SPEC rilascia il nuovo benchmark SPEC CPU2006

SPEC rilascia il nuovo benchmark SPEC CPU2006

Rilasciata la nuova suite di test SPEC CPU2006 per la misurazione delle prestazioni dei sistemi PC. Va a sostituire il "vecchio" SPEC CPU2000

di pubblicata il , alle 17:02 nel canale Processori
 

Lo Standard Performance Evaluation Corp (SPEC) ha annunciato il rilascio della nuova suite di benchmark SPEC CPU2006, il noto test utilizzato per una valutazione il più possibile attendibile delle prestazioni di un sistema computer, sia esso desktop o workstation, grazie all'esecuzione di task particolarmente intensivi.

SPEC CPU2006 è il successore del test SPEC CPU2000, che sarà progressivamente abbandonato nel corso dei prossimi sei mesi. Come spesso accade in questi casi i risultati prodotti da SPEC CPU2006 non saranno comparabili con i risultati del precedente SPEC CPU2000.

SPEC CPU2006 include due suite di benchmarking: CINT2006 per la misurazione delle prestazioni di una CPU per quanto riguarda il calcolo ad interi e CFP2006 per quanto riguarda il calcolo in virgola mobile. In particolare CINT2006 include 12 test basati su applicazioni reali e scritti in linguaggio C e C++ mentre invece CFP2006 è composto da 17 test particolarmente pesanti per la CPU, scritti in C, C++ e Fortran.

I benchmark di SPEC CPU2006 producono complessivamente quattro tipi di risultato, due per ciascun benchmark, che stanno ad indicare la velocità del sistema e il throughtput dello stesso. In particolare SPECint2006 e SPECfp2006 indicano la capacità di un sistema PC di completare un singolo task, mentre SPECint_rate2006 e SPECfp_rate2006 indicano quanti task un sistema è in grado di completare in un periodo di tempo determinato.

La macchina di riferimento per la nuova suite di test è un sistema Sun Ultra Enterprise 2 con processore UltraSPARC II a 296 MHz. Tutti i risultati sono espressi come rapporto sulla macchina di riferimento.

SPEC CPU2006 è disponibile per l'ordine presso SPEC. La suite di test è distribuita su DVD al costo di 800 dollari per i nuovi clienti, 400 dollari per l'upgrade da SPEC CPU2000 e 200 dollari per particolari istituti di ricerca.

Ulteriori informazioni presso il sito ufficiale: www.spec.org/osg/cpu2006.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rdefalco28 Agosto 2006, 18:01 #1
Caspita, costano così tanto perché sono in qualche modo "ufficiali"?
Fx28 Agosto 2006, 18:15 #2
assolutamente si, sono il punto di riferimento per l'industria di settore e sono rivolti ai big di questo ambito: in parole povere il cpu200x interessa a intel o ibm, non di certo all'utente... all'utente finale interessano se caso i risultati, che vengono pubblicati sul sito ufficiale www.spec.org... diciamo che questi risultati sono un po' le schede di quattroruote dell'informatica: non ti dicono tutto, ma ti danno tutti gli elementi che ti servono per avere un quadro completo
killer97828 Agosto 2006, 20:07 #3
Prezzo da capogiro ( x utenti desk si intende)
rdefalco28 Agosto 2006, 20:21 #4
Originariamente inviato da: killer978
Prezzo da capogiro ( x utenti desk si intende)

Eh sì ovviamente indendevo prezzo proibitivo per gli utenti finali, ovvio che un'azienda grossa lo considera come un elefante africano vede una formichina che gli cammini sulla schiena

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^