Sistemi desktop EMEA: il 20% è di AMD

Sistemi desktop EMEA: il 20% è di AMD

E' pari a 1/5 del totale la quota di mercato di AMD nel segmento dei sistemi desktop nel mercato EMEA; buone prospettive di crescita grazie alle cpu Phenom II

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:56 nel canale Processori
AMD
 

I più recenti risultati di mercato pubblicati dall'istituto di ricerca IDC indicano per AMD una quota di mercato del 19,8% nel segmento delle soluzioni desktop; il restante 80,2% è ovviamente in mano a Intel.

E' interessante fare alcuni confronto con lo scenario che si presentava 12 mesi fa: AMD aveva raggiunto una quota del 23,7%, bilanciata dal 76,2% detenuto da Intel. E' evidente come quest'ultima azienda sia stata in grado di registrare una significativa crescita a scapito di AMD, complice la difficoltà di quest'ultima registrate tra fine 2007 e prima metà del 2008 con le prime soluzioni della famiglia Phenom.

Prendendo come riferimento il quart trimestre 2008 segnaliamo un calo, nel trimestre appena concluso, dello 09,% per AMD; è ipotizzabile che con l'attuale scenario di mercato AMD possa mantenere la propria quota del segmento desktop attorno al 20%, con potenziali margini di crescita legati alla diffusione della propria piattaforma Spider.

A Gennaio 2009, infatti, AMD ha presentato la propria nuova piattaforma per sistemi desktop, nella quale vengono abbinati processori Phenom II con tecnologia produttiva a 45 nanometri, schede madri basate su chipset AMD 790GX oppure AMD 790FX e schede video della famiglia ATI Radeon HD 4800. I produttori di schede madri taiwanesi hanno evidenziato in varie occasioni come la domanda di schede madri Socket AM2+ e Socket AM3 sia più elevata in questo periodo rispetto a quanto non lo sia stata nel corso della seconda metà del 2008, grazie proprio alla domanda di processori Phenom II.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gianni187911 Maggio 2009, 09:08 #1
ottima notizia
Xile11 Maggio 2009, 09:09 #2
Credo che il buon Overclok abbia fatto da pubblicità oltretutto sono anche i processori più costosi quindi AMD ci guadagna anche di più.
Asterion11 Maggio 2009, 09:32 #3
Sono contento che AMD, nonostante tutti i problemi economici degli ultimi anni, riesca ancora a concorrere con lo strapotere Intel e nVidia.
actarus_7711 Maggio 2009, 09:55 #4
Scusate ma devo ricredermi sui phenom II e gli AMD.

In un articolo di un giornale informatico diciamo "Professionale" vengono messi in confronto proci AMD ed Intel. Esclusi gli i7 che sono su un altro pianeta sia come prestazioni che come prezzo, i phenom II a parità di prezzo e quasi di velocità in mhz vanno quasi quanto i core 2 q9xxx anzi nelle applicazioni di tutti i giorni e comunque nell'uso quotidiano addirittura di più!. Inoltre gli X3 vanno di più dei core2 E8xxx che costano di più e questo grazie al core in più che hanno i phenom 2 x3 (scusate i tanti "più".

Ergo gli AMD riusciranno sicuramente a mantenere la loro quoat di mercato anzi aumenteranno...

L'unica incognita è il futuro. Gli i5 e i 32 nm sono alle porte...

aless007411 Maggio 2009, 10:08 #5
ciao raga vedete io monto e vendo in questo periodo solo AMD, non perche sia uno di parte, solo per il semplice motivo che ho margini di guadagno maggiori, con la crisi in giro che non fa altro che rendere i clienti piu'parsimoniosi e mi sento dire ,(volevo un computer buono ma che costi poco"magari con una fettina di chiappa al carpaccio"sai mi serve per andare su internet) spiattelo sistemi Intel dichiarando che sono i piu' potenti e performanti ma guardano il prezzo!.... senza tante menate un sistema AMD macchine efficenti a basso consumo e le prestazzioni sono di tutto rispetto, mi fanno un sorriso e esclama "predo quello", ma tanto la maggior parte dei clienti sfruttera a dirla grassa dal 40% al 60% delle potenzialita del pc , e i prezzi sono sempre piu' bassi di un sistema Intel, i veri smanettoni fanno da se ma sono troppo pochi....ciao
jdvd97611 Maggio 2009, 10:36 #6
Amd, sia per schede video che per i processori, sta adottando una politica molto positivia per i consumatori: alte prestazioni e prezzi accessibili. Il top lo possiedono NVidia e Intel ma con soluzioni che spesso solo agli enthusiast puó interessare.
aceomron11 Maggio 2009, 10:44 #7
e anche io da un q9550 sono passato ad un am3... troppa potenza nn serve a nulla nell'uso normale! conusmi solo troppa corrente!
JohnPetrucci11 Maggio 2009, 11:44 #8
AMD mantiene la sua quota del 20% nel segmento desktop e ci sono ulteriori margini di crescita all'orizzonte, direi un buon risultato per la concorrenza e per i consumatori.
Ayreon11 Maggio 2009, 12:23 #9
Io sono stato un enthusiast per un pò di tempo, poi ho capito che il portafogli vuoto non era la cosa giusta per me. Spendevo tanto per le migliori tecnologie e poi dicevo: "mi devono durare tanto". Invece non era così. Poi ho scoperto la politica dei prezzi di AMD e mi sono detto:"invece di spendere tantissimo ora, mi faccio un PC equilibrato da farci girare tutto, poi successivamente si vedrà cosa aggiornare!". Morale? In questo modo si bada al portafogli (in questi periodi è legge) e se devo far girare i giochi o applicazioni multithread un AMD va più che bene (ho anche PC con Intel!). Sempre in ambito Home ovviamente. Quindi piano piano sono sicuro che AMD si possa riprendere e rosicchiare ancora quote.
aceomron11 Maggio 2009, 13:37 #10
Originariamente inviato da: Ayreon
Io sono stato un enthusiast per un pò di tempo, poi ho capito che il portafogli vuoto non era la cosa giusta per me. Spendevo tanto per le migliori tecnologie e poi dicevo: "mi devono durare tanto". Invece non era così. Poi ho scoperto la politica dei prezzi di AMD e mi sono detto:"invece di spendere tantissimo ora, mi faccio un PC equilibrato da farci girare tutto, poi successivamente si vedrà cosa aggiornare!". Morale? In questo modo si bada al portafogli (in questi periodi è legge) e se devo far girare i giochi o applicazioni multithread un AMD va più che bene (ho anche PC con Intel!). Sempre in ambito Home ovviamente. Quindi piano piano sono sicuro che AMD si possa riprendere e rosicchiare ancora quote.


anche io sono un enthusiast pentito!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^