offerte prime day amazon

Quad, triple e dual core per le cpu AMD Athlon

Quad, triple e dual core per le cpu AMD Athlon

AMD continuerà a proporre proprie cpu nella famiglia di soluzioni Athlon, con differenti architetture basate tutte su processo produttivo a 45 nanometri

di pubblicata il , alle 15:58 nel canale Processori
AMD
 

La famiglia di processori AMD per piattaforme socket AM3 dovrebbe arricchirsi, nel corso dei prossimi mesi, con soluzioni dotati di architettura quad core ma sprovviste di cache L3 unificata tra i core. Ci riferiamo ai processori che AMD dovrebbe indicare con il nome di Athlon X4, costruiti con tecnologia produttiva a 45 nanometri.

Per queste cpu si prevedono frequenze di clock massime al debutto pari a 2,7 GHz con il modello Athlon X4 615; il secondo modello, Athlon X4 605, utilizzerà frequenza di clock di 2,5 GHz. Per entrambe queste cpu il debutto ufficiale sul mercato è previsto per il mese di Aprile 2009; troveremo TDP massimo di 95 Watt e cache L2 da 512 Kbytes per ciascuno dei 4 core integrati nel processore.

Per i mesi seguenti sono rpeviste al debutto versioni a basso consumo di questi processori; parliamo del modello Athlon X4 605e, che riprende le stesse caratteristiche della soluzione Athlon X4 605 con un TDP contenuto in 65 Watt. A seguire altre versioni di processore Athlon X4 6xxe, sempre caratterizzate da TDP contenuto sino a 45 Watt con frequenze di clock comprese tra 2,1 GHz e 2,4 GHz.

AMD proporrà architetture triple e dual core nella famiglia di processori Athlon, rispettivamente con i nomi di Athlon X3 e Athlon X2. Al pari delle soluzioni Athlon X4 mancherà cache L3, mentre quella L2 sarà pari a 512 Kbytes per ogni core. Il processore Athlon X3 420 verrà proposto con clock di 2,8 GHz e TDP pari a 95 Watt; per la soluzione Athlon X3 410 la frequenza di clock sarà pari a 2,6 GHz con TDP sempre pari a 95 Watt, mentre per quella Athlon X3 405e il TDP scenderà a 65 Watt con frequenza di clock di 2,5 GHz.

A chiudere due versioni di processore dual core: Athlon X2 240 con clock di 2,8 GHz e Athlon X2 235 con clock di 2,7 GHz; per entrambi cache L2 da 512 Kbytes per ciascun core e TDP massimo contenuto in 65 Watt.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Plyace12 Marzo 2009, 16:04 #1
Curioso di vederne prestazioni e prezzi..
angelodm12 Marzo 2009, 16:09 #2
Bene..... aspettiamo qualche test con le rispettive controparti Intel, sperando in prezzi adeguati alla crisi.....
domyre12 Marzo 2009, 16:14 #3
di sicuro saranno riciclati dai phenom quad core, interessante vedere come agirà l'architettura con phenom senza cache l3
que va je faire12 Marzo 2009, 16:22 #4
cavolo, quad con tdp 45W.. peccato però per le frequenze
bongo7412 Marzo 2009, 16:31 #5
Originariamente inviato da: que va je faire
cavolo, quad con tdp 45W.. peccato però per le frequenze


le frequenze non sono tutto, io penserei +che altro al reale bisogno di un quad..
sono convinto con il 90% di quelli che prendono un quad non ne abbiano realmente bisogno
Plyace12 Marzo 2009, 16:33 #6
Beh delle frequenze simili che poi basse non sono sopratutto per quanto riguarda gli X4 credo siano in ragione della fascia di mercato in cui amd ha deciso di posizionare il prodotto.. credo che nelle mani giuste se veramente derivati dai phenom II questi proci si faranno sentire.. ^^
capitan_crasy12 Marzo 2009, 16:40 #7
X Paolo Corsini:

Secondo le ultime Roadmap AMD l' Athlon X2 modello 200 avrà la cache L2 da 1MB per core e non da 512KB:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
2012comin12 Marzo 2009, 16:49 #8
ciao, avrei un paio di curiosità (sorry se son domande vecchie o fesse)

Quanto dovrebbe influire sulle prestazioni il variare della memoria cache?

E sul prezzo?

influisce in qualche modo sulle possibilità di oc?
karames12 Marzo 2009, 16:51 #9
qui si continua a far leva sul numero di core ecc. ma se non ci si decide ad uno sfruttamento decente della tecnologia multicore mi pare tutto alquanto inutile...
capitan_crasy12 Marzo 2009, 16:54 #10
Originariamente inviato da: 2012comin
ciao, avrei un paio di curiosità (sorry se son domande vecchie o fesse)

Quanto dovrebbe influire sulle prestazioni il variare della memoria cache?

E sul prezzo?

influisce in qualche modo sulle possibilità di oc?


Sul prezzo e overclock non si sa ancora niente...
Comunque proprio oggi sono apparsi i primi bench del core Propus...

Clicca qui...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^