Socket AM2: in arrivo il 23 Maggio?

Socket AM2: in arrivo il 23 Maggio?

Cambio di programma per AMD: il debutto delle nuove cpu con supporto alle memorie DDR2 in anticipo sul previsto

di pubblicata il , alle 16:29 nel canale Processori
AMD
 

Il debutto delle cpu AMD Athlon 64 Socket AM2, processori dotati di supporto ufficiale alla memoria DDR2, verrà presumibilmente anticipato di alcune settimane in anticipo rispetto a quanto originariamente previsto.

Il lancio ufficiale dovrebbe avvenire il prossimo 23 Maggio, quindi 2 settimane prima di quanto originariamente anticipato in varie news negli scorsi mesi, stando ad alcuni produttori di schede madri taiwanesi che ci hanno contattato. Il lancio delle cpu Socket AM2 era infatti previsto in concomitanza con la giornata di apertura del Computex 2006 di Taipei, il prossimo 6 Giugno.

Il Computex di Taipei è storicamente sempre stato un evento importante per AMD, in concomitanza del quale sono state presentate varie novità da parte del produttore americano. La più nota è sicuramente il lancio delle cpu Athlon 64, avvenuto nel mese di Settembre 2003 proprio in concomitanza con la fiera taiwanese.

In occasione di un incontro avvenuto lo scorso mese di Marzo, in concomitanza con il CeBit di Hannover, alcuni rappresentanti di AMD non avevano confermato la data di lancio delle cpu Socket AM2, indicando semplicemente come la propria roadmap indicasse il secondo trimestre dell'anno quale periodo di lancio. Portando la discussione sulla possibilità di utilizzare il Computex di Taipei quale vetrina per questo annuncio, i responsabili AMD hanno risposto segnalando come all'interno della stessa AMD si dibattesse se seguire o meno questo approccio.

Che AMD possa quindi scegliere di non utilizzare il Computex di Taipei quale vetrina di lancio delle proprie cpu Socket AM2 pare quindi plausibile; in questo modo AMD potrebbe veicolare ancora maggior attenzione verso le nuove cpu, evitando che altri lanci contemporanei all'apertura del Computex possano in qualche modo andare a sovrapporsi.

Il Computex di Taipei è tra le più importanti fiere del settore IT, e sicuramente quella più seguita dai produttori taiwanesi. Che AMD abbia scelto questa come sede di lancio delle proprie nuove architetture di cpu in passato non deve sorprendere: il legame tra AMD e i produttori di schede madri e chipset taiwanesi è infatti molto forte.

AMD non ha confermato la data di lancio delle proprie cpu Socket AM2, indicando ufficialmente come questo avverrà nel corso del secondo trimestre 2006. E' possibile che il giorno preciso possa cambiare, a seconda delle esigenze specifiche di AMD; i processori SOcket AM2 sono ormai in produzione presso le fabbriche AMD di Dresda, in Germania, pertanto che il lancio possa venir anticipato di alcune settimane o meno è solo legato a scelte marketing, non di produzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cimmo18 Aprile 2006, 16:40 #1
del bud del memory controller per quanto riguarda la gestione delle ddr2 e' stato risolto?
Runfox18 Aprile 2006, 16:43 #2
Credo ci sia un Anticipato / in anticipo di troppo.

Di solito una redazione (tipo hwupgrade) quanto tempo prima ha a disposizione del materiale su cui afre dei test ?
è ipotizzabile che il giorno del lancio appaiano in rete già dei benchmark ?
A sensazioni, quale sarà il tipo di ram consigliato con questa CPU ?
1) 533 - cas 3
2) 667 - cas 4
2) 800 - cas 5

Grazie
jp7718 Aprile 2006, 16:44 #3
bene bene così finalmente scopriremo la verità su queste cpu...delusione o successo...
nudo_conlemani_inTasca18 Aprile 2006, 16:52 #4
Originariamente inviato da: jp77
bene bene così finalmente scopriremo la verità su queste cpu...delusione o successo...


Mah.. secondo me sarà 1 Socket senza infamia e senza gloria.

In realtà ciò che mi tira su di morale è che farà da apri pista per le nuove CPU di casa Sunnyvale.. mi auguro abbia un buon ciclo di vita, anche in merito all'adozione dello standard DDR3, l'attesa si fa sempre più forte.

Anche se non mi aspetto eclatanti risultati prestazionali (almeno x ora su DDR2).


Ciao.
duffyduck18 Aprile 2006, 17:10 #5
sono in procinto di passare ad un athlon x2 3.800+, non è che conviene aspettare questi nuovi?
o come al solito passerà del tempo tra la presentazione e l'effettiva reperibilità sul mercato oltre a prezzi alti?
rutto18 Aprile 2006, 17:53 #6
buuaahhh!! voglio S1 :'(
riccardosl4518 Aprile 2006, 17:57 #7
Originariamente inviato da: duffyduck
sono in procinto di passare ad un athlon x2 3.800+, non è che conviene aspettare questi nuovi?
o come al solito passerà del tempo tra la presentazione e l'effettiva reperibilità sul mercato oltre a prezzi alti?


Ho lo stesso tuo problema!

penso deciderò in base ai primi benchmark
giovanbattista18 Aprile 2006, 18:02 #8
rivedere le prime due righe
XP220018 Aprile 2006, 18:06 #9
Originariamente inviato da: jp77
bene bene così finalmente scopriremo la verità su queste cpu...delusione o successo...


C'è da tenere conto che i principali vantaggi saranno la diminuzione del TDP e l'introduzione di Pacifica (per la virtualizzazione), le DDR-II si sa gia che non porteranno benefici.

Per aspettare un vero salto di prestazioni da parte di Amd (un po come lo sara il Conroe a settembre per Intel) bisognera attendere il 2007 quando arriveranno i Brisbane (progetto K8L), in fondo qua si parla solo di un'altro step per gli Athlon64.
YYD18 Aprile 2006, 19:00 #10
@ Runfox
Anandtech ha provato la "nuova" cpu con le OCZ EL PC2-8000 XTC DDR2 1100 settate a 800 3-3-3, dice che vanno bene e che con memorie più prestanti si potrebbero ottenere performance ( un po' ) migliori. L'articolo sembra abbastanza esauriente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^