Socket 939: possibile debutto il 25 Maggio

Socket 939: possibile debutto il 25 Maggio

Con il modello Athlon 64 3.500+ AMD introdurrà ufficialmente le nuove piattaforme Socket 939: dual DDR400 per tutti

di pubblicata il , alle 14:49 nel canale Processori
AMD
 

Stando a quanto riportato dal sito web francese x86-secret, AMD avrebbe pianificato il debutto della prossima generazione di processori Athlon 64 e Athlon 64 FX, per piattaforme Socket 939, il prossimo 25 Maggio 2004.

Un debutto in questa data permetterebbe ad AMD di allinearsi al lancio, da parte di Intel, dei processori Pentium 4 basati su Socket 775LGA. Per queste cpu manca una data indicativa per il debutto, anche se Intel ha confermato che avverrà nel corso del secondo trimestre 2004.

Il primo processore AMD per piattaforma Socket 939 dovrebbe essere il modello Athlon 64 3.500+, operante alla frequenza di clock di 2,2 Ghz e dotato di controller memoria Dual DDR400, con cache L2 integrata pari a 512 Kbytes. A titolo di confronto, il processore Athlon 64 3.400+ per Socket 754 opera alla medesima frequenza di clock, integrando 1 Mbyte di cache L2 ma utilizzando controller memoria DDR400 a singolo canale.

Fonte: x86-secret.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
undertherain7708 Aprile 2004, 14:56 #1

Speriamo...

...che abbia atteso giustamente...
Prevedo prezzi improponibili...
Per ora continuo con il mio Barton 2.5GHz, anche se ho visto che INTEL è su un altro pianeta in quanto a MHz PER LA CONVERSIONE VIDEO, uso che faccio per il 99% del mio PC...
avvelenato08 Aprile 2004, 15:22 #2

ot

potresti utilizzare un dual opteron, under.
sono convinto che otterresti prestazioni migliori di qualsiasi p4, e rapporto prestazioni/prezzo migliori di qualsiasi configurazione xeon.
marcus2108 Aprile 2004, 15:28 #3
sicuramente però non avrà un ottimo rapporto prestazioni/prezzo con un dual opteron rispetto a un qualsiasi p4...
LASCO08 Aprile 2004, 15:33 #4
Sembra che passare da 512 KB ad 1 MB di cache o sfruttare ddr dual channel rispetto a quella single channel faccia guadagnare circa 200 MHz. Infatti l'A64 3000+ c'è o a 1.8 GHz con 1MB di cache, o a 2 GHz con 512 KB di cache.
La differenza tra l'A64 e l'A64FX su socket 939 riguarderà esclusivamente il quantitativo di cache?
In tal caso credo proprio che un A64 con 200 MHz di frequenza in più rispetto ad un A64FX su socket 939 costerà un pò meno di quest'ultimo, nonostante possano avere prestazioni comparabili.
marcus2108 Aprile 2004, 15:34 #5
credo che il 939 sia la soluzione ideale cmq...con il 940 troppe mazzate dal prezzo delle memorie!
Però gran bella macchinetta!
Wonder08 Aprile 2004, 15:43 #6
sicuramente non ha aspettato invano. 939 spaccherà tutto e sarà molto longevo
Francvs08 Aprile 2004, 15:54 #7

che fatica !

scusate ragazzi , ma che fatica fa a salire di frequenza questo athlon 64 ???!!! Da quando è stato prensentato a ottobre è salito solo di 200 miseri mhz....
Cymonk08 Aprile 2004, 15:55 #8
Cmq, sia AMD che la neo-arrivata Intel credo stiano facendo veramente una gran confusione con i MN !!!
Per gli utenti normali credo che sia ormai il buio assoluto!
frankie08 Aprile 2004, 16:15 #9
Secondo me la salita in frequenza per A64 c'è e che non devi sprecare le cartucce prima del tempo.

Cioè:

Immaginiamo che non ci fosse stato AMD, ora staremo quì con il nostro bel pIII a 1.3Ghz e saremo contenti.

diametralmente opposta è la situazione attuale, se uno dei due ha la tecnologia, non la spreca così a cvanvera, ma la pillolizza in base a ciò che fa il suo avversario. in poche parole non butteranno mai fuori un processore che va il doppio del precedente, ma solo un po' di più, e se potranno salire in frequenza lo faranno poco alla volta e non di botto a 500 mhz in più.

Notiamo anche la situazionre portatili, intel ha in mano la tecnologia, ma non mette di sicuro bus 800 e dual channel, piuttosto ti propina 533 e single channel come se fosse rivoluzione e lanciano 2MB di cache a livello più commerciale
sanitarium08 Aprile 2004, 16:23 #10

Domanda

Teoricamente un quantitativo di cache L2 dimezzato (da 1MB a 512KB) non dovrebbe diminuire sensibilmente il costo di produzione per ogni processore?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^