Sempron su Socket 939: presto al debutto?

Sempron su Socket 939: presto al debutto?

Le cpu AMD di fascia entry level, note con il nome di Sempron, dovrebbero passare nei prossimi mesi alla piattaforma Socket 939, abbandonando progressivamente quella Socket 754

di pubblicata il , alle 16:07 nel canale Processori
AMD
 

Il sito web Xbitlabs ha pubblicato, a questo indirizzo, una dettagliata analisi della versione 3.000+ del processore Sempron Socket 939. Questa cpu non è ufficialmente disponibile nel canale retail, ma prodotta da AMD e fornita a propri clienti OEM tra i quali HP.

sempron_3000_socket939.jpg

La cpu Sempron viene tipicamente commercializzata nel canale retail solo in versione Socket 754; l'evoluzione alla piattaforma Socket 939 diventerà presumibilmente pubblica nel corso dei prossimi mesi, a motivo dell'introduzione del nuovo Socket M2.

Quest'ultimo Socket è pensato per le cpu Athlon 64 e Athlon 64 X2 compatibili con le memorie DDR2, il cui debutto sul mercato è previsto per i primi mesi del 2006.
Il lancio di questi processori farà scivolare le soluzioni Socket 939 nel segmento entry level del mercato, con progressivo abbandono delle soluzioni Socket 754 per questo segmento.

A motivo degli elevati volumi di processori Sempron Socket 939 che vengono attualmente prodotti, non è impossibile imbattersi in uno nel canale Retail. Una cpu di questo tipo permette di limitare il costo d'acquisto, mantenendo varie possibilità di upgrade future verso processori Athlon 64 oppure Athlon 64 X2.

Il processore Sempron 3.000+ Socket 939 vanta le medesime caratteristiche tecniche della soluzione Socket 754: frequenza di clock di 1,8 GHz e cache L2 da 128 Kbytes. Il link Hypertransport è a 1 GHz di clock, contro quello a 800 MHz delle cpu Socket 754, mentre il controller memoria è ovviamente di tipo DDR400 dual channel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hornet7513 Ottobre 2005, 16:12 #1
Definitiva morte del socket-754, 2 anni di permanenza possono sembrare tanti ma a confronto col socket-a sono pochini IMHO.
Capellone13 Ottobre 2005, 16:22 #2
Hai mai sentito parlare di Turion e A64 Mobile? sono socket 754 a 90nm con SSE3, hanno potenza abbondante e possono essere un valido upgrade, specialmente overcloccati
mom475113 Ottobre 2005, 16:28 #3
Originariamente inviato da: hornet75
Definitiva morte del socket-754, 2 anni di permanenza possono sembrare tanti ma a confronto col socket-a sono pochini IMHO.


Purtroppo questo è lo scotto da pagare nell'avere il controller di memoria integrato: nuove memorie (o nuovo canale per le memorie) => nuovo processore => nuovo socket. Ad ogni modo, la morte prematura del 754 era già nota fin dalla sua presentazione, quindi non c'è di che dispiacersi.
eta_beta13 Ottobre 2005, 16:36 #4
cosa manca rispetto agli attuali Athlon 64?
A. Springs13 Ottobre 2005, 16:40 #5
Originariamente inviato da: mom4751
Purtroppo questo è lo scotto da pagare nell'avere il controller di memoria integrato: nuove memorie (o nuovo canale per le memorie) => nuovo processore => nuovo socket.


I parametri entrati in gioco non sono solamente tecnici, hanno scelto M2 anche per altro. Sono certo che sarebbero riusciti ad implementare il nuovo controller anche con il numero di piedini attuali.
TheDarkAngel13 Ottobre 2005, 16:43 #6
anche perchè i futuri athlon 64 desktop finiranno su un socket da 940pin... non è tanto un problema di pin ma di logica del processore...
Bongio213 Ottobre 2005, 16:46 #7
E poi ci sarebbe stato qualcuno che avrebbe messo un A64 attuale in una mobo con ddr2 x poi lamentarsi che non va.......
Dante8913 Ottobre 2005, 16:50 #8
Imho ormai è naturale, la tecnologia cambia in maniera fulminea, ciò si ripercuote sul poco tempo che può vivere oramai una piattaforma, del 754 sapevamo già che sarebbe morto prematuramente, ma che ci volete fare?E' anche più conveniente per le case produttrici di chipset, che così si dedicano ad un solo socket, purtroppo andrà avanti sempre così se non peggio, che ci volete fare?Tutto sommato è lo scotto che si paga per avere sempre più potenza e longevità, per quanto si possa dire che esista ancora quest'ultima....
Soul_to_Soul13 Ottobre 2005, 16:55 #9
L'unico vero neo è che l'ho comprato, il 754, in abbinamento con un ottimo Athlon64 3000.
Sono estremamente felice dell'acquisto, ma mi sentirò un pò cretino quando vorrò effettuare un upgrade, scorrendo il listino dei Sempron
mom475113 Ottobre 2005, 17:03 #10
Originariamente inviato da: A. Springs
Sono certo che sarebbero riusciti ad implementare il nuovo controller anche con il numero di piedini attuali.


Si, ma non sarebbe in ogni caso una socket 939 (al massimo sarebbe una 939bis): dal momento che cambiano i segnali sui piedini, seppur mantenendone numero e disposizione, ottieni comunque un nuovo socket.

EDIT: è vero però che una simile scelta, avrebbe potuto rendere possibile la realizzazione di mainboard compatibili con entrambi i processori, a patto di dotarle di zoccoli per i due diversi tipi di memoria e di una opportuna logica di riconoscimento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^