Prometeia Mach 2: Pentium 4 oltre 4 Ghz

Prometeia Mach 2: Pentium 4 oltre 4 Ghz

Il raffreddamento sub zero è, al momento, la via da seguire per raggiungere le più elevate frequenze di clock con cpu Pentium 4, mantenendo piena stabilità operativa

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:25 nel canale Processori
 
Sul sito web Tom's Hardware è stata pubblicata, a questo indirizzo, una dettagliata analisi tecnica dle sistema di raffreddamento Chip-Con Mach 2. Si tratta di una soluzione che permette di raggiungere temperature di funzionamento del processore abbondantemente sotto lo zero, così da lasciare ampi margini di aumenti della frequenza di clock con piena stabilità operativa di processore e sistema.

gehause12.jpg


Una volta montato all'interno del Case, il processore viene completamente ricoperto dall'evaporatore che, collegato al compressore posto sotto al Case, fornisce il raffreddamento alla cpu.

chart_q3_1024_mach2.gif


Portando il processore ad una frequenza di clock di 4 Ghz, in abbinamento alla frequenza di bus di 267 Mhz, è possibile ottenere netti incrementi prestazionali rispetto alla già elevata frequenza di clock di default di 3 Ghz.

Quale confronto, trovate a questo indirizzola recensione del sistema Mach 2 pubblicata su Hardware Upgrade.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SilverLian11 Giugno 2003, 17:30 #1
Se non fosse per il peso, il costo, il rumore, l' ingombro... comunque fa abbastanza scena sul lianli...
ally11 Giugno 2003, 17:38 #2
....queste cose sono inutili.....rimarrei piu' impressionato da una cpu che funziona a piu' di 1GHz senza dissipatori....(ma non con le prestazioni di un c3 :-) )
krokus11 Giugno 2003, 17:39 #3
1) Non so voi, ma l'incremento non mi sembra poi molto "netto"
2) Basta, per favore basta, usare Quake3 come benchmark....
...ah, già: è Tom!
stbarlet11 Giugno 2003, 17:40 #4
siamo sicuri che le ram arrivino solo a 177???
saebbe stato più interessante vedere magari delle 200 o 217
Kaiman11 Giugno 2003, 17:46 #5
L'abbassamento dell'fsb ne riduce di molto le performance...vedendo il distacco del 2800 al 3000 penso che un 3200 o 3300 mhz con fsb a 200 mhz possa ottenere gli stessi risultati!!!
Kaiman11 Giugno 2003, 17:50 #6
Seconda cosa il test sembra fatto su misura per gli inte...scusate ma dico questo perche' mi sembra che le velocita' nel test degli athlon siano tirati un po' a casaccio....vedi l'Xp 2700 fsb a 333mhz che ha la stessa frequenza di lavoro dell'XP 3000 sempre con bus a 333mhz!! Li ha fatt iquesti test oppure li aha scritti facendo qualche strana proporzione!!!
frankie11 Giugno 2003, 17:54 #7
la seconda ...

ma oramai si sa da che parte sta lo zio tom
luimana11 Giugno 2003, 18:02 #8

X Kaiman

Non ho capito il tuo commento. Si sa che il 3000+ ed il 2700+ hanno lo stesso fsb e la stessa frequenza, cambia solo la cache (512 contro 256). Se poi i test siano stati fatti per bene o no non lo so ma per favore evitiamo le solite gratuite sparate a zero su Tom.
xegros11 Giugno 2003, 18:06 #9
e io che pensavo, che il sistema di raffredamento non contava, adesso so che mi sbagliavo
Sayan V11 Giugno 2003, 18:18 #10
Che effetto placebo questi 4000 Mhz.
In effetti è solo un 33% in più di overclock, comunque.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^