Raptor Lake, spunta un inedito wafer con CPU a 34 core: Intel pensa al settore workstation?

Raptor Lake, spunta un inedito wafer con CPU a 34 core: Intel pensa al settore workstation?

Un wafer di chip Raptor Lake con 34 core è stato pizzato all'evento Intel InnovatiON dalla stampa di settore statunitense. In attesa che Intel ne chiarisca l'origine e lo scopo, si ipotizza di un utilizzato in ambito workstation, settore in cui Intel manca da tempo.

di pubblicata il , alle 11:11 nel canale Processori
Raptor LakeIntelXeon
 

Nelle scorse ore Intel ha annunciato i processori Core di 13a generazione "Raptor Lake" per PC desktop, con il modello top di gamma Core i9-13900K forte di 24 core e 32 thread, grazie agli 8 P-core e ai 16 E-core. All'evento Intel InnovatiON, la stampa di settore statunitense (precisamente il Dr. Ian Cutress, ex Anandtech ora "More Than Moore / TechTechPotato" e Paul Alcorn di Tom's Hadware) si è però imbattuta in un curioso wafer composto da processori Raptor Lake con ben 34 core.

Con 10 core in più del modello di punta della nuova serie, è evidente che si tratta di un prodotto diverso da chip destinati ai PC consumer, infatti i 34 core sembrano interconnessi in una topologia mesh (e non con il "ring bus") tipica di processori di fascia alta un tempo destinati al segmento HEDT, i "vecchi" Core X per intenderci, nonché CPU destinate al segmento server (Xeon) come Ice Lake.

A completare il die otto controller DDR5 e blocchi UPI che non sono presenti nei modelli consumer. In aggiunta ai 34 core e ai relativi 68 thread, dovrebbero esserci anche 68 MB di cache L2, 63,75 MB di cache L3 e 80 linee PCI Express 5.0.

Etichettato come "Raptor Lake", il die è probabilmente derivato dal progetto Sapphire Rapids per il mondo server, e forse è stato chiamato così semplicemente perché sarà indirizzato al settore delle workstation. All'interno del die ci sono probabilmente solo P-core, in quanto non si rintracciano cluster di E-core come nelle CPU Raptor e Alder Lake (cluster formati da 4 E-core).

E mentre qualcuno ha già realizzato un mockup del die per vederlo meglio, rimane chiaramente da vedere se e quando dal wafer si passerà al prodotto commerciale vero e proprio: da diverso tempo si vocifera di un ritorno della casa di Santa Clara nel settore delle workstation, ambito lasciato in mano ai Threadripper di AMD da troppo tempo.

Proprio nei mesi passati si è vociferato di derivati di Sapphire Rapids e l'arrivo di nuovo brand Xeon Workstation, o Xeon W. Non resta che attendere ulteriori informazioni, tramite nuove indiscrezioni o direttamente da Intel.

Un PC portatile HP tuttofare a 399€? Su Amazon sì e con specifiche ottime: AMD Ryzen 5, 8GB di RAM, SSD 256GB e schermo Full HD!
2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L328 Settembre 2022, 15:19 #1
Ecco, allora aspetto questo.
Gringo [ITF]29 Settembre 2022, 12:15 #2
Probabilmente Vogliono iniziare anche a produrre PC HEDT, quindi 8 canali e 10p core e probabilmente anche nuovo socket, unica cosa stana che i core sembrano tutti uguali dalla foto non si capisce bene..... 34 core tutti P..... LOL !!!!! (comunque come non detto..... qui parlano di due prodotti mescolando il tutto... la foto alla fine non centra na mazza con il Raptor a 34 core)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^