Qualcomm Snapdragon 855 in produzione già a giugno? Dubbi e perplessità

Qualcomm Snapdragon 855 in produzione già a giugno? Dubbi e perplessità

Secondo alcune indiscrezioni, lo Snapdragon 855 di Qualcomm sarebbe entrato in produzione già a giugno. Un'apparente contraddizione con le informazioni attualmente disponibili sul processore

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Processori
QualcommSnapdragon
 

Una nuova indiscrezione è emersa in queste ore: la produzione del Qualcomm Snapdragon 855 sarebbe già stata avviata nel corso del mese di giugno presso le fonderie di TSMC, in grado di produrre processori con il nuovo nodo a 7 nm. Una voce, questa, che vede alcuni elementi poco chiari e contrari a quanto ipotizzato finora.

Secondo quanto scrive Roland Quandt di WinFuture, infatti, il nuovo processore di casa Qualcomm sarebbe già entrato in produzione, proprio quando TSMC ha avviato la produzione su larga scala con il processo produttivo a 7 nm. Questo presuppone, però, che Qualcomm abbia avviato la produzione del prossimo processore di punta senza includere un modem capace di supportare le reti 5G, nonostante il debutto previsto per il prossimo anno. Sarà nel 2019 che ci saranno i primi lanci commerciali delle reti 5G, dunque è lecito attendersi che i produttori vogliano arrivare pronti a tale appuntamento e vogliano quindi dotare i nuovi dispositivi di supporto alle reti di nuova generazione.

Questo ci porta a un'altra considerazione: che lo Snapdragon 855 dovrebbe essere il processore utilizzato sui nuovi dispositivi portabandiera dei produttori, il cui esordio è previsto per i primi mesi del 2019. Perché, dunque, avviare la produzione così in anticipo?

Se Qualcomm intende lanciare lo Snapdragon 855 quest'anno, la mossa appare perfettamente sensata; diversamente, si fatica a intuire la ragione dietro la scelta di avviare la produzione con un tale margine di anticipo escludendo mere ragioni di magazzino.

Un'ipotesi alternativa al lancio nel 2019 è quella di un lancio intorno a settembre od ottobre, a supporto dei prodotti lanciati nell'ultima parte dell'anno. Tra questi potrebbero rientrare anche i Pixel 3 di Google, ma l'azienda di Mountain View potrebbe non essere l'unica a sfruttare il nuovo SoC. Ciò implicherebbe altresì che Qualcomm intenda lanciare un nuovo processore all'inizio del prossimo anno, questa volta dotato anche di modem dotato di connettività 5G.

Pubblicheremo ulteriori aggiornamenti mano a mano che la situazione diventerà più chiara.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^