Rocket Lake a 6,9 GHz sotto azoto liquido: la nuova CPU Intel già sotto torchio

Rocket Lake a 6,9 GHz sotto azoto liquido: la nuova CPU Intel già sotto torchio

Un video apparso su Twitter mostra una futura CPU Rocket Lake desktop di Intel, attesa al debutto a marzo, messa alle strette da un tentativo di overclock sotto azoto liquido. La CPU ha raggiunto 6,9 GHz.

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Processori
IntelCore
 

Le CPU Intel Core di undicesima generazione desktop - nome in codice Rocket Lake - arriveranno solo nel corso di marzo, ma c'è chi si sta già divertendo testandone i limiti. In due video pubblicati su Twitter dall'account VWorld, si vede un futuro processore di Intel con 8 core e 16 thread alle prese con un tentativo di OC estremo sotto azoto liquido.

Non è chiaro chi sia l'autore del video, ma dal filmato si evince che il processore è stato provato su una motherboard di casa Gigabyte, forse un modello con chipset Z590, insieme ad altre informazioni. La prima è che la CPU in questione è stata overcloccata fino a 6923 MHz. A dimostrare che si tratta di un processore Rocket Lake, alcuni dettagli: la dimensione delle cache L1 e L2, rispettivamente 48KB e 512KB, all'interno dei core Cypress Cove, nonché il supporto alle istruzioni AVX512F e SHA, non supportate dalle attuali CPU Comet Lake di decima generazione.

In un secondo video si vede inoltre che sulla stessa piattaforma la memoria è stata portata a 6666 MHz con una tensione operativa di 1,83V. Ricordiamo che nei prossimi giorni al CES 2021 Intel dovrebbe annunciare le nuove motherboard con i chipset della serie 500 e socket LGA 1200. Per le CPU però bisognerà aspettare marzo. Le nuove soluzioni Rocket Lake, compatibili sia con le piattaforme della serie 400 che i futuri chipset 500, offriranno fino a 8 core e 16 thread.

Prodotti nuovamente a 14 nanometri, questi chip saranno i primi desktop di Intel ad adottare una nuova architettura da più di cinque anni a questa parte: Intel parla di core Cypress Cove, un adattamento dell'architettura Sunny Cove che abbiamo già visto sui chip mobile Ice Lake a 10 nanometri. Le CPU saranno inoltre pienamente compatibili con il PCI Express 4.0 e supporteranno memorie DDR4-3200. Per quanto concerne la grafica, Intel adotterà la nuova architettura Xe LP, un netto passo avanti rispetto alla Gen 9.5 vista sui modelli precedenti. Ci si aspetta un aumento dell'IPC tra il 10% e il 20% dalla nuova architettura di calcolo, e questo dovrebbe essere particolarmente utile in gaming e alcuni carichi di lavoro.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]10 Gennaio 2021, 12:19 #1
Siamo ben lontani dal record di 8ghz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^