Quad Pumped a 1,066 GHz nel terzo trimestre

Quad Pumped a 1,066 GHz nel terzo trimestre

Intel prepara il debutto delle nuove cpu Pentium 4 con bus Quad Pumped a frequenza aumentata, attese per l'autunno

di pubblicata il , alle 09:36 nel canale Processori
Intel
 

Stando alle informazioni contenute nella nuova roadmap dei processori Intel, rese pubbliche dal sito web The Inquirer, Intel si prepara a introdurre nuove versioni di processore Pentium 4 nel corso del terzo trimestre 2004.

Confermate precedenti indiscrezioni che indicavano il passaggio al bus Quad Pumped a 1.066 MHz di clock per le cpu Intel Socket 775 LGA top della gamma. In particolare, è previsto il debutto di una cpu Pentium 4 Extreme Edition basata sulla nuova frequenza di bus, operante alla frequenza di clock di 3,46 GHz.

Il chipset che Intel affiancherà a queste cpu sarà il modello 925 Alderwood, top della gamma per soluzioni PCI Express atteso al debutto ufficiale nei prossimi giorni. E' presumibile che Intel possa introdurre una nuova versione di questo chipset, dotata del supporto ufficiale alla nuova frequenza di bus oltre che di quello alla memoria ECC.
Le versioni di chipset Alderwood attualmente disponibili, infatti, non supportano ancora la funzionalità ECC per memorie DDR2, feature che dovrebbe infatti essere implementata in una prossima revision del chipset.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca6915 Giugno 2004, 09:38 #1
Chissa quali saranno i margini di overclock. Ora come ora praticamente tutti i P4 reggono giá 1GHz di bus
seccio15 Giugno 2004, 09:45 #2
porcazozza....nn vedo l'ora di vedere come vanno , proprio adesso che volevo prendermi un FSB800....ne varrà la pena di aspettare ? se le prestazioni nn saranno un granchè migliori un procio a 800 me lo faccio di certo , altrimenti ...appunto aspetto....

nn nascondo che se questa mossa di intel nn funziona fra tutte le nuove soluzioni il socket 939 di AMD è quello che attualmente mi convince di più....

visto la quantità nn indifferente di difetti dei prescott , come le prestazioni(a parità di clock rispetto al NW) , il consumo , per finire su una cosa imho gravissima come il socket fragile....
Poix8115 Giugno 2004, 09:55 #3
come bus i PIV sono sembre un paio di passi avanti!

ciao ciao
TheDarkAngel15 Giugno 2004, 10:00 #4
come se il bus definisse la potenza di un processore..
la gente si rifiuta di capire...
lasa15 Giugno 2004, 10:19 #5
Mah...la nuova piattaforma di intel sulla carta pare molto buona ma credo che ci vorrà un po' perchè tutte le novità si integrino senza problemi fra loro e i vari componenti...ram in particolare.....
ErPazzo7415 Giugno 2004, 10:30 #6
x seccio: secondo me non ne vale la pena aspettare .
Sara' 1 EE x cui costera' un casino eppoi i vantaggi del nuovo bus saranno i soliti, cioe' avvantaggeranno i P4 ulteriormente in quel che son forti (encoding, e in genere applicazioni con flussi di dati) ma il resto nn cambiera' chiaramente IMHO, nn ho letto nessuna prova o altro che confermi le mie idee.
lucasantu15 Giugno 2004, 10:36 #7
eh conviene aspettare , nn credo si avrà meno di 1,4 ghz di bus
nikolis15 Giugno 2004, 10:45 #8
Ci sa qualcosa per il S478 se avrà processori con bus a 1.066 MHz di clock
sirus15 Giugno 2004, 10:57 #9
in teoria la nuova frequenza di BUS sarà utilizzata solo sul socket 775 LGA e non sul 478
moGio15 Giugno 2004, 11:56 #10
ma io sono l'unico che non riesce a portare il bus oltre i 210?
Gia' a 212 il sistema non e' stabile!
E si che ho dato 1.6V al processore e 2.8V alle ram (2x512 ddr3200 cl2 corsair xxm).
Uso i fix, ho solo alzato il bus!!!
Ho un p4 2.4c su una abit is7-g.

Ma forse sono un po' OT... dimenticate tutto... sorry

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^