Renoir-X, presunte specifiche per la risposta di AMD agli Intel Core Alder Lake non K

Renoir-X, presunte specifiche per la risposta di AMD agli Intel Core Alder Lake non K

Da tempo si mormora che AMD risponderà ai nuovi modelli di CPU Intel Core di 12a generazione con moltiplicatore bloccato "riciclando" delle APU Renoir (Ryzen 4000) con iGPU disattivata. In queste ore un leaker ha pubblicato le presunte specifiche di tre modelli in arrivo.

di pubblicata il , alle 11:54 nel canale Processori
AMDRyzenZen
 

Si torna a parlare di Renoir-X, presunto progetto di AMD per rispondere ai nuovi processori Intel Core di 12a generazione Alder Lake "non K", annunciati al CES 2022 e in distribuzione sul mercato. Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla Cina, più precisamente da un leaker spesso affidabile come "Enthusiast Citizen", Renoir-X non è un progetto che guarda solo ai Core i3 di Intel come scritto in precedenza, ma in generale a tutta la nuova lineup non K.

AMD, priva di una risposta immediata basata su architettura Zen 3 (la gamma si ferma al 6 core 5600X), avrebbe deciso di affidarsi alle APU Renoir (Zen 2), andandone a spegnere la grafica integrata per proporle quindi come "processori puri". Stando alle indiscrezioni, in arrivo vi sarebbero almeno tre soluzioni chiamate Ryzen 3 4300, Ryzen 5 4600 e Ryzen 7 4600 rispettivamente equipaggiate con 4 core / 8 thread, 6 core / 12 thread e 8 core / 16 thread.

Quanto alle frequenze, il 4300 dovrebbe operare tra 3,8 (base) e 4 GHz (boost), il 46000 tra 3,6 e 4,1 GHz e il 4700 tra 3,6 e 4,4 GHz. Non è da escludere l'arrivo di altri modelli, dato che in passato sono circolate voci anche su soluzioni come il Ryzen 5 4500 e il Ryzen 3 4100.

Al CES 2022 AMD si è concentrata su altri annunci, ed è chiaro che queste CPU saranno introdotte a fari spenti. Bisognerà inoltre appurare se arriveranno sul mercato al dettaglio o si tratterà di soluzioni destinate agli OEM, oppure a entrambi i mercati. Non ci resta che attendere maggiori notizie.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CrapaDiLegno14 Gennaio 2022, 14:47 #1
Ho il sospetto che AMD abbia capito che con ADL sul mercato in forma piena, cioè con anche le MB a prezzi bassi, sarà asfaltata nelle vendite come prima dell'introduzione dei Ryzen.
Non solo perché le CPU Intel non K vanno meglio e costano meno, ma anche perché AMD non riesce proprio a produrre più di così.
E quindi via al riciclo di qualsiasi cosa sia rimasta in magazzino, comprese APU castrate con Zen2

Se i 5nm non arrivano presto ho il dubbio che AMD patirà parecchio questo ritardo. E se le DDR5 non decollano (con abbassamento dei prezzi) anche con Ryzen 7000 farà fatica contro RaptorLake. E in arrivo subito dopo si aspetta MeteroLake a 7nm Intel che dovrebbe (condizionale d'obbligo) colmare il gap con il PP di TSMC... la vedo grigia grigia. Con un PP uguale o comunque molto simile AMD perde anche l'ultimo vantaggio su Intel, che sono i consumi.

AMD, è il momento di pensare al dopo Zen se vuoi rimanere competitiva tra 3 anni.
ilariovs14 Gennaio 2022, 16:04 #2

non capisco perchè disattivare la iGP

La iGP è uno dei punti di forza delle APU ryzen. Anche una Vega 6 se la battaglia con una HD 770 e gli i3 se non erro montano la HD 730.

Personalmente sono interessato proprio ad un i3 12100 perchè ha la iGP e sccome non mi serve per giocare mi evito di acquistare una GPU in un momento come questo.

Ora dico io, almeno una Vega 3 la potevano lasciare. Con una Vega 6 un po di retrogaming te lo potresti anche permettere. Perchè non lasciarla attiva?
joe4th14 Gennaio 2022, 16:05 #3
Il 12400 andrebbe leggermente meglio del 5600G o 5700G, solo che la grafica Iris va la meta' del Vega...
parkab0y15 Gennaio 2022, 00:04 #4
Perché é ormai chiaro, e oggettivo con il confronto 12900hk vs 1950x, che per rispondere a intel7 basta pescare nel vintage.

Intel7 non é al passo con i tempi e Intel4 rischia di debuttare giá vecchio.

Per eguagliare in performance deve spingere i watt al doppio o al triplo della concorrenza.

Quindi un vecchio zen2 qualitá prezzo é sufficiente.

Se Intel ha scelto di rimanere in panchina nel passaggio a DDR5/PCI5 ci perdono i consumatori.

ha un pp doppio dei concorrenti e una densità transistor di 1/4, e wattaggi tripli.

Quando AMD é passata a 7 hanno insistito a 14 fino a metá dell'anno scorso, bruciando 2 anni di socket sempre dietro, ora che si passa a 5 vogliono propinare i 10nm fino al 2023.

LGA 1200 sará il meno venduto di sempre.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^