Sempre più chip a 7 nanometri: TSMC investe 6,7 miliardi di dollari per produrne di più

Sempre più chip a 7 nanometri: TSMC investe 6,7 miliardi di dollari per produrne di più

TSMC investe poco meno di 7 miliardi di dollari nelle proprie fabbriche, per meglio sostenere la produzione attuale in previsione anche del passaggio alla tecnologia produttiva a 5 nanometri

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Processori
TSMCIntelSamsungAMDAppleRyZenRadeon
 

Costruire chip sempre più sofisticati è complesso e richiede ingenti investimenti nella costruzione di nuove fabbriche produttive che siano al passo con i tempi. Questa è la motivazione per la quale il numero di aziende produttrici che sono doatte delle più innovative tecnologie si è progressivamente ridotto nel corso del tempo. Al momento attuale infatti abbiamo Intel, Samsung e TSMC quali 3 produttori che sono in grado di sviluppare soluzioni, proprie o per conto terzi, basate sulle più innovative e sofisticate tecnologie produttive.

Non sosprende quindi l'annuncio della taiwanese TSMC che ha approvato un investimento di circa 6,7 miliardi di dollari per l'espansione della propria capacità produttiva. Tale cifra verrà destinata alla costruzione di nuove sedi produttive, all'espansione di quelle attuali e all'installazione di nuovi macchinari.

TSMC sviluppa chip per conto terzi con varie tecnologie produttive, la più sofisticata delle quali è quella a 7 nanometri adottata ad esempio da AMD per i processori Ryzen e per le GPU della famiglia Radeon RX oppure da Apple per i chip integrati nei propri dispositivi mobile.

Al momento attuale la capacità produttiva di TSMC con questa tecnologia produttiva è messa sotto pressione dalla domanda dei vari clienti per i propri chip. Gli investimenti dell'azienda quindi dovrebbero permettere di incrementare la capacità produttiva, preparando anche la strada al passaggio alla prossima generazione di prodotti basati su tecnologia produttiva a 5 nanometri. Per questi ultimi il 2020 sarà l'anno dei primi test interni, con produzione e vendita in prodotti attesi sul mercato nel corso del 2021.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]16 Febbraio 2020, 10:18 #1
Tranne Intel che sta puntando ai 21nm ... :3

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^