla fascia bassa la gpu è più grande della cpu in termini di transistor.
UomoAzione30 Novembre 2011, 09:36 #7

@ TheMonzOne

Perchè dovrei prendere l'S e tegare di meno? -.-''
TheMonzOne30 Novembre 2011, 09:37 #8
Originariamente inviato da: UomoAzione
Perchè dovrei prendere l'S e tegare di meno? -.-''
Perdonami, che vuol dire tegare?
Lord_Dark30 Novembre 2011, 09:51 #9
Originariamente inviato da: TheMonzOne
Scusate, da profano, forse è una domanda stupida...ma perchè qualcuno dovrebbe scegliere i processori "non S" tra questi? La pari versione S raggiunge la stessa frequenza in Turbo pur consumando meno perdendo qualche manciata di MHz di frequenza base...forse senza sapere i prezzi non si può rispondere, probabilmente i processori "S" costeranno di più tanto da giustificare la preferenza per la contro parte liscia...ma se così non fosse che senso hanno questi ultimi?
E' la classica storia del processore venuto bene e quello venuto male? Sono tutti progettati per andare come le versioni S, quelli che sballano dalle specifiche di funzionamento (consumando di più???) li declassano a non S?
Passi la miriade di modelli a pari frequenza dove cambia la grafica integrata, li ha senso...ma per il resto?




perchè i K hanno il moltiplicatore sbloccato quindi li overclocki facile a 4/5Ghz
TheMonzOne30 Novembre 2011, 10:07 #10
Originariamente inviato da: Lord_Dark
perchè i K hanno il moltiplicatore sbloccato quindi li overclocki facile a 4/5Ghz
Io ho parlato di versione "liscia" e versione "S", i K non li ho proprio nominati. Anche quelli, per chi vuole fare overclocking, hanno un senso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^