Snapdragon MSM8960, Qualcomm svela i piani sul suo nuovo SoC

Snapdragon MSM8960, Qualcomm svela i piani sul suo nuovo SoC

Qualcomm ha svelato i propri piani per le future soluzioni SoC Snapdragon annunciando il nuovo modello MSM8960 dual core a 28 nanometri

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 11:24 nel canale Processori
SnapdragonQualcomm
 

Ieri, nel corso di un briefing con gli analisti, Qualcomm ha voluto svelare quali piani ha in serbo per le proprie soluzioni System-on-a-Chip della famiglia Snapdragon. Tra le novità più interessanti menzionate da Qualcomm vi è sicuramente il nuovo chip Snapdragon MSM8960, caratterizzato da un'architettura dual core e realizzato mediante processo produttivo a 28 nanometri.

Attualmente le soluzioni Snapdragon sono realizzate con processo produttivo a 65 e 45 nanometri e sono utilizzate su un ampio numero di terminali Android; tali soluzioni integrano all'interno una CPU single core Scorpion operante fino ad 1GHz di clock ed una GPU Adreno 200 o 205.

Il nuovo Snapdragon MSM8960 arriverà indicativamente già nel corso dell'estate del prossimo anno e promette sulla carta prestazioni fino a 5 volte superiori e consumi inferiori del 75% rispetto alle prime soluzioni Snapdragon apparse sul mercato. Qualcomm per il momento non ha voluto tuttavia rilasciare alcuna informazione riguardo la frequenza di clock della CPU.

Oltre a CPU e GPU, il nuovo chip SoC di Qualcomm integrerà come di consueto al proprio interno moduli Wi-Fi, GPS, Bluetooth, radio FM e connettività 3G e LTE. Per vedere in azione i primi smartphone basati su questa nuova soluzione bisognerà tuttavia attendere molto probabilmente fino al 2012.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZeb19 Novembre 2010, 11:27 #1
Molto interessante !
Zhang19 Novembre 2010, 11:32 #2
curiosità: ma chi c'è in questo piccolo grande mercato? chi altro produce e sviluppa cpu nel settore?
checo19 Novembre 2010, 11:36 #3
Originariamente inviato da: Zhang
curiosità: ma chi c'è in questo piccolo grande mercato? chi altro produce e sviluppa cpu nel settore?


l'architettura è comune ed è arm che la sviluppa e la concede in licenza

poi ci sono le aziende che realizzano i prodotti, implementando l'architettura come meglio credono

ci sono tra gli altri

qualcomm
texas instruments
marvell
samsung
nvidia
apple(pa semi)
broadcom
Human_Sorrow19 Novembre 2010, 12:43 #4
".. prestazioni fino a 5 volte superiori e consumi inferiori del 75% .."

Kanon19 Novembre 2010, 13:08 #5
Oltre a CPU e GPU, il nuovo chip SoC di Qualcomm integrerà come di consueto


Ma l'attuale Snapdragon integra tutto quanto?

Attendiamo la risposta di Samsung... il 2011 sarà l'anno del dual core per le masse nei dispositivi Mobile e la gara ai FPS. Non mi stupirei che FutureMark facesse uscire un benchmark per Android/WP7
djfix1319 Novembre 2010, 13:18 #6


dual core sul telefonino !!!!

super telefonini e portatile sottosviluppati...che strano andamento di mercato
supertigrotto19 Novembre 2010, 13:26 #7

non so

ma bisognerebbe vedere come hanno fatto a dichiarare questi dati e con che criterio li hanno calcolati.
Certo che se una istruzione di un vecchio snapdragon,calcolata via software sarà più lenta di una calcolata via hardware da un nuovo snapdragon che avrà una parte dell'architettura dedicata.
Mi sembrano strani questi aumenti così spinti,magari con calcoli generali,il 75% si tradurrà in 25%.
Evanghelion00119 Novembre 2010, 13:32 #8
Per i bechmarks di Android non serve FutureMarks e le loro "agevolazioni da portafoglio cliente", ma potete affidarvi a Quadrant. Pulito ed efficace.
checo19 Novembre 2010, 13:39 #9
Originariamente inviato da: supertigrotto
ma bisognerebbe vedere come hanno fatto a dichiarare questi dati e con che criterio li hanno calcolati.
Certo che se una istruzione di un vecchio snapdragon,calcolata via software sarà più lenta di una calcolata via hardware da un nuovo snapdragon che avrà una parte dell'architettura dedicata.
Mi sembrano strani questi aumenti così spinti,magari con calcoli generali,il 75% si tradurrà in 25%.


un istruzione è un istruzione non viene calcolata via software che discorso è?
cmq il calcolo è presto fatto
esce un dual core a 1,5 ghz e siamo già a prestazioni 3 volte superiori
per la parte grafica gia da adreno200 a adreno205 le prestazioni raddoppiano.
checo19 Novembre 2010, 13:40 #10
Originariamente inviato da: Kanon
Ma l'attuale Snapdragon integra tutto quanto?

Attendiamo la risposta di Samsung... il 2011 sarà l'anno del dual core per le masse nei dispositivi Mobile e la gara ai FPS. Non mi stupirei che FutureMark facesse uscire un benchmark per Android/WP7


ovvio è un System on a chip

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^