Ryzen 7000 e Core di 13a generazione, la sfida a distanza è già partita: sample pizzicati online

Ryzen 7000 e Core di 13a generazione, la sfida a distanza è già partita: sample pizzicati online

In rete compaiono tracce delle nuove CPU AMD Ryzen 7000 Zen 4 attese nella seconda metà dell'anno, ma non solo: scovati anche riferimenti a una CPU Intel Raptor Lake (Core di 13a generazione) con 24 core e 32 thread.

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Processori
IntelAMDRyzenZenRaptor LakeCore
 

Anche se mancano molti mesi prima del debutto ufficiale, in queste ore i sample di processori Ryzen 7000 (Raphael) e Core di 13a generazione (Raptor Lake) hanno iniziato a lasciare tracce sul web, segno che lo sviluppo e le prove sono in corso in vista dell'arrivo sul mercato entro fine anno.

Per quanto riguarda AMD, due engineering sample di CPU Raphael sono stati pizzicati all'interno del database di MilkyWay@Home, progetto basato sulla piattaforma BOINC che, tramite il contributo volontario degli utenti con le rispettive risorse di calcolo, mira a creare un modello tridimensionale altamente accurato dalla Via Lattea.

I modelli sono due, uno con 8 core e uno con 16 core, accompagnati dai seguenti codici OPN:

  • AMD Eng Sample: 100-000000665-21_N [Family 25 Model 96 Stepping 0] - 16 core / 32 thread
  • AMD Eng Sample: 100-000000666-21_N [Family 25 Model 96 Stepping 0] - 8 core / 16 thread

Il database rivela anche un particolare, ovvero la presunta dimensione della cache L2 per core, pari a 1024 KB, il doppio rispetto ai processori Ryzen 5000 Zen 3 (Vermeer). Nei giorni scorsi AMD ha anticipato alcune informazioni cardine sulle nuove CPU desktop in arrivo nella seconda metà dell'anno: dal nuovo socket AM5 (di cui si auspica una grande longevità), al supporto alle memorie DDR5 e al PCI Express 5.0. Non va inoltre dimenticato che durante la conferenza al CES 2022 il CEO Lisa Su ha mostrato del gameplay di Halo Infinite in funzione su un sample di CPU Zen 4 funzionante con tutti i core a 5 GHz. Il processore sarà realizzato con processo produttivo a 5 nanometri di TSMC.

Per quanto concerne la CPU Intel Raptor Lake, in rete sono state trovate tracce di quello che potrebbe essere il portabandiera Core i9-13900K. Intel sta infatti preparando il bootlog di un processore di nuova generazione con 32 thread, quella che dovrebbe essere la massima configurazione del progetto.

Le CPU Raptor Lake, a differenza delle attuali Alder Lake, avranno infatti fino al doppio degli E-core per un totale di 24 core (8 P-core + 16 E-core rispetto agli 8 P-core + 8 E-core di Alder Lake). Come noto, gli E-core non supportano l'Hyper-Threading e di conseguenza i thread salgono a 32. L'engineering sample usato per la preparazione del bootlog è stato installato su una piattaforma di riferimento di Intel e rilevato con una frequenza di clock di 1,8 GHz, ovviamente ben lontana da quella che vedremo sui modelli finali.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche di Raptor Lake, il processore manterrà lo stesso socket LGA 1700, di conseguenza auspichiamo la compatibilità con le motherboard esistenti - oltre che le future soluzioni della serie 700. Inoltre, Intel continuerà nella politica di offrire il doppio supporto di memoria, DDR4 e DDR5.

Per quanto concerne l'architettura, secondo le indiscrezioni vi saranno nuovi P-core chiamati Raptor Cove, un aggiornamento degli attuali Golden Cove, mentre i core ad alta efficienza rimarranno gli stessi di Alder Lake (Gracemont). Il processo produttivo sarà ancora una volta Intel 7, nuovo nome dei 10 nanometri Enhanced SuperFin. Infine, alla stregua di quanto avvenuto nelle ultime ore con Alder Lake, Raptor Lake non supporterà le istruzioni AVX-512, come si evince dallo stesso bootlog.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
joe4th08 Gennaio 2022, 11:39 #1
Ma ora la roadmap prevede di fare uscire una generazione nuova ogni sei mesi?
ROBHANAMICI08 Gennaio 2022, 12:33 #2
No, questa generazione uscirà nell'ultimo quarto del 2022, quindi intorno a ottobre/novembre.
FedericoII08 Gennaio 2022, 14:04 #3
Originariamente inviato da: ROBHANAMICI
No, questa generazione uscirà nell'ultimo quarto del 2022, quindi intorno a ottobre/novembre.


Per Zen4 si parla di seconda metà del 2022, cosa che spero si traduca almeno per settembre 2022, visto che inizialmente i 5nm di TMSC per Zen4 erano previsti per la fine del 2021.
ROBHANAMICI08 Gennaio 2022, 14:33 #4
ma si usciranno nel medesimo periodo tutti i due, difficile che escano prima dell'estate.
parkab0y08 Gennaio 2022, 14:55 #5
le AWX512 lo avrebbero mandato in orbita.

8 p-core 16 e-core

560W

nientemale enached superfin destocaz
Telstar08 Gennaio 2022, 15:52 #6
Niente da fare, salterò anche la generazione 13. Voglio 16 P-core e un PP migliore del 10+++++.
AMD sta diventando sempre più interessante. Non vedo l'ora di vedere i test.
FedericoII08 Gennaio 2022, 16:24 #7
Originariamente inviato da: Telstar
Niente da fare, salterò anche la generazione 13. Voglio 16 P-core e un PP migliore del 10+++++.
AMD sta diventando sempre più interessante. Non vedo l'ora di vedere i test.


Siamo in due
Pinco Pallino #108 Gennaio 2022, 16:46 #8
Da ciò che leggo sul web, lo scontro AMD Vs. Intel si è spostato oltre la pura potenza di calcolo.
Ad esempio i laptop basati su CPU Tiger Lake (11a gen.) supportano il PCIe 4.0 e almeno una porta Thunderbolt.
Mentre per AMD bisognerà attendere la serie mobile 6000 presumo.

Incrociando altre news...
I primi notebook con gli AMD serie 6000 dovrebbero uscire ad aprile.
Telstar09 Gennaio 2022, 13:07 #9
Originariamente inviato da: Pinco Pallino #1
I primi notebook con gli AMD serie 6000 dovrebbero uscire ad aprile.


Il settore notebook è un po' diverso e AMD ci ha messo secoli a mettere delle gpu decenti integrate chissà perché, dando tempo a intel di completare le Arc.
Mah, grande occasione persa.
joe4th09 Gennaio 2022, 21:12 #10
Probabilmente al posto delle AVX-512 introdurranno qualche nuovo set SIMD, es. SSJ4 e poi SSJ4-UI ma solo per poco tempo, con la CPU che cambia colore come le RAM... ;-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^