Roadmap di AMD per il 2013: APU su tutto, desktop e mobile

Roadmap di AMD per il 2013: APU su tutto, desktop e mobile

La roadmap 2013 di AMD è tutta incentrata sulle proposte APU, con un mix di soluzioni evoluzione di quanto presente attualmente sul mercato e di proposte completamente nuove attese al debutto nella prima metà dell'anno

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:16 nel canale Processori
AMD
 

In una conferenza stampa organizzata nella giornata che ha preceduto l'apertura ufficiale del CES 2013 AMD ha svelato alcune interessanti informazioni sulla propria roadmap per le soluzioni APU attese al debutto nel corso del 2013. Rispetto a quanto disponibile sino ad ora sono state inserite alcune interessanti novità, nonché confermata la direzione generale dell'azienda sempre più indirizzata verso proposte dotate di CPU e GPU integrate in un singolo componente.

amd_ces_2013_1.jpg (76596 bytes)

Partiamo dalle proposte desktop e notebook di fascia più alta, per le quali le APU della famiglia Trinity verranno affiancate dalle soluzioni note con il nome in codice di Richland nel corso della prima metà del 2013. Le soluzioni Richland rappresentano una evoluzione di quelle Trinity: verrà quindi mantenuta la tecnologia produttiva a 32 nanometri, con affinamenti legati a frequenze di clock più elevate, una migliore gestione delle funzionalità di risparmio energetico e presumibilmente alcuni affinamenti interni che non andranno in ogni caso a stravolgere la microarchitettura di base.

Per i sistemi basati su APU Richland AMD utilizzerà unicamente i brand A10 e A8, lasciando quelli inferiori ad altri modelli destinati a sistemi meno complessi: questo permetterà di rendere più semplice l'offerta di prodotti, abbinando quasi univocamente branding della serie A ad architettura di processore utilizzata. Il principale cambiamento in questa direzione arriverà comunque con Kaveri, futura proposta a 28 nanometri che per la prima volta integrerà al proprio interno le funzionalità HSA, Heterogenious System Architecture, sulle quali AMD basa lo sviluppo futuro di tutte le proprie APU.

amd_ces_2013_2.jpg (115626 bytes)
SoC AMD Kabini, costruito con tecnologia produttiva a 28 nanometri

Passando alle proposte cosiddette Ultrathins, cioè i notebook più sottili alternativi agli Ultrabook basati su piattaforma Intel, le soluzioni Kabini andranno a prendere il posto di quelle Brazos 2.0 attualmente presenti sul mercato utilizzando core basati su architettura nota con il nome in codice di Jaguar. L'architettura di queste soluzioni sarà di tipo SoC, quindi integrando nello stesso chip anche la componente south bridge, con debutto previsto sempre per la prima metà del 2013 adottando brand commerciale A8 e A6.

Temash è una proposta SoC basata sulla stessa architettura delle soluzioni Kabini, destinata specificamente all'utilizzo in sistemi tablet e ibridi. Saranno proposte versioni dual e quad core, con branding A6 e A4, proponendo un netto incremento delle prestazioni velocistiche della componente GPU rispetto a quanto integrato in Hondo.

amd_ces_2013_3.jpg (107682 bytes)

amd_ces_2013_4.jpg (149592 bytes)

Una prima concretizzazione degli sforzi di AMD nel settore delle soluzioni tablet è questo prototipo di tablet basato su architettura Temash, mostrato all'opera con il gioco Dirt e un buon livello di fluidità di gioco complessivamente assicurata. E' presumibile che nel corso dei prossimi mesi vari produttori di sistemi tablet possano adottare questa architettura quale alternativa alle soluzioni sviluppate da Intel, forte in questo di superiori prestazioni della componente GPU integrata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lithios09 Gennaio 2013, 11:42 #1
Aspetto con fervore il valido erede del mio E-450 con cui faccio TUTTO apparte giocare consumando niente e in maniera totalmente fanles! Forza Kabini
marchigiano09 Gennaio 2013, 13:49 #2
noto una copia della nomenclatura intel:

kabini e temash che potenza/tdp avranno? perchè a chiamarli A8 e A6 è un po come intel che chiama i7 (ma poi con 7 finale sulla sigla del processore) gli ulv da 17W ma che non sono certo mostri di potenza...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^