Ryzen e Athlon anche sui Chromebook, AMD gioca in serie C

Ryzen e Athlon anche sui Chromebook, AMD gioca in serie C

AMD ha annunciato i nuovi microprocessori Ryzen 3000C e Athlon 3000C per i notebook Chromebook con Google ChromeOS. L'azienda pesca nelle architetture precedenti per dare ai nuovi modelli maggiore potenza per far fronte ai nuovi carichi di lavoro emersi durante la pandemia.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Processori
AMDRyZenAthlonChromebook
 

AMD ha presentato le nuove linee di processori mobile Ryzen e Athlon 3000 della serie C dedicati ai Chromebook con sistema operativo Google Chrome OS. L'azienda statunitense è entrata nel settore dei Chromebook al CES 2019 con i processori A6 e A4 e da allora non solo il mercato è cresciuto (AMD lo definisce il segmento notebook in più rapida crescita negli ultimi due anni), ma anche la sua quota di mercato è passata dal 5,2% del 2019 al 21% del Q2 2020.

Per questi motivi, l'azienda statunitense crede nei dispositivi basati su ChromeOS e rileva che sempre più tipi di utenti puntano ai Chromebook, non solo quelli del settore scolastico (specie negli Stati Uniti), ma anche tra le imprese e i consumatori. Un pubblico quindi sempre più vasto e con necessità disparate e per certi versi nuove, con i Chromebook equipaggiati sempre di più con schermi da oltre 13", la necessità di fare videoconferenze e collaborare simultaneamente e persino usare le applicazioni Android. Tutti carichi che richiedono maggiore potenza e per questo AMD amplia la propria offerta con gli Athlon 3000 C-Series e i Ryzen 3000 C-Series.

L'azienda sottolinea che i processori A-Series continueranno a rimanere sul mercato, al fine di soddisfare le necessità basilari, quelle quotidiane come navigare, godere di contenuti di intrattenimento e il casual gaming. Gli Athlon invece si posizionano come offerta di "fascia media", per avere maggiori prestazioni a tutto tondo, anche grazie all'abbinamento di uno storage più capiente. Infine, ecco i Ryzen, ancora più veloci e pensati per chi non vuole compromessi di alcun genere.

Gli Athlon sono due e rispondono ai nomi di Athlon Gold 3150C e Athlon Silver 3050C. Entrambi i chip sono basati su architettura Zen, con il Silver dotato di due core senza SMT e il Gold di due core con SMT, per un totale di quattro thread. Il modello Silver 3050C opera tra 2,3 e 3,2 GHz, ha 5 MB di cache e una GPU Radeon con due CU (Compute Unit) a 1100 MHz. Il TDP è di 15W e il chip è prodotto a 14 nanometri, come i primi Ryzen 1000. Il Gold 3150C si distingue oltre che per l'SMT anche per la frequenza di 100 MHz superiore (2,4 / 3,3 GHz) e la GPU dotata di 3 CU, sempre a 1100 MHz.

L'offerta Ryzen 3000C è invece caratterizzata da tre modelli: Ryzen 3 3250C, Ryzen 5 3500C e Ryzen 7 3700C. Il 3250C è un dual-core Zen con SMT, che opera tra 2,6 e 3,5 GHz, ha 5 MB di cache e una GPU con 3 CU a 1200 MHz. Anche in questo caso il TDP è di 15W e il processo produttivo è a 14 nanometri.

Il Ryzen 5 3500C è ben più potente, si tratta infatti di un 4 core / 8 thread che lavora tra 2,1 e 3,7 GHz. Il chip, basato su core Zen+ a 12 nanometri, ha 6 MB di cache e una GPU con 8 CU a 1200 MHz. Il TDP rimane fissato a 15W. Infine, ecco il Ryzen 7 3700C, che ha una configurazione simile al 3500C ma ha frequenze differenti (2,3 / 4 GHz) e una GPU con 10 CU a 1400 MHz.

AMD ha condiviso alcuni grafici prestazionali, che vedete qui sopra, in cui mostra i valori in campo dei diversi processori. Le nuove CPU per Chromebook troveranno spazio prossimamente in oltre 14 progetti di HP, Asus e Lenovo.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
noppy122 Settembre 2020, 17:11 #1
il 3500C e 3700C sembrano quasi più potenti delle precedenti APU serie 3xxxU

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^