Ryzen 5000 mobile in arrivo, c'è chi ha testato un Ryzen 7 5800U

Ryzen 5000 mobile in arrivo, c'è chi ha testato un Ryzen 7 5800U

Un sito cinese ha pubblicato alcuni risultati preliminari di test ottenuti su una APU Ryzen 7 5800U basata su architettura Zen 3. Questo e altri modelli saranno annunciati ufficialmente da AMD la prossima settimana al CES 2021.

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Processori
AMDRyzen
 

Martedì 12 gennaio AMD annuncerà la nuova gamma di APU mobile Ryzen 5000, sia le proposte della serie U per i portatili più sottili che le soluzioni H per il mondo gaming. Nell'attesa di avere tutti i dettagli del caso, il sito Uniko's Hardware ha pubblicato i risultati ottenuti da fonti anonime di un portatile (un prototipo) basato sulla nuova APU Ryzen 7 5800U, testata con CPU-Z e Cinebench, due test per comprendere a grandi linee il passo avanti rispetto ai Ryzen 4000 basati su architettura Zen 2 annunciati lo scorso anno.

Il Ryzen 7 5800U è basato su architettura Zen 3 (nome in codice Cezanne-U), la stessa che abbiamo visto a bordo delle prime CPU Ryzen 5000 desktop sul finire dello scorso anno (qui e qui). Trattandosi di una CPU della serie U, il TDP nominale di questo modello è 15/25W, a differenza dei 35/45W dei modelli della serie H.

Dal punto di vista delle caratteristiche, il 5800U offre 8 core e 16 thread con frequenza base di 2 GHz e un boost fino a 4,4 GHz (+200 MHz rispetto al 4800U). A bordo ci sono 16 MB di cache L3, il doppio rispetto ai modelli della serie 4000, coadiuvati da 4 MB di cache L2. In CPU-Z la nuova APU di AMD ha totalizzato 592 punti in single-thread e 3812 punti in multi-thread: è il primo risultato a colpire perché è superiore persino a quello del Core i9-10900K (584 punti secondo le classifiche ufficiali di CPU-Z).

Il test in multi-thread è invece molto basso e sembra figlio di un problema di carattere software, in quanto il Ryzen 7 4800U totalizza 4000 punti, quindi non è possibile che il 5800U faccia meno. In Cinebench R20, il nuovo Ryzen 7 5800U tocca 509 punti in single-thread e 3614 punti in multi-thread, mentre con la nuova versione R23 si passa rispettivamente a 1311 e 9326 punti. Per confronto, secondo Uniko's Hardware il Ryzen 4 4800U su un portatile configurato in modo simile tocca 479 punti in single-thread e 2836 punti in Cinebench R20.

Insomma, se già i Ryzen 4000 mobile erano apparsi come soluzioni finalmente competitive rispetto alla gamma Intel, i Ryzen 5000 si apprestano a rilanciare grazie ai progressi dell'architettura Zen 3 e l'affinamento del processo produttivo a 7 nanometri, soprattutto sul fronte delle prestazioni single-thread. In conclusione bisogna aggiungere che in base alle indiscrezioni emerse nei giorni scorsi, non tutte le APU Ryzen 5000U saranno basate su architettura Zen 3, ma dovrebbero esserci anche modelli Zen 2, un refresh delle soluzioni Renoir chiamato Lucienne. Non ci resta che attendere pochi giorni per avere un quadro chiaro e completo.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb008 Gennaio 2021, 18:07 #1
bello. Pero se non offrono una piattaforma solida e funzionale come quella intel (a cui thunderbolt ormai sembra pure aver preso piede) un po di prestazioni in piu non bastano
acerbo08 Gennaio 2021, 18:22 #2
Ho uno yoga con ryzen 7 4700U e 16gb ram, una bomba in quasi tutte le condizioni con una eccellente autonomia, immagino che questa nuova generazione andrà almeno il 15% meglio, ottima piattaforma!

Originariamente inviato da: Tedturb0
bello. Pero se non offrono una piattaforma solida e funzionale come quella intel (a cui thunderbolt ormai sembra pure aver preso piede) un po di prestazioni in piu non bastano


Onestamente del thunderbolt non saprei cosa farmene, per me é come le porte ps2 e vga su alcune mobo "moderne", non saprei cosa collegarci.
Preferisco di gran lunga avere un lettore di SD/microSD e delle classiche porte USB3 e usb/c.
A chi serve realmente la thunderbolt? Forse la usa l'1% dell'utenza
Opteranium08 Gennaio 2021, 18:30 #3
cosa aspettano a lanciare prodotti stile nuc.. farebbero il botto!
Sfasciacarene08 Gennaio 2021, 18:30 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://www.hwupgrade.it/news/cpu/r...800u_94584.html

Un sito cinese ha pubblicato alcuni risultati preliminari di test ottenuti su una APU Ryzen 7 5800U basata su architettura Zen 3. Questo e altri modelli saranno annunciati ufficialmente da AMD la prossima settimana al CES 2021.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Cosa intendi con "piattaforma solida e funzionale"?
Wi-Fi 6 è presente, SSD PCI-e presenti, DDR4 presente, USB 3.2 gen 2 (20Gb/s) presente, bassi consumi presente, prestazioni CPU presenti, prestazioni iGPU presenti.
Veramente non riesco a capire il seno, TB è oggettivamente utile solo ad una nicchia di utenti, le USB a 20Gb/s sono più che sufficienti.
Onestamente le prestazioni/consumo offerte da AMD sono ineguagliabili da Intel attualmente.

L'unico vero problema sono i produttori che devono prendere seriamente AMD e produrre prodotti high-end con AMD (non solo Gaming).
acerbo08 Gennaio 2021, 18:34 #5
Originariamente inviato da: Opteranium
cosa aspettano a lanciare prodotti stile nuc.. farebbero il botto!


Straquoto!!! Penso si vedrà qualche soluzione "custom" nel 2021, mi sembra che gigabyte sia già al lavoro su dei mini pc basati su queste CPU.
Appena esce una scatoletta con 5800U, wifi, ethernet e BT 5.0 ci piazzo 16gb di ram e un bel disco nvme da 1 tera e sostituisco il pc in firma con cui vado avanti da oltre 7 anni.
sk0rpi0n08 Gennaio 2021, 18:55 #6
Premetto che sono pro AMD: MA IN ARRIVO DOVE?!
Non si trova in giro praticamente nulla di AMD, né serie mobile 4000 né serie desktop 5000; stanno iniziando ad infastidirmi parecchio, mi servono notebook e PC per i clienti e vuoi per disponibilità o prezzi assurdi devo comunque essere costretto a ripiegare su quei cessi a pedali offerti dalla mafia Intel...no words.
acerbo08 Gennaio 2021, 19:00 #7
Originariamente inviato da: sk0rpi0n
Premetto che sono pro AMD: MA IN ARRIVO DOVE?!
Non si trova in giro praticamente nulla di AMD, né serie mobile 4000 né serie desktop 5000; stanno iniziando ad infastidirmi parecchio, mi servono notebook e PC per i clienti e vuoi per disponibilità o prezzi assurdi devo comunque essere costretto a ripiegare su quei cessi a pedali offerti dalla mafia Intel...no words.


Lenovo ha diversi prodotti basati su cpu 4000, HP credo abbia solo intel a catalogo, Dell propone solo intel sui laptop ma propone AMD sui desktop, asus e acer non saprei, il loro catalogo cambia piu' in fretta dei banchi di pesce fresco ai mercati generali.
AMD deve lavorare ancora molto su questo non c'é alcun dubbio.
voodooFX08 Gennaio 2021, 19:06 #8
Originariamente inviato da: Opteranium
cosa aspettano a lanciare prodotti stile nuc.. farebbero il botto!


Originariamente inviato da: acerbo
Straquoto!!! Penso si vedrà qualche soluzione "custom" nel 2021, mi sembra che gigabyte sia già al lavoro su dei mini pc basati su queste CPU.
Appena esce una scatoletta con 5800U, wifi, ethernet e BT 5.0 ci piazzo 16gb di ram e un bel disco nvme da 1 tera e sostituisco il pc in firma con cui vado avanti da oltre 7 anni.


https://www.youtube.com/results?sea...yzen+compact+pc
acerbo08 Gennaio 2021, 19:09 #9
Originariamente inviato da: voodooFX


Si parecchi li avevo già visti, piccoli come i nuc ce sono pochi e comunque si parlava di soluzioni basate sulla nuova piattaforma.
dav1deser08 Gennaio 2021, 19:11 #10
Originariamente inviato da: acerbo
Lenovo ha diversi prodotti basati su cpu 4000, HP credo abbia solo intel a catalogo, Dell propone solo intel sui laptop ma propone AMD sui desktop, asus e acer non saprei, il loro catalogo cambia piu' in fretta dei banchi di pesce fresco ai mercati generali.
AMD deve lavorare ancora molto su questo non c'é alcun dubbio.


HP mi pare abbia avuto quasi sempre prodotti con AMD a catalogo, io comunque per lavoro mi sono preso un HP 455 G7 che monta un 4700U, giusto per fare un esempio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^