Risultati al ribasso anche per Intel nel Q4 2006

Risultati al ribasso anche per Intel nel Q4 2006

Quadro non positivo, ma con risultati migliori delle aspettative per il colosso americano dei processori; alla base la guerra sui prezzi intrapresa con AMD

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 16:45 nel canale Processori
IntelAMDQuadro
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, con questa notizia, come i risultati finanziari di AMD per l'ultimo trimestre 2006 vengano attesi al ribasso rispetto alle previsioni iniziali. A fronte di un numero di processori venduti che è sensibilmente incrementato, AMD non è stata capace di aumentare il fatturato in proporzione a motivo della riduzione del prezzo medio di vendita delle proprie cpu.

Anche Intel ha rilasciato alcune anticipazioni sui propri risultati finanziari dell'ultimo trimestre 2006: i risultati vedono una diminuzione del fatturato rispetto a quanto registrato nello stesso periodo dello scorso anno, con una conseguente contrazione dei profitti.

Il risultato del periodo è stato, in termini di fatturato, di 9,7 miliardi di dollari USA, con un calo del 5% rispetto al quarto trimestre 2005 ma risultato superiore rispetto alle previsioni inizialmente fatte dagli analisti, che prevedevano un fatturato di 9,44 miliardi di dollari USA. Il profitto netto ha visto un forte ribasso rispetto al risultato del 2005: il valore è stato pari a 1,5 miliardi di dollari USA; contro i 2,45 miliardi di dollari del quarto trimestre 2005.

Alla base di questi risultati l'aspra guerra di prezzi che Intel e AMD hanno condotto nel corso di tutto il 2006, concentratasi in particolare nella seconda metà dell'anno. A seguito del lancio delle cpu Core 2 Duo di Intel, AMD ha praticato una generale riduzione di prezzo di tutte le proprie soluzioni per sistemi desktop; questo ha permesso di garantire livelli di vendita elevati, con una quota di mercato del 23,3% nel corso del quarto trimestre dell'anno, ma con una generale contrazione dei prezzi medi di vendita che ha avuto riperussioni dirette sul fatturato.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Grave Digger17 Gennaio 2007, 17:08 #1



mi state dicendo che l'anno scorso i p4 notoriamente caccosi rispetto ad amd,hanno messo nella saccoccia 1 miliardo di dollari in più ....


ed io che pensavo che i c2d si vendessero come il pane ....
TheDarkAngel17 Gennaio 2007, 17:13 #2
ma intel era abituata a prezzi stratosferici...
Diablix17 Gennaio 2007, 17:18 #3
ed io che pensavo che i c2d si vendessero come il pane


Ma stando all'articolo vendono di più, ma a prezzi inferiori.
Puoi anche vendere il 20% in +, ma se mediamente i prezzi sono del 30% in meno (numeri a caso) il fatturato è minore.

Insomma, una volta tanto c'ha guadagnato il consumatore o_O
Grave Digger17 Gennaio 2007, 17:23 #4
mi sono espresso male....non mi riferivo al numero di unità vendute,il mio discorso era generalizzato ed incentrato sul fatto che anche se le vendite sono state maggiori ma a minor prezzo,l'anno scorso c'era pure la concorrenza di amd che era a dir poco pressante,fattore in assenza del quale in questo trimestre si è registrata COMUNQUE una perdita di 1 mld di dollari....




ci siamo adesso???
ShinjiIkari17 Gennaio 2007, 17:27 #5
Ma guarda che la concorrenza di AMD è pressante come lo era un anno fa, non ti credere che il grosso del fatturato venga dai Core 2 Duo, sono cpu da 200$, il grosso viene dalla fascia entry e li' AMD ha soluzioni migliori di Intel, a prezzi abbastanza bassi e gli fa quindi una bella concorrenza...
ShinjiIkari17 Gennaio 2007, 17:30 #6
Intel secondo me avrebbe bisogno di una fascia entry-desktop migliore di quella attuale, e vista la fusione ati+amd, anche di soluzioni mobile a grafica integrata, migliori. Ovviamente lo sanno anche loro ed è gia' tutto in programma, ma dovrebbero sbrigarsi.
rutto17 Gennaio 2007, 17:31 #7
Originariamente inviato da: Diablix
Ma stando all'articolo vendono di più, ma a prezzi inferiori.
Puoi anche vendere il 20% in +, ma se mediamente i prezzi sono del 30% in meno (numeri a caso) il fatturato è minore.

Insomma, una volta tanto c'ha guadagnato il consumatore o_O


lol! speriamo NON ne prendano atto
sbaffo17 Gennaio 2007, 18:08 #8
ma come, ora che Intel ha riconquistato la leadership va peggio?
Forse ho capito:
utonto va al mediaworld e chiede al commesso un cosiglio, il commesso gli propone un Core 2 duo e lui: "machemminchiaè 'sto core, io voglio il Pentium!"...
"e costa pure meno!"
Grave Digger17 Gennaio 2007, 18:17 #9
Originariamente inviato da: ShinjiIkari
Ma guarda che la concorrenza di AMD è pressante come lo era un anno fa, non ti credere che il grosso del fatturato venga dai Core 2 Duo, sono cpu da 200$, il grosso viene dalla fascia entry e li' AMD ha soluzioni migliori di Intel, a prezzi abbastanza bassi e gli fa quindi una bella concorrenza...

assolutamente sbagliato,perchè il rapporto prezzo/prestazioni con l'e6300 è schiacciante.....160 euro e ti porti a casa un processore poco inferiore ad un fx60......quindi amd è fuori dal discorso......
Enriko8117 Gennaio 2007, 18:22 #10
Originariamente inviato da: Grave Digger
assolutamente sbagliato,perchè il rapporto prezzo/prestazioni con l'e6300 è schiacciante.....160 euro e ti porti a casa un processore poco inferiore ad un fx60......quindi amd è fuori dal discorso......


mai sentito parlare di fascia entry level? di SoHo?


http://www.trovaprezzi.it/prezzo_pr...ri_sempron.aspx

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^